Motorola Droid X: foto, video e caratteristiche

16 giugno 20107 commenti

Eccolo qui. I ragazzi di Engadget hanno avuto modo di spendere un po' di tempo con il Droid X e descriverlo in ogni suo minimo dettaglio. Lo definiscono come "piuttosto impressionante" ma andiamo a vedere dopo la pausa cosa ne pensano - insieme ovviamente ad un'ampia fotogallery e video.

Questi i punti principali del telefono (tradotti):

Hardware: Da lontano, il Droid X sembra l’EVO 4G, ma da vicino le differenze sono evidenti. E’ leggermente più lungo e più ampio ed ha quattro tasti fisici nella parte inferiore dello schermo invece di quelli touch presenti sull’EVO. In mano, il telefono risulta davvero solido e siamo rimasti piacevolmente sorpresi dalla brillantezza del display anche se si poteva fare a meno della “gobba” presente nella parte posteriore.

Schermo: A quanto pare il Droid X ha un display da 4.4 pollici con risoluzione 854 x 480, anche se non abbiamo potuto confermare effettivamente [dovrebbe trattarsi infatti di un 4.3 pollici come già visto in precedenza]. Indipendentemente da ciò, lo schermo è davvero luminoso, e molto sensibile ai tocchi e ai gesti multitouch. La nostra unica preoccupazione è la cornice a specchio intorno allo schermo – rende l’intera superficie del telefono extra lucida.

Motorola Blur / Android: Abbiamo confermato che il Droid X monta Android 2.1 con una sorta di nuovo Motoblur (forse Ninjablur). Non siamo riusciti a configurare Blur con i nostri social network e contatti, ma non sembrava come l’originale [MotoBlur]. C’è anche una nuova barra di navigazione lungo la parte inferiore che permette di passare facilmente a diversi menu Android. Questa nuova personalizzazione è davvero un aggiornamento importante e non rallenta assolutamente le prestazioni.

Fotocamera / Videocamera: Il Droid X ha una fotocamera da 8 Megapixel con registrazione video 720p. Il pulsante della fotocamera pare purtroppo sia molto rigido, il che il più delle volte quando si scatta una foto l’immagine viene sfocata e non precisa. Per quanto riguarda la registrazione video c’è stato qualche scatto nella registrazione a 720p, ma il video viene riprodotto senza problemi, e a nostro avviso, più nitido rispetto all’EVO. Potete dare uno sguardo qui sotto.

Tastiera: Come il Cliq XT è presente la tastiera Swype. Tuttavia, abbiamo anche notato l’opzione multitouch. Quando abbiamo tenuto premute contemporaneamente due lettere ce le ha riconosciute entrambe. Trovate il video qui sotto.

Performance: Veloce! Questo è esattamente ciò che è il Droid X. Il telefono e le transizioni sono state super veloci e reattivi, le tastiere sono ottime e più accurate della maggior parte dei telefoni Android – e senza dubbio il suo processore da 1Ghz lo rende estremamente reattivo.  Se le specifiche del modello che abbiamo visto sono corrette, il telefono sarà disponibile con 8 GB di spazio di archiviazione. Ovviamente, non abbiamo avuto abbastanza tempo per testare la durata della batteria, ma c’era una sorta di software per la gestione di quest’ultima.

Piuttosto promettende, vero? L’annuncio del terminale da parte di Motorola e Verizon dovrebbe avvenire la prossima settimana con un debutto previsto per metà Luglio, al momento solo in America.

Loading...
  • Crocodile

    Ad essere bello è bellissimo. Però dove va a finire la tascabilità?

  • Tungstein

    Semplicemente un razzo :o Però le dimensioni sono eccessive: già il display è immenso (e questo può essere un bene per la user experience, ma un male per quanto riguarda la portabilità del terminale), in più c'è quell'ampia cornice a specchio che sicuramente dà un tocco di stile al design, ma ne aumenta ancora di più le dimensioni :( Poi quel gradino sul posteriore per la fotocamera… Non mi convince. Penso che se il Milestone 2 riprenderà la velocità e la qualità del display di questo Droid X, oltre ad avere delle dimensioni più “comode” e la qwerty fisica, ci farò davvero un pensierino :Q__
    Ciao.

  • Nimax80

    Bello il display, ottima la velocità ma stiamo parlando di un cellulare. Dubito che mi entri comodamene in tasca questo motorola!!

  • Ma avete notato che sembra notare froyo? almeno nel vido si vede il widget dei suggerimenti.
    Seconda cosa particolare, sulla scocca posteriore c'è scritto “with Google”, ma che significa? è un GE? io non ci capisco più nulla…anche il Galaxy S ha la scritta “with Google” come fanno ad essere GE se hanno UI customizzate?

  • Andrea1Liquid

    Veramente ottimo, ma in tasca non mi entra. Fantastico si, ma la portatilità va a farsi benedire: ricordiamo che è un cellulare! Ancora qualche pollice e sarebbe stato un tablet!

  • Ducanero

    Pur non essendo un estimatore di Motorola (infatti fra il Milestone e il Nexus One non ho esitato a prendere il secondo) devo ammettere che questo Droid X non è per niente male.. a parte il “gradino” nella parte alta ha un'estetica piuttosto elegante (cosa che non capita spesso nei Motorola). Forse il display è anche eccessivo (3.7/4.0 pollici sono le misure ottimali) considerando che è pur sempre un cellulare e non un tablet.. quel che è certo, secondo me, è che in futuro le più grosse soddisfazioni per Android verranno da terminali Samsung o Motorola.. subito dietro metterei HTC e poi distanziati gli altri.. resta però il grosso dilemma dell'aggiornamento del firmware quando si hanno interfacce proprietarie (Motoblur, Sense…).. devo ammettere che il fattore determinante che mi ha portato a comprare l'N1 è stato proprio questo.. ricevere gli aggiornamenti del SO subito..

  • Pingback: Androidiani: Droid X, come scatta le fotografie a 8 Megapixel | droid x 8mp, droid x foto, droid x fotocamera, droid x verizon « Androidiani.com()