Motorola contro Apple, niente di fatto: il giudice archivia il caso

25 giugno 20125 commenti

Trova finalmente sbocco la querelle legale che dal 2010 aveva opposto Motorola ed Apple, entrambe intente a contestare alla rivale la violazione di alcuni brevetti: il giudice Richard Posner ha infatti salomonicamente  optato per l'archiviazione

Nessuno dei contendenti ha potuto provare chiaramente i danni subiti l’avvenuta violazione dei brevetti: è per questo motivo che il giudice ha chiuso il procedimento che vedeva opposte Motorola ed Apple. Nello stesso tempo il giudice ha dichiarato inammissibili le richieste di stop alle vendite di alcuni dispositivi sul mercato americano.

Una decisione che a prima vista pare equa, ma che viste le circostanze  sembra favorire Motorola, che ormai contestava ad Apple l’improprio utilizzo di un unico brevetto riguardante alcuni standard GSM che Cupertino considerava non più in uso, mentre se le richieste di Apple fossero state accolte, si sarebbe trovata con l’intera gamma “bannata” dal mercato USA.

Ecco perchè è verosimile che un ricorso di Apple non tardi ad arrivare. Nel frattempo Motorola si è così pronunciata al portale americano TheVerge

  • Siamo lieti che il giudice Posner abbia formalmente archiviato il procedimento contro Motorola. La campagna legale di Apple cominciò con il tentativo di conterstarci l’utilizzo di 15 brevetti.Per quel che riguarda le violazioni di Apple ai nostri brevetti, continueremo i nostri sforzi per difendere le nostre innovazioni
Loading...