Meizu MX: primi scatti rubati e caratteristiche del nuovo smartphone

26 novembre 201127 commenti
Dopo i primi smartphone Android M8 ed M9, e dopo le prime chiacchiere sullo smartphone Meizu MX oggi possiamo mostrarvi alcuni scatti, apparentemente rubati, di questo device del produttore cinese. Dopo averlo svelato durante il mese di Settembre, oggi lo troviamo in una nuova veste con un display che sembra leggermente più grande ed un particolare tasto centrale home. Le caratteristiche dell'MX dovrebbero essere di tutto rispetto, infatti il processore dovrebbe essere un quad-core.

L’equipaggiamento tecnico del Meizu MX dovrebbe essere d’alta fascia, con:

  • Processore quad-core ARM Cortex A9
  • Display qHD da 4,3 pollici
  • Sistema operativo Android
  • 16 o 32 GB di memoria interna
  • Connettività completa

Non solo queste le voci sul nuovo smartphone del produttore cinese, infatti dalle foto che vedrete subito sotto noterete i classici tasti soft-touch di Android, i quali, quelli laterali, cambiano orientamento in base alla posizione dello smartphone, invece, quello centrale, il tasto Home, sarebbe dotato di un trackpad ottico.

Secondo alcune voci il Meizu MX dovrebbe arrivare nei negozi cinesi a partire dal prossimo mese ad un prezzo che potrebbe aggirarsi intorno ai 4.999¥ (593 €) per la versione da 32 GB e 3.999¥ (474 €) per la versione da 16 GB.

Speriamo di poter presto vedere le prime prove video degli utenti cinesi.

 Via

  • Michi

    Tropo costoso

    • Aaaa

      4999yen sono pochissimi

      • Michi

        593 € come scritto sull’articolo.

        • http://twitter.com/Stefanex92 Stefanex92

          che pretendi, se le caratteristiche sono quelle, non è che siccome è cinese deve costare poco -.-

          • Michi

            E invece il mio commento seguiva proprio quella direzione. Al di là delle caratteristiche, 400 € potevano essere un prezzo accettabile. A quel prezzo lì si allinea a tutti gli altri e non risulta appetibile.

          • Santi

            32 GB. Si allinea a tutti gli altri?

          • Michi

            Insomma, da questo marchio cinese mi aspetto un prezzo più basso così come mi aspetto prezzi più bassi da tutti gli altri produttori. Il mio Nexus One che tuttora possiedo, era costato circa 500 € negli States e mi aspettavo che il prossimo smartphone Android performante sarebbe costato di meno. Aumenta la richiesta di Smartphone, scendono i prezzi. Così non è quindi mi tengo il Nexus. Pace.

          • Michi

            Commenti fatti avendo bene in mente il costo in produzione di un affare di questi.

            (20 Dollari ?)

          • lifestream

            Ma che vuol dire?? I processori, le gpu, i pannelli touch sono esattamente gli stessi di quelli che vedete su device ben più noti solamente perchè da più anni sul mercato della telefonia. Perchè secondo te un samsung galaxy S II costa meno o più di questo? Siamo esattamente lì. 

          • crazybear

            Vuoi paragonare un samsung con i suoi pro e contro… notissima e con centi in tutto il mondo con una cinesata dai componenti sconosciuti… ovvero magari te lo appoggi all orekkio e t viene un cancro… vatti a guardare come fabbricano la plastica sti cinesi… ci rimandano indietro la nostra spazzatura con un altra forma e sempre piu cangerogena non scherziamo con le cose serie… e poi chissa ke assistenza, magari gli telefoni e gli parli in mandarino…

          • Luca

            Ma state scherzando, ma da dove arrivano tutti i pezzi di samsung, lg e compagnia bella, ma voi siete fuori, solo perchè è marchiato cinese ne parlate male, se fosse marchiato come samsung sarebbe un device stratosferico al quel prezzo, stiamo parlando si un quad core a meno di 600€, non avete limite volete sempre la botte piena e la moglie ubriaca e come il miui, finchè fanno rom sono eccezionali appena fanno un telefono sono cinesi, siate coerenti con quello che dite ogni tanto.

          • egx11

            Però a questo punto potrebbero proporre anche un dual core a prezzi modici e far contenti tutti: quelli che vogliono il massimo delle prestazioni compreranno quello oggetto dell’articolo, gli altri il dual core mantenendo comunque prestazioni allineate alla concorrenza

          • http://www.facebook.com/profile.php?id=100000765216615 Gianmaria Scorza

            Quoto  lifestream . quelli che la pensate così siete dei fanboy n00b….la meizu è una azienda nuova che è  nata da poco e quindi è meno famosa di samsung e compagnia bella, ora voi dato che non ne avevate sentito mai il suo nome (ho lo avete sentito perchè in passato ha creato dei cloni di iphone) giudicate i suoi device inferiori ai samsung , htc , cazzi e mazzi, ora secondo me finche non li avete in mano questi smartphone non potete tirare queste conclusioni , perchè possono essere anche migliori dei samsung e company.

          • http://www.facebook.com/profile.php?id=1328670865 Matteo De Beni

            se mai se sale la richiesta i prezzi si alzano, si abbassano se nessuno li compra 

          • Michi

            Questo è quello che accade perché sfruttano la demenza della gente che si fa abbindolare dalle mode, ma non dovrebbe essere così. Per un’azienda di qualsiasi settore se aumenta la richiesta i prezzi scendono (per ovvi motivi).

          • Anonimo

            Questo è un ragionamento tutto tuo..

          • CreXZor

            scusami se rispondo, sarebbe la legge della domanda “se la domanda aumenta i prezzi scendono, è inversamente proporzionale” :D

          • Danitkd

            ma in che mercato vivi?! a una maggiore domanda di smartphone, i prezzi si mantengono se aumenta la produzione ma si alzano se la capacità produttiva non riesce a coprirne la domanda! senza contare che i prezzi si determinano solitamente in base a dei trust (taciti) tra le aziende! quindi manca anche una vera concorrenza in questo mercato..

        • Aaaa

          Intendevo dire che 4999 non sono 593 euro. C’e un errore

          • Michi

            No, è corretta la conversione: 5000 Yuan equivalgono a € 592,04.

          • Balla

            non sono yen giapponesi (JP¥), ma renminbi Cinesi (CN¥)

          • silviocross

            difatti non sono yen (giapponesi), ma Yuan… la conversione è corretta

  • Michi

    Troppo costoso.

  • Anonimo

    Ha un design molto accattivante… 
    peccato per quei 3 tasti fisici/touch che penalizzano di molto il design.

  • Mr. Magoo

    In pratica è un iphone 4 o sbaglio? da questo scatto così mi sembra

    • WTF??

      No non sbagli se non prendi in considerazione le dimensioni del display e I tasti soft e fisici sotto è una mezza copia, guarda la barra di stato!!!!! E poi accusano android di copiare apple ma se Samsung e quest’altro se le tirano che vogliono? L’unica è HTC, il mio brand preferito, società seria e davvero innovativa…

  • Pingback: Meizu MX: ecco un primo breve video hands-on – Androidiani « Androidiani.com