Lo shopping mobile è in continua crescita fra gli utenti

23 novembre 2017Un commento

Aumenta costantemente il numero di consumatori che, ogni giorno, si dedicano allo shopping online tramite il proprio smartphone.

Boom dello shopping mobile

Secondo le statistiche di Akamai, il commercio tramite dispositivi mobili sarebbe uno dei principali fattori alla base del successo del Black Friday.

Leggi anche Smartphone, i prezzi di mercato continuano a salire

In quest’ultimo mese, gli utenti che hanno portato a termine i loro acquisti usando lo smartphone sono quasi il doppio rispetto a quelli contati nel medesimo periodo dello scorso anno. Nello specifico, parliamo del 47% in più.

Una discriminante fondamentale nella scelta dell’e-commerce è il tempo di caricamento delle singole pagine: spesso è sufficiente qualche secondo di attesa in più perché il potenziale consumatore abbandoni la piattaforma. Si stima che una riduzione dell’attesa pari a 0.3 secondi possa assicurare circa 2,5 acquisti in più.

Ovviamente, in favore dei singoli siti gioca anche il numero di offerte in grado di attirare l’attenzione del pubblico.

Leggi anche Honor cambia look al suo store online ufficiale

Chi di voi, solitamente, svolge attività di shopping sfruttando la navigazione mobile?

Loading...
  • Doc74

    Va bene lo shopping mobile , ma di nuovo è importante curare il lato sicurezza … e non dico solo il sito/app … che poi c’è gente che mette i pagamenti automatici e lascia il cellulare sbloccato o solo col riconoscimento volto

    ” Si stima che una riduzione dell’attesa pari a 0.3 secondi possa assicurare circa 2,5 acquisti in più.”

    scritta così non ha nessun senso

    Personalmente preferisco finalizzare gli acquisti via pc , ma è comodo avere almeno la possibilità di mettere “nel carrello” le robe da cellulare , perchè capita che ti venga in mente che ti serva l’oggetto x , e con il cellulare vai a cercarla e segnarla per un prossimo acquisto prima di dimenticarselo.
    E cmq evidente che quello degli acquisti online è “il futurooo”( presente in paesi meno retrogadi dell’italia ) e visto che sempre più gli smartphone giocheranno da prima linea nel fornire la connessione , molti utenti sopratutto giovani ormai considerano il cellulofono come accesso primario , e il pc di casa solo come una cosa in più.