L’India diventa il terzo mercato smartphone al mondo, con Android al 90%

27 Giugno 201335 commenti

Secondo le ultime rilevazioni, l'India avrebbe superato il Giappone, imponendosi come terzo mercato smartphone più importante al mondo. E, tanto per cambiare, anche laggiù è Android a recitare la parte del leone.

Come noto, per i produttori di smartphones i cosiddetti mercati emergenti rappresentano una risorsa sempre più importante, e aumentano di anno in anno i dispositivi pensati per soddisfare le esigenze di questa fascia di utenti.

Tra le nazioni interessate vi è sicuramente l’India, un mercato smartphone che, secondo Strategy Analytics, nel Q1 2013  è cresciuto del 163% rispetto al 2012, contro una  media mondiale del 39%. Cifre ben superiori a Cina (+ 86%), Giappone (+ 24% ) e USA ( + 19% ).

Apple rimedia in parte al progressivo declino europeo registrando numeri positivi, ma è Android, grazie anche a produttori locali in grande ascesa come Micromax, Karbonn e Spice (cresciuti tra il 200% e il 500% su base annuale), a dominare la scena: il sistema operativo Google è infatti presente sull’89% degli smartphones indiani venduti nel Q1 2013. Cambiano le latitudini, non le preferenze dell’utenza.

Loading...
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com