LG V30 esce quasi illeso dai test di JerryRigEverything

19 ottobre 2017Un commento

LG V30 è stato annunciato allo scorso IFA di Berlino ormai quasi due mesi fa, ma solo in questi giorni ha iniziato ad arrivare nelle mani dei consumatori. V30 è uno smartphone incredibilmente leggero, ma ciò non vuol dire che non sia robusto: vediamo come si comporta con i test di resistenza di JerryRigEverything.

LG V30 VS JERRYRIGEVERYTHING

I test di JerryRigEverything consistono in prove di resistenza a graffi, fiamme e piegamenti, ma partiamo dal principio. Il test di resistenza ai graffi evidenzia come LG V30 sia resistente quanto tutti gli altri dispositivi che montano un Gorilla Glass 5. I bordi invece sono tutti in metallo, e nonostante i segni visibili lasciati dagli strumenti di Jerry, il danno non risulta essere molto elevato.

Nota dolente per quanto riguarda il sensore posteriore di impronte digitali: una volta graffiato, smetterà quasi completamente di funzionare.

Molto probabilmente il vostro smartphone non avrà mai a che fare con una fiamma diretta, ma Jerry ha deciso comunque di testare il display di V30: parliamo di un pannello OLED, quindi la fiamma ha permanentemente danneggiato i pixel.

Leggi anche OnePlus ammette ufficialmente di raccogliere dati dagli utenti

Ma quello che ha riservato le maggiori sorprese è stato il bend test: nonostante la leggerezza di V30, durante il piegamento il display non si è mai staccato dal telaio metallico, preservando quindi probabilmente la resistenza all’acqua. Insomma, l’ultimo arrivato di casa LG sembra essere più resistente di quanto sembri.

Loading...