Motorola Milestone 3: rivelata la scheda tecnica

2 luglio 201119 commenti
Motorola ha rivelato le caratteristiche ufficiali del suo Droid 3, che in Europa dovrebbe mantenere il nome Milestone. Abbiamo fantasticato molte sulle sue probabili caratteristiche hardware ed adesso sono ufficiali, sono disponibili su un volantino distribuito da Verizon e le trovate tutte descritte e fotografate dopo il salto.

Il nuovo Motorola Droid/Milestone 3 si presenta con un processore TI OMAP 4430 dual-core da 1 GHz, display da 4 pollici qHD con risoluzione da 960×540 pixel e sistema operativo Android 2.3 Gingerbread. Non manca la classica tastiera full QWERTY a scorrimento delle linea Milestone e il supporto ad Adobe Flash Player e DLNA.

La memoria interna è da 16 GB espandibile tramite microSD fino a 32 GB. Per quanto riguarda le fotocamere risalta molto quella posteriore da 8 megapixel con LED flash e la possibilità di registrare video a 1080p, ma non manca quella anteriore.

Come possiamo vedere dal volantino è una versione Global quindi compatibile anche con le reti GSM e UMTS. Oltre a questo Verizon ha reso disponibile il manuale del nuovo smartphone Motorola reperibile a questo indirizzo.

Il lancio negli Stati Uniti è previsto per il 7 Luglio e sarà completamente disponibile nei negozi US a partire dal 14 Luglio; ancora non sappiamo se e quando arriverà anche da noi.

Via 1, Via 2

  • Emanuele Madman d’Augelli

    deve essere mio….Certo però..passare da motorola milestone a motorola milestone 3…è un bel salto XD

  • Marcelloslayer

    risoluzione dello schermo interessante!

    • Giruzzo

      In tanti anni, e tra tanti telefoni che ho cambiato, posso dire solo una cosa: solo due telefoni, fino ad ora, mi hanno dato il massimo della soddisfazione; il v525o550 (altissima personalizzazione gia allora)e il milestone.
      Guarda caso sono entrambi Motorola.
      Come tutti i grandi marchi anche Motorola ha i sui pro e contro, basta solo valutare cosa può pesare di meno o di più in questo rapporto; e il tutto e molto personale.
      A me dispiace molto che Motorola in questi anni si sia un po fermata sul fattore telefonia mobile, ma a quanto pare si è svegliata con il giusto piede, con il milestone, e spero che prosegua così.
      Anche a me si è sverniciato il tasto della fotocamera, e sono deluso dala politicha di motorola per quando riguarda gl aggiornamenti, ma da questo punto di vista la cosa non mi pesa più di tanto visto che c’è più di un alternativa (come è sempre stato con i telefoni motorola).
      Mentre sono daccordissimo con Muzzolon per quanto riguarda la tastiera fisica, e infatti suno interessato per un prossimo eventuale acquisto, solo a telefoni del genere.

  • Dream1

    Mai più MOTOROLA!

  • Gianluigi

    Niente Hdmi quindi?

  • Giacomozzi Sbt

    Sì hanno notizie su una eventuale porta hdmi?

    • Giank

      Ciao, si la porta hdmi ci sta, proprio al fianco della Ian.
      Giancarlo

  • Mastrox

    Il Milestone mi ha sempre “attratto” come form factor. Ma ho già deciso che il mio prossimo Android, sarà il prossimo Nexus. 

  • francesco

    Bel prodotto complimenti a motorola ho un samsung galaxy s 2 ma questo motorola mi attira moltissimo

  • Richard

    Mai più Motorola, ho il Milestone uno e se lo possono tenere. La politica di upgrade del sistema operativo è oscena. Dovrebbero smetterla di fare software produrre solo telefoni GE e COSTRINGERE google a fare gli aggiornamenti per tutti i device GE in contemporanea (Cyanogen ci riesce comè che google con i suoi 25 MILA dipendenti non ce la fa?)

  • Michaelvanin7

    Ottimo device..e se nn ci pensa Motorola agli aggiornamenti provvedera’ Cyano! ;-)

  • Giacomozzi Sbt

    Io ho il milestone uno e sinceramente non mi sono mai lamentato di niente visto che ho un cellulare davvero vecchio con hardware direi datato e che ciò nonostante ha Froyo e va meglio di molti altri telefoni. Francamente non vedo molti telefoni con ginger bread ufficiale sinceramente. Neanche di modelli usciti ora…. quindi…

    • Erick

      bhè io col N1 ho ginger da marzo…

  • Carlo Muzzolon

    Io ho il primo mitico Milestone.. rom originale ma rootato, con ADW, overclockato, applicazioni native inutili rimosse.. insomma, bello ritoccato.
    C’è da dire che anche io sono rimasto deluso dalla politica di Motorola sugli aggiornamenti, e mi stavo orientando verso il prossimo Nexus.
    Solo che per me la tastiera fisica è troppo comoda, accidenti!
    E la qualità costruttiva di Motorola è veramente alta.
    Un altro elemento che terrò in considerazione sarà la decisione di Motorola a proposito dello sblocco del bootloader (anche se non ho ancora capito bene cosa conti, visto che leggo che la Cyanogen sul primo Milestone si può comunque mettere).

    • Armando Fusco

      ce l’ho anche io il milestone, ma come si fa ad ammirare questo terminale?dopo neanche qualche mese mi si è sverniciato il tasto della fotocamera e tutta la cornice superiore, l’aggiornamento a froyo è arrivato in super ritardo, e con una rom ufficiale piena di bug, con una durata di batteria ridicola, ad oggi la rom migliore è la prima eclair, rom su cui non puoi mettere né flash, né spostare le applicazioni. Poi vogliamo parlare del bootloader bloccato????visto che motorola se ne frega di aggiornare un device che ha un anno e poco più, avrebbe potuto lasciare l’incombenza agli utenti, invece niente solo rom ufficiali pietose. Mai più motorola

      • Carlo Muzzolon

        Io ce l’ho da circa 14 mesi ed esteticamente sembra nuovo, mi sa che il problema del tasto che si sverniciava ha riguardato solo i primi lotti.
        Di bug nella rom ufficiale Froyo ne vedo solo uno (tornando al desktop quasi sempre deve ricaricare l’UI), per il resto mi godo Flash alla grande..
        Non ci sono dubbi che avrebbero poi potuto anche occuparsi di risolvere questo bug, che è anche abbastanza grave.
        Sul ritardo sono d’accordo, è stato scandaloso, ma spero abbiano imparato la lezione dopo i casini che sono scoppiati su internet.
        La batteria sul mio cellulare dura poco ma la cosa non è drammatica; a meno che ne faccia usi veramente intensivi, fino a sera ci arrivo, e la notte sta in carica sul dock.

  • Anonimo

    Speriamo che non sia questo l’aggiornamento a Gingerbread per il Milestone2…

  • Leomaxi40

    ma la ram?

  • Name

    scusate, ma parliamo degli altri terminali abbandonati da motorola? Perché a parer mio li abbandona tutti, il milestone è una grande esempio, ma c’e anke il backflip, il dext (mi pare si chaimasse cosi) e molti, molti altri. Mai più Motorola!!!!!! Neanche lanciasse uno smartphone iperfigo ad un prezzo sux scontato. Cn quello ke hanno pagato i suoi utenti è giusto ke adesso sia Lei a pagare!

    P.s.-> l’unica cosa che potrebbe spingere qualcuno a prendere un motorola oggi come oggi è solo la tastiera fisica. Ma cominciano ad esistere valide alternative cn la qwerty fisica! Ed in ogni caso, siette sicuri di non poterne fare a meno?

    P.p.s-> MAI PIÙ MOTOROLA!!!!!