LTE-Advanced: Vodafone inaugura le proprie reti, TIM raddoppia la copertura

29 Novembre 2014119 commenti

Come sappiamo, da qualche settimana anche in Italia è possibile utilizzare la tecnologia LTE-Advanced: TIM aveva dato il via alla giostra e nelle ultime ore anche Vodafone ha mostrato la propria proposta, con il primo operatore nazionale che ha "risposto" il giorno dopo ampliando notevolmente la copertura.

La rete LTE-Advanced di Vodafone consente, secondo l’operatore, di raggiungere velocità di download pari a 225 Mbps. Il servizio è stato attivato in 80 città italiane ed è stata inoltre introdotta per la prima volta in Italia la tecnologia VoLTE (Voice-over-LTE) per effettuare chiamate via LTE.

Di seguito l’elenco delle località in cui il servizio è disponibile.

Bergamo, Brescia, Cinisello Balsamo, Cologno Monzese, Ivrea, Milano, Monza, Pavia, Sesto San Giovanni, Torino, Treviso, Varese, Acireale, Afragola, Alba Adriatica, Andria, Anzio, Aprilia, Ardea, Arezzo, Arzachena, Avellino, Bari, Benevento, Cagliari, Calenzano, Campomarino, Carrara, Cascina, Catania, Catanzaro, Cecina, Civitavecchia, Conversano, Corigliano Calabro, Cosenza, Crotone, Firenze, Fiumicino, Foggia, Forte dei Marmi, Frascati, Giardini-Naxos, Gioia Tauro, Giugliano in Campania, Giulianova, Grosseto, Guidonia Montecelio, Ladispoli, Latina, Livorno, Lucca, Domus De Maria, Matera, Messina, Napoli, Olbia, Orosei, Ostuni, Otranto, Palau, Palermo, Perugia, Pisa, Pistoia, Pozzuoli, Ragusa,
Reggio di Calabria, Roma, Salerno, San Benedetto del Tronto, San Felice Circeo, Santa Teresa di Gallura, Sassari, Taormina, Taranto, Termoli, Terracina, Vaiano, Viareggio.

Per tutta risposta, TIM ha esteso la copertura della propria rete LTE-Advanced a 60 nuove località, arrivando quindi a un totale di 120. Anche in questo caso la velocità massima in download dichiarata è di 225 Mbps, ma l’obiettivo dell’operatore è di toccare quota 300 Mbps.

Entrambe le aziende offrono l’accesso alle nuove reti gratuitamente (fino ad Aprile 2015) a coloro che sottoscriveranno o avessero già sottoscritto un’offerta LTE.

Vi lasciamo con l’elenco delle località in cui è possibile usufruire del servizio LTE-Advanced con TIM.

Roma, Milano, Napoli, Torino, Genova, Firenze, Brescia, Prato, Livorno, Salerno, Latina, Giugliano in Campania, Novara, Arezzo, La Spezia, Alessandria, Pistoia, Pisa, Lucca, Torre del Greco, Pozzuoli, Busto Arsizio, Grosseto, Caserta, Asti, Cremona, Massa, Fiumicino, Aprilia, Castellammare di Stabia, Carrara, Viterbo, Afragola, Viareggio, Benevento, Savona, Vigevano, Legnano, Marano di Napoli, Cuneo, Pomezia, Sanremo, Siena, Tivoli, Battipaglia, Anzio, Sesto Fiorentino, Mugnano di Napoli, Palermo, Bari, Catania, Messina, Taranto, Reggio di Calabria, Pescara, Catanzaro, Potenza, Matera, Teramo, Campobasso, Como, Guidonia Montecelio, Sesto S. Giovanni, Moncalieri, Cava de’ Tirreni, Ercolano, Aversa, Civitavecchia, Scandicci, Scafati, Collegno, Rivoli, Campi Bisenzio, Rozzano, Venaria Reale, Bra, Nocera Superiore, Orbassano, Agropoli, Rivalta di Torino, Lusciano, Pellezzano, Pero, Vietri sul Mare, Cagliari, Foggia, Sassari, Siracusa, Lecce, Andria, Barletta, Brindisi, Marsala, Gela, Lamezia Terme, Cosenza, Ragusa, Altamura, Trapani, Quartu Sant’Elena, Caltanissetta, Vittoria, Molfetta, Crotone, Agrigento, Cerignola, Bitonto, Manfredonia, San Severo, Bisceglie, Modica, Olbia, Chieti, Acireale, Montesilvano, Rende, Selargius, Pozzallo, Quartucciu, Arzachena.

Loading...
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com