Motorola Atrix 4G, Lo spot completo

12 gennaio 20114 commenti

Il Motorola Atrix 4G è stato sicuramente uno dei terminali Android più interessanti presentati al CES 2011. Sotto la sua scocca troviamo infatti un processore dual core Tegra 2 con ben 1GB di RAM, 16GB di storage interno (espandibile fino a 48GB) e una generosa batteria da 1.930mAh. Può inoltre essere utilizzato, tramite il Laptop Dock, come netbook ed è proprio questo il 'tema' dello spot rilasciato recentemente dall'azienda alata. Scopritelo subito dopo la pausa!


Loading...
  • zenzip

    si ha idea dei tempi per acquistarlo dall’Italia ?

    • mubumba

      Essendo 4G bisogna prima aspettare che implementino in maniera ufficiale questa rete in italia. Che io sappia Vodafone l’ha implementata ma non è ancora utilizzabile (è stato solo un test l’LTE)

      • Alex

        è 4g la versione usa, la versione europea non è 4g. Inoltre anche se fosse 4g, sarebe cmq possibile utilizzarlo in europa, semplicemente avresti una funzione 4g inutilizzata, almeno finchè non saranno disponibili le reti 4g. Un po’ come succede con il 3g, dove non ci sta non è che i telefoni 3g non vanno, semplicemnte vanno in gprs. Tutto qua

  • Alex

    Atrix in europa uscirà in versione non 4g. In uk con orange è già stato annunciato. Cmq questo telefono è stellare ma non ha una funzione che invece ha l’lg optimus 2x e cioè il mirroring hdmi. Cioè per collegarlo alla tv, nonostante abbia una presa hdmi mini, si dovrà per forza comprare la multimedia dock, mentre con l’lg optimus 2x basta comprare un semplice ed economico cavetto mini hdmi per collegarlo alla tv. Quindi senza mirrroring non si può giocare i giochini sullo schermo della tv e risulta anche più difficile vedere video, fotografie ecc (perchè si deve utilizzare la multimedia dock (che è cmq più ingombrante di un cavo e chissà quanto costerà). Questo stando ai video che circolano del CES, magari invece la funzione di mirroring funziona e semplicemtne non è stata ancora mostrata nei video (l’lg optimus 2x invece è stato ampiamente dimostrato che ha tale funzione).