Motorola MOTOACTV: Smart fitness watch con Android

19 ottobre 201132 commenti

Il colosso statunitense Motorola, dopo aver presentato il nuovo Droid RAZR, il nuovo smartphone super sottile, super veloce, ha anche annunciato l'arrivo di uno smart fitness watch, cioè un orologio ideale per il fitness, basato su Android. Il suo nome è MOTOACTV, ed oltre ad essere un orologio che si concentra sulla vostra forma fisica, è inoltre un lettore mp3 con display da 1,6 pollici; il tutto in soli 35 grammi di peso. Insomma l'ideale per gli amanti del fitness e del proprio corpo.

Con un processore da 600 MHz il nuovo MOTOACTV vi aiuterà a tenere sotto controllo durante l’allenamento, il vostro ritmo e la vostra velocità, i vostri passi ed anche la vostra frequenza cardiaca.

Inoltre vi consentirà di registrare un programma d’allenamento inserendo diversi allenamenti come, tapis-roulant, pesi, stepper e molto altro ancora.

Il nuovo smart fitness watch Motorola è resistente agli urti, ai graffi e soprattutto al sudore; ciò vi permetterà di allenarvi e sudare senza preoccupazioni.

Ecco le foto del Motorola MOTOACTV:

Per quanto riguarda le funzioni da lettore musicale MP3, il MOTOACTV vi permetterà di caricare ed ascoltare fino a 4.000 brani musicali oltre la Radio FM.

Motorola assicura un’esperienza audio ottima, grazie anche alle cuffie wireless collegabili al dispositivo, per poter togliere durante l’allenamento qualsiasi tipo di disturbo, come quello del filo delle cuffie.

Esso avrà a completa disposizione un sito ufficiale, motoactv.com, con il quale potete sfruttare al massimo il vostro smart watch, come sincronizzare i vostri allenamenti fitness, crearne di nuovi e condividere le vostre statistiche con i vostri amici.

Il Motorola MOTOACTV sarà disponibile dal mese di Novembre in due diverse versioni: con 8 GB di memoria interna a 250 $ e versione da 16 GB a 300 $. Sarà possibile acquistare le cuffie wireless, anch’esse in due versioni SF700 e SF500, rispettivamente a 150 $ e 100 $.

Via

Loading...
  • Silviocross

    46mm di spessore??

    • xxxx

      Non si vede bene in foto ma in realtà è un cubo. … :-P

  • Alessandro Di Candia

    Se è la stessa ciofeca che è stata il Live View di Sony, sarà un flop totale, io ancora bestemmio per quell’acquisto!!!

  • Cily

    No GPS? Hai , hai, hai…

  • Acmatteo

    E qui…con sommo dispiacere vince ipod nano.

    • Anonimo

      solo per il prezzo…perchè questo della motorola è nettamente superiore al nano. Anzitutto è bluetooth, quindi auricolari senza filo. Poi si interfaccia con il telefono (android) e quindi puoi vedere chi ti chiama senza dover nemmeno prendere il telefono dalla tasca e puoi rispondere o attaccare, nonchè inviargli brevi sms preimpostati. Poi è gps, quindi per lo sport è nettamente migliore. Ripeto l’unica cosa che non va assolutamente bene è il prezzo. Deve scendere almeno 100 dollari.

      • ti sei dimenticato le cuffie bluetooth che controlla anche il battito cardiaco =D

        • Anonimo

          vero…anche se questa feature non ho capito bene come la ottiene…misura il battito cardiaco senza una fascia che prenda appunto il battito sul collo, polso o petto?

          • le cuffie si prendono un bel po’ di spazio, prova a toccarti dietro l’orecchio e cerca una vena che pulsa ;)

  • Scomodo

    http://www.motorola.com/Consumers/US-EN/Consumer-Product-and-Services/MOTOACTV/MOTOACTV/MOTOACTV-US-EN
    MOTOACTV is a GPS fitness tracker and smart music player combined into a small, wearable device

  • Kaiser Sose

    e qui sempre apple che fa scuola…

    • Anonimo

      questo della motorola è nettamente superiore al nano. Anzitutto è
      bluetooth, quindi auricolari senza filo. Poi si interfaccia con il
      telefono (android) e quindi puoi vedere chi ti chiama senza dover
      nemmeno prendere il telefono dalla tasca e puoi rispondere o attaccare,
      nonchè inviargli brevi sms preimpostati. Poi è gps, quindi per lo sport è
      nettamente migliore. E’ solo troppo caro, per ora.

      • Pippo

        Si ma è praticamente copiato da Apple… ahahahahahahahahahaha come al solito….

        • Anonimo

          No macchè…è simile ma fa molte più cose. Ma proprio tante in più. Poi a noi utenti finali che ce frega chi l’ha fatto prima? Niente. L’importante è scegliere il migliore come rapporto qualità-prezzo. Ed attualmente questo actv ha ampiamente superato il nano.

          Il giorno 19 ottobre 2011 18:20, Disqus <

          • Kaiser Sose

            si, peccato che se apple non fosse uscita con il nano, col cavolo che motorola avrebbe avuto quest’idea, visto che di idee, nel mondo android, ce ne sono poco piu’ di zero…

          • Anonimo

            pewccato che con i se e con i ma non si fa il mondo…e poi sinceramente MA CHI SE NE FREGA! Tutti copiano, apple è la prima che lo ha spesso fatto…l’importante è migliorare i prodotti, questo è nettamente migliore di ipod, molto semplice. Tutto il resto è noia…

            Il giorno 20 ottobre 2011 17:58, Disqus <

        • gargaMELLA

          Solo esteticamente.

