Mercato smartphone, Samsung e Apple perdono terreno

29 Aprile 2014116 commenti

Lo scenario relativo al mercato smartphone è ormai da tempo dominato dai due grandi rivali Samsung e Apple: una situazione destinata probabilmente a perdurare, anche se gli ultimi dati diffusi da Strategy Analytics riguardanti il primo trimestre 2014 mostrano un'inversione di tendenza.

Per la prima volta in quattro anni, infatti, Samsung fa registrare una variazione negativa della propria quota di mercato su base annuale: il 31.2% basta al produttore coreano per mantenere la leadership del settore smartphone, ma il calo rispetto al 32.4% dello stesso periodo del 2013 è indiscutibile.

Non va meglio ad Apple: la Mela passa dal 17.5% dello scorso anno al 15.3% attuale, pur mantenendo saldamente la piazza d’onore.

Samsung-loses-market-share-but-remains-on-top

Dati che vanno certamente letti nell’ottica di un’espansione sempre maggiore del mercato, che si rivolge a un’utenza sempre più ampia: Samsung ed Apple mantengono i loro numeri, ma alle loro spalle una torma di concorrenti prova a farsi largo. Huawei è al terzo posto con il 4.7% del mercato, alla pari con Lenovo; ma a richiedere spazio sono soprattutto gli “Altri”, categoria in cui ricadono gli altri produttori più o meno famosi, che messi insieme compongono il 44.1% della scena, a fronte del 41.5% del Q1 2013.

The-Apple-iPad-is-watching-Android-tablets-wave-goodbye-from-the-rear-view-mirror

Nel segmento tablet, dopo il sorpasso degli scorsi mesi, Android continua ad allungare su iOS: il robottino verde conquista il 65.8% del mercato globale nel primo trimestre, a fronte del 53% dello scorso anno; iOS passa invece dal 40.3% al 28.4% attuale, stabili i dispositivi Windows, al 5.8%.

Loading...
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com