[MWC 2012] HTC e la serie One [UPDATE]

16 febbraio 201222 commenti

Secondo gli ultimi rumors comparsi in rete, sembra che HTC abbia deciso di presentare tre dispositivi al prossimo MWC 2012, che si terrà a Barcellona a partire da Lunedì 27 Febbraio, e precisamente introdurrà nella propria gamma la serie "One".

Durante il MWC di Barcellona dovremmo quindi poter vedere tre dispositivi a partire da un Quad-core per arrivare a due Dual-core:

  • HTC One X aka Endeavor (di cui vi abbiamo parlato oggi): Tegra 3 quad-core, display HD da 4.3″, fotocamera da 8Mpx e Tecnologia Beats Audio.
  • HTC One S aka Ville: 1.5GHz dual-core con 1GB RAM, display qHD da 4.3″, fotocamera da 8Mpx e Tecnologia Beats Audio.
  • HTC One V aka Primo: 1GHz dual-core con 1GB RAM, display da 3.7″ WVGA, fotocamera da  5Mpx e Tecnologia Beats Audio.

Vi ricordo che saremo presenti al MWC di Barcellona e potremo tenervi aggiornati in tempo reale.

Update: un piccolo ma interessante update per comunicarvi che finalmente siamo venuti a conoscenza del significato delle lettere X, S e V (e anche XL) che seguono il nome dei nuovi dispositivi HTC:

  • V = value
  • S = slim
  • X = extreme performances
  • XL = tablet

Per quanto riguarda HTC One XL (di cui non abbiamo parlato in precedenza) dovrebbe riferirsi all’HTC Quattro, il nuovo tablet taiwanese, ma ancora non abbiamo alcuna notizia.

Loading...
  • Picasso

    sono curioso di vedere che tipo di display adotterà…se i soliti slcd sony potrebbero anche restare nello scaffale.

    • a1l82e

      guarda io ho un nexus s con un slcd e sinceramente mi piace moltissimo. l’unica cosa che può invidiare al modello con il samoled è la profondità del nero.. per il resto non è che la risoluzione cambia quindi…. inoltre ho testato molto l’sgs2 e devo dire che i colori così saturi mi fanno anche un po schifo dopo un po’…. non sono reali e snaturano molto anche i colori di alcune foto che invece sui super clear lcd come quello del senation si vedono stupendamente! quindi basta continuare a criticare questi slcd!

      • DesireHD

        @a1l82e… quoto nella maniera più assoluta! Non mi piacciono per nulla i colori sugli amoled!
        Non hanno nulla di reale e sono scuri …e ho avuto un Sgs Amoled! Viva la lucentezza slcd!

        • Picasso

          che i colori non piacciano è soggettivo (ad ogni modo sono molto sparati perchè i produttori li hanno impostati così)….oggettivamente la tecnologia amoled offre dei vantaggi rispetto a quella lcd…maggiore contrasto, i testi dovrebbero leggersi meglio, migliore visibilità alla luce del sole probabilmente, un’angolo di visione di 180°…minor latenza, ecc…
          Che l’sclcd di samsung sia cmq un’ottimo display è assodato…personalmente preferisco i vantaggi che offre la tecnologia amoled.

          • a1l82e

            naturalmente è tutto soggettivo. però ti dico che i testi sull’slcd si vedono benissimo e ance con il nexus piatto io vedo bene il display..

          • Kiriakywar

            Gli slcd si vedono meglio al sole perché sono più luminosi.
            Gli amoled hanno in più il nero che accentua i colori (forse troppo) il gs2 mi da fastidio la notte rispetto al NS

      • Allen

        Possiedo anch’io un Sensation… e ti do pienamente ragione,super amoled tende al surreale,l’unico display che rende meglio è quello a retina usato dall’iPhone 4… adesso vediamo questo HTC one X,anche se avevo capito che aveva il display di 4,7 pollici…

        • Kiriakywar

          Non è vero Co sto retina avete rotto è un normalissimo schermo ips che la Apple ha rinominato retina per fare i fighi… come al solito insomma… lo.stesso schermo che usa lg ma nessuno lo caga (lg 2x ad esempio anche se quello ha una risoluzione un po più bassa)certo è ke se la Apple facesse una scoreggia e la chiamasse simulatore onomatopeico interfonico stareste tutti li a commentare quanto è avanti rispetto alle scoregge di noi comuni mortali… lo schermo dell iphone spara colori a cazzo più flashanti dell amoled ma nessuno vuole ammetterlo tranne quando li metti a confronto… :)

    • Metallaro

      Si parlava di schermi amoled anche se prima di tutto è solo una voce e secondo bisogna vedere da che fornitore li prenderanno e se utilizzeranno la matrice pentile o una migliore.
      Comunque mi sembra che htc quest’anno abbia le idee più chiare che mogli anni scorsi: tre telefoni, rispettivamente di fascia alta, medio alta e media. Ottimo. Mettere in commercio troppi telefoni e con nomi completamente diversi si rischia di confondere le idee all’acquirente medio.
      Secondo me il più interessanti di questi è l’one S, con la sua sottigliezza, e poi il chip qualcomm s4 dovrebbe avere consumi molto ridotti rispetto al tegra 3 che su transofrmer prime beve molta batteria

      • Gianmarc

        ti quoto in pieno, rispetto all’anno scorso, ha le idee molto più chiare…pochi device, spero ben fatti, e con utenze, quindi esigenze ben distinte.

  • Alessandro Sansone

    Voglio l’htc Ville….ah no Htc One S… *-*

  • glonciavir

    interessanti i primi due… non capisco il senso del modello single core…

    cosa aggiungerebbe al desire S? un po di ram?
    Anche HTC quindi abbandona i telefoni con tastiera fisica full qwerty…peccato!

    Un modello, anche single core, con tastiera fisica e spossore contenuto potrebbe essere proposto come entry level e potrebbe avere anche un certo seguito.

    • Kiriakywar

      HTC non produrrà più entry level… anche perché un suo fascia bassa costa 300 €… e a quel prezzo samsung e Sony sono