          In realtà si tratta di 2 prodotti troppo diversi tra loro.

          Il Nano fa quello per cui é nato, e lo fa bene.

          Questo farà un milione di cose, e le farà quasi tutte alla cazzo.

          E magari, da tradizione Android, sarà anche pieno di banner pubblicitari.

        • Teppuz

          Non ho mai capito perchè i fan della mela danno dei copioni a tutti gli altri, nessuno si è mai accorto che la mela a copiato tutto dagli altri a sua volta ? e sempre…
          il primo personal computer è di olivetti e non apple
          il primo mouse è di xerox non di apple
          il primo telefono “a tutto schermo” touch è di htc e non di apple
          il primo lettore portatile per gli mp3 è di creative e non di apple
          il primo tablet è di …apple …cazzo almeno questo lo hanno inventato loro
          Onore alla mela solo per la qualità dell’ ufficio marketing che reinventa un prodotto che esiste già… ma lo sà vendere meglio ed al doppio del prezzo

          ma sai solo scrivere che tutti copiano da apple .. informati prima di dire cazzate…

  • Walter

    Negli anni ’80 l’orologione di plastica e gomma (tipo con la calcolatrice) era simbolo di una categoria di persone bistrattata: i Nerd. 

    Oggi vogliono trasformare un oggetto goffo in qualcosa di “stiloso”, ma non so se ci riusciranno. Lo stesso adattatore che permette di indossare l’iPod nano al polso non mi pare sia di così tanto successo.

    Cmq, che bello, la sera oltre al cellulare bisognerà caricare anche l’orologio. Tra un po al posto del comodino dovrò avere una multipresa da 12… 

    Pessimismo (e fastidio)

    • Francesco

      non te lo comprare…

    • Anonimo

      ma perchè tu le prese a casa tua non ce le hai? Io ne ho dappertutto sarà mica un problema una in più?! L’orologio in plastica grosso, va da almeno un paio, se non 3 anni, tutte le case l’hanno ripreso, dove hai vissuto tu per questi tre anni, in papua nuova guinea? Secondo me invece l’orologio di plastica è di successo (altrimenti non si spiega perchè tante case lo propongano), e poi questo nasce soprattutto per una categoria, gli sportivi…

      • gargaMELLA

        La gente, se può, cerca di acquistare gli automatici o al più i digitali con quadranti solari per essere sicuri di non restare mai “a secco”.

        Questo é proprio un povero CRETINO !!!

        • Anonimo

          Ma chi quello a cui ho risposto io? Concordo! Vive fuori dal mondo…ahahah
          Il giorno 20 ottobre 2011 19:03, Disqus <

  • Un pensierino ce lo posso anche fare….

  • yavra

    Ma cacchio perchè per il MOTOACTV non hanno pensato a funsionalità per Biciclette e Mountain Bike? Sarebbe stao comodissimo con trip computer, velocità, cadenza, altitudinine, barometro ecc. Inoltre gestione carto/topografica GPS per salvare e caricare itinerari.Garmin ha un buon mercato su queste cose, penchè non pensarci?!?!?!

    • Anonimo

      Magari usciranno applicazioni fatte apposta. Ho sentito che questo dispositivo dovrebbe avere un proprio market (separato da quello di Google) e gestito in proprio da Motorola dove, probabilmente saranno distribuite applicazioni “ad hoc”.

      Aspettiamo…

  • Mister Red

    Oddio cos’è sta roba?

  • Pippo

    Mi ricorda qualcosa…. :D Ah no è vero se dico che sembra l’ipod nano mi direte che non c’entra nulla… e che è completamente diverso… ahahahahahahaha Tutti a copiare Apple…. COPIONI!!!!!

    • Teppuz

      Non ho mai capito perchè i fan della mela danno dei copioni a tutti gli altri, nessuno si è mai accorto che la mela a copiato tutto dagli altri a sua volta ? e sempre…
      il primo personal computer è di olivetti e non apple
      il primo mouse è di xerox non di apple
      il primo telefono “a tutto schermo” touch è di htc e non di apple
      il primo lettore portatile per gli mp3 è di creative e non di apple
      il primo tablet è di …apple …cazzo almeno questo lo hanno inventato loro
      Onore alla mela solo per la qualità dell’ ufficio marketing che reinventa un prodotto che esiste già… ma lo sà vendere meglio ed al doppio del prezzo

      • Kaiser Sose

        non importa chi ha inventato la ruota, ma chi ne ha messe assieme 4 per farne una macchina. Come disse Henry Ford: “se avessi ascoltato i miei clienti, ora starei costruendo delle carrozze”. Apple non ha inventato nulla, ma ha saputo e sa ancora vedere in certi prodotti (molto spesso non suoi) cose che tutti gli altri non riescono a vedere. Copiare apple vuol dire non sapere sfruttare a pieno le potenzialità’ di cose che magari già’ ci sono, ed in questo apple e’ imbattibile… e poi, quando gli altri vedono i successi di apple, tutti li a rincorrerla come dei pecoroni.. questo e’ il copiare apple.

  • Zoodi

    @walter ebbene si e da qualche anno a questa parte che son tornati di moda gli orologioni. Poi.per quanto riguarda il fatto delle prese io già cel’ho una ciabatta da sei attaccata sotto il letto…