Motorola Droid 4: prime foto live del nuovo smartphone Android

28 ottobre 201112 commenti

Una fonte anonima ha inviato alla famosa community di Droid-Life le prime fotografie dal vivo del nuovo Motorola Droid 4, il prossimo nuovo arrivo per questa celebre famiglia di smartphone Android. Tra le tante novità troviamo la classica tastiera slide QWERTY a cinque righe, stavolta anche retroilluminata. Il meccanismo di scorrimento della tastiera sembra essere il migliore in assoluto tra tutti questi tipi di smartphone, sempre secondo l'informatore. Conosciamo meglio il nuovo Droid 4.

Il design del nuovo Motorola Droid 4 sarà molto simile a quello del nuovo RAZR, cioè con gli angoli smussati e i classici quattro tasti soft-touch. Sarà, negli USA, un’esclusiva dell’operatore telefonico Verizon e sarà dotato del supporto alle reti 4G.

Ecco i primi scatti del Droid 4:

L’equipaggiamento hardware del Motorola Droid 4 dovrebbe comprendere sistema operativo Android 2.3.5 Gingerbread (molto probabilmente con successivo update ad Ice Cream Sandwich, come per il RAZR), fotocamera posteriore da 8 megapixel con registrazione video a 1080p, display Super AMOLED da 4 pollici con probabile risoluzione qHD da 960×540 pixel, porta microUSB e microHDMI e come annunciato precedentemente supporto alle reti 4G.

Ancora sconosciuti il processore e la memoria RAM dello smartphone della casa alata, che comunque dovrebbero essere il TI OMAP4460, utilizzato nel RAZR, e 1 GB di memoria. Anche la batteria dovrebbe essere non removibile come nel nuovo RAZR.

Tutto ciò dovrà ancora essere confermato da Motorola, che lo dovrebbe presentare ufficialmente nel mese di Febbraio al MWC di Barcellona, per poi vedere i mercati mondiali per l’estate 2012.

Vi piace il nuovo Droid 4, Milestone 4 per l’Europa?

Via

Loading...
  • Carlo Muzzolon

    Se sia il Droid 4 Global che il Milestone 4 (ammesso che esca almeno uno dei due o entrambi, altrimenti stiamo parlando di un telefono CDMA che rimane confinato negli U.S.A… chi scrive l’articolo si ricorda di questi dettagli?) continueranno ad avere il bootloader bloccato, per me rimangono belle foto ed esercizi di stile, Motorola se li può tenere.

  • TheCaos

    Interessante, soprattutto se costruito con gli stessi materiali del RAZR…

    • Carlo Muzzolon

      Si dice che questa volta utilizzeranno la terracotta.

  • Ciccio

    Ho ritirato oggi il mio Milestone da un intervento in garanzia e ne sono soddisfatto tutt’oggi, va bene la storia del bootloader, ma è pur sempre un bel terminale. Volevo darlo via per un full touch, ma avendo avuto un nexus one per una settimana tra le mani rimango dell’idea che la tastiera sia essenziale!

    • Carlo Muzzolon

      Io sono pienamente d’accordo con te, infatti vado avanti col mio magnifico Milestone sul quale gira Android 2.3.7. Ma il fatto di essere relegati al kernel 2.6.32.9 si fa sentire.

    • Emanuele d’Augelli

      La tastiera fisica è essenzialissima, ma comunque avendo un milestone, ammetto che s’impalla troppo…CyanogenMod7…bah

  • alex alban

    Gingerbreast o ICS?

    • Anonimo

      Se leggi l’articolo..

  • Echissene

    cavolo l’unica cosa per cui cambierei il mio sgs (che grazie a cyano mi rende un sacco soddisfatto^^) è un terminale con tastiera fisica!

  • Lupoalba

    ….ecco, dopo tanto touchscreen una tastiera fisica farebbe davvero comodo, nonostante il sgsgtab proponga una tastiera touch di tutto rispetto, quella fisica e’ ben altra cosa; magari ci pensero’ per sostituire il sek850, ma quello ha il flash allo xeno….

  • Borgo

    Io punto tutto sul Razr e sul gelato-biscotto (anche in update va bene).
    Stavolta motorola fa centro.

  • Pingback: Motorola Droid 4: queste le caratteristiche tecniche ufficiali? – Androidiani « Androidiani.com()