Microsoft rilascia un kit per gli sviluppatori di Android

10 giugno 20119 commenti

Poiché il successo di un sistema operativo dipende da molteplici fattori, e uno dei quali è il numero di applicazioni disponibili, Microsoft ha recentemente annunciato un kit per gli sviluppatori su sistema Android, per aiutarli a portare le proprie app su Windows Phone 7.

Il kit in questione comprende un Android to Windows Phone API mapping tool e un manuale con più di 90 pagine. Il primo tool viene definito da Microsoft come una sorta di dizionario per tradurre i codici per Android in codici per WP7 – insomma, dovrebbe aiutare lo sviluppatore a convertire l’applicazione nel modo più accessibile e veloce possibile. Il manuale invece spiega come lavorare per la conversione.

Infine, Microsoft ha istituito un servizio per aiutare gli sviluppatori: si tratta di App Guy, uno staff specializzato che su vari forum risponde alle domande tecniche sul porting di applicazioni WP7.

Windows Phone avrà i propri limiti, però è innegabile che Microsoft stia venendo molto incontro agli sviluppatori (più di Google), e non solo da oggi. Vi ricordo infatti che ormai da diverso tempo sono state rilasciate le librerie di XDA che permettono di programmare con facilità varie piattaforme tra cui Windows, X360, Zune e WP7, e di convertire velocemente le proprie app da una piattaforma all’altra.

Cosa ne pensano gli sviluppatori in ascolto?

Vi interessa convertire per Windows Phone 7 le vostre applicazioni Android? Pensate che anche Google dovrebbe mettere a disposizione strumenti per facilitare il lavoro dei programmatori?

Loading...