Motorola Droid RAZR e RAZR Maxx: ICS arriverà in ritardo in Europa

30 giugno 201223 commenti

Molto probabilmente i possessori europei di Motorola Droid RAZR e RAZR Maxx dovranno attendere ancora alcune settimane prima di poter aggiornare ufficialmente i propri smartphone ad Android 4.0 Ice Cream Sandwich. La celebre casa alata ha rilasciato ufficialmente ICS nel proprio paese circa una settimana fa ma forse in Europa ci sarà ancora da attendere e potrebbe non arrivare entro il Q2 2012 pronosticato dallo stesso produttore. L’update è in ritardo e con un comunicato stampa la casa alata ha fornito la motivazione.

Purtroppo gli utenti europei dovranno attendere per avere Ice Cream Sandwich sui propri Droid RAZR e RAZR Maxx. Con un comunicato stampa ufficiale Motorola ha voluto chiarire i motivi di questo ritardo e purtroppo non viene fornita una nuova data ufficiale.

Ecco il comunicato:

“Per tutti coloro che continuano a chiederci informazioni sull’aggiornamento ad ICS per Motorola Razr e Razr MAXX, abbiamo subito un ritardo sul rilascio per la versione internazionale il che significa che non riusciremo a rispettare le date precedentemente comunicate. Stiamo lavorando molto per garantirvi tutti i cambiamenti che devono essere apportati al software sicuri di poter ottenere la miglior esperienza utente e tutte le nuove funzionalità dell’ultima distribuzione Android. Vi aggiorneremo non appena avremo ulteriori dettagli in merito.”

Non sembra che l’acquisizione da parte di Google abbia portato grandi cambiamenti all’interno del celebre colosso statunitense. Per quanto riguarda il nostro mercato, come possiamo facilmente constatare, Motorola ha la peggior politica d’aggiornamenti, addirittura peggiore dei tanto criticati LG e Samsung.

Come per qualsiasi altro servizio e/o prodotto il nostro mercato è stato sempre trascurato e sembra che ciò si accentui sempre di più. Sicuramente non fa piacere vedere ottimi smartphone, e non critichiamo solo Motorola, ancora fermi ad un versione Android ormai “passata”, e considerando che presto sarà disponibile Android 4.1 Jelly Bean chissà quando questi smartphone potranno riceverlo.

Fortunatamente le community Android sono sempre molto attive. Vi terremo aggiornati!

 

427€
Motorola Droid RAZR Maxx
SU
A SOLI
427€
Motorola Razr
SU
A SOLI
427€
Motorola RAZR MAXX
SU
A SOLI
Loading...
  • vabbe noi col Note italiano stiamo aspettando da 2 mesi i comodi di sti figli di puttana della Samsung… capirai che novità…

  • nuccio03

    Dovremmo cambiare metodo di acquisto,non guardare più la marca o il modello,ma solo la versione del software.
    Cosi i produttori si adeguano al mercato.
    Di fatti se io dopo aver venduto il mio LG dual per comprare il razr,e avere qualche aggiornamento in più….ma sono rimasto fregato.
    Dovevo solo guardare l’ultima versione di android(nexus) e non avrei sbagliato.
    Prossimo acquisto lo farò cosi.
    Basta marchi e design,solo ultimo O.S. e si va sul sicuro.

    • Daryus

      Io personalmente guardo di piú il supporto della commumity che per me é la cosa piú importante…Sul mio i9000 riceveró jb grazie alla commumity e nessun altro

  • Pingback: Motorola Droid RAZR e RAZR Maxx: ICS arriverà in ritardo in Europa - Tecnologia Facile | Tecnologia Facile()

  • Motorola la peggior politica di aggiornamenti?!? ma ROTFL!! Proprio ieri ho ricevuto via OTA l’aggiornamento a ICS per il mio XOOM! capito?!? il Motorola Xoom!! ma per piacere! i soliti leccachiappe della Samsung…(questa si che si dovrebbe vergognare…)

    • ribelle85

      avrai la versione wifi.. noi con lo xoom 3g siamo ancora alla 3.2 -_- ed ics e’ ancora in planning.. a me piace honeycomb x fortuna ma non e’ serieta’ questa

  • Invece di lamentarvi prendetevi un nexus… tanto lo sanno tutti che coi device non google i tempi sono così lunghi!
    ps: il nexus s riceverà Jelly Bean a metà luglio.

    • Emanu_Lele

      Ma perché mi devo portare a presso una sleppa da 4,7″ o tornare indietro ad un single core (Nexus one), per essere sicuro di avere gli aggiornamenti? Potrò essere libero di acquistare un 4″ o un 4,3″ dual core senza sentirmi un cliente di categoria B? Anche perché i soldi che spendo sono gli stessi. Inoltre poi secondo me tutte queste difficoltà che i produttori stanno incontrando per rilasciare gli aggiornamenti sono legate a creare un aggiornamento non invasivo, che non costringa l’utente a un bel formattone. Sarebbe una bella svolta se rilasciassero prima un aggiornamento che necessiti del wipe generale e poi uno più affinato per gli utenti normali che sanno solo pigiare ok sull’aggiornamento

      • dragondevil

        no il tuo discorso è sbagliato a priori.
        google garantisce aggiornamenti SOLO per i suoi telefoni, come è giusto che sia, quindi se tu vuoi un alternativa, 6 liberissimo di farlo, ma poi non puoi lamentarti se gli aggiornamenti ti vengono negati o rilasciati in ritardo!!
        stesso esempio acquisti una fiat da 30mila euro e una bmw o audi allo stesso prezzo…beh, hai speso gli stessi soldi, ma tutti sappiamo la scarsa assistenza e lentezza della fiat rispetto alla bmw e audi inoltre allo stesso prezzo l’audi ti assicura tutt’altra impressione agli occhi di altri, quindi è sicuro che non ti sentirai un cliente di serie b!!

        • Matteo

          non ne sarei cosi’ sicuro ora audi e bmw la possono menare a fiat leggiti i forum delle case quanti problemi e rogne hanno una volta si ma ora come ora molto meglio fiat

          • Alessandro

            E i vari rumori che affliggevano le Fiat bravo e le lancia delta nel vano posteriore? Sarà anche migliorata qualitativamente, ma ne ha ancora di strada da fare.

          • dragondevil

            quoto…
            la fiat in italia vende molto solo perchè “gioca in casa”…
            la peggior coreana è meglio della miglior fiat!!

          • dragondevil

            ma anche no, io ho una fiat x lavoro (fiat doblò perchè grande e mi serve lo spazio per trasportare alcune cose), e una hyundai…
            beh, il doblò ha 4 anni ed è stato 3 anni in concessionaria per problemi di fabbrica che non sono stati riconosciuti, quindi ho dovuto pagare tutto di tasca mia. quest’anno l’ho messa in vendita, mentre la hyundai che ha ben 10anni, non mi ha mai dato problemi, considerando che al prezzo cui l’ho presa era full optional e che in quel periodo la fiat presentava la 600 che come optinal dava le ruote!!
            mio cugino ha acquistato dalla germania l’audi a3, e va da dio…a 180km/h non si sente nemmeno un fruscio, cosa che non si può certo dire della fiat, anche su modelli da “millemila” euro!!

      • In generale non fai un discorso sbagliato, le politiche di aggiornamento di alcuni prodotti hanno del vergognoso a dire poco (qualcuno ha detto Milestone o Galaxy S?). Nel caso specifico, però, il Razr è da 4.3 pollici ma è comunque grande come un Nexus XD

    • murrulone

      :) io l ho gia’ montato lol

    • davide10xxx

      io ho l s2,e non lo venderei neanche per 2 nexus,non tutti vogliono passare a google experience immediatamente

  • Pingback: Motorola Droid RAZR e RAZR Maxx: ICS arriverà in ritardo in Europa | Notizie, guide e news quotidiane!()

  • niko

    Infatti ne ero sicuro. Mi piace il razr ma l aggiornamento lo reputo indispensabile. Siccome odio chi fa promesse e poi non le mantiene , domani vendo il razr (e mai più Motorola) e compro un nexus usato.
    La migliore esperienza Android .
    Comunicato stampa : addio per sempre Motorola.!!!!!

  • Azz00

    Io credo che tutti questi problemi siano legati al fatto che in america/asia si usi un tipo di Reti diverso e non compatibile con quelle europee.
    Mi ricordo che in una recensione di telefonino.net il razr americano andava lentissimo e scattoso, perdeva spesso la linea ed aveva avuto una recensione pessiva. Quando arrivò ufficialmente in italia era tutto un altro telefono, veloce, con segnale ottimo e nessuno dei problemi riscontrati con la versione americata (che comunque funzionava anche in italia)

  • Pingback: Motorola Droid RAZR e RAZR Maxx: ICS arriverà in ritardo in Europa | Mandave()

  • insoddisfatto

    e vi lamentate? io col bellissimo xoom 2 me, a 7 mesi dall’acquisto non posso trasferire files sul dispositivo! i problemi ci drivers li hatutti, ma TUTTI. appena esce il nexus tablet lo volo e bye-bye motorola. Per quanto, essendosela comprata, io delle colpe le do anche a Google.

  • insoddisfatto

    e vi lamentate? io col bellissimo xoom 2 me, a 7 mesi dall’acquisto non posso trasferire files sul dispositivo! i problemi ci drivers li hatutti, ma TUTTI. appena esce il nexus tablet lo volo e bye-bye motorola. Per quanto, essendosela comprata, io delle colpe le do anche a Google.

    • l’ha comprata ma è ufficiale solo da poche settimane, inoltre la divisione smartphone rimarrà intatta nel bene e soprattutto nel male… Fosse davvero di Google avrebbe già l’aggiornamento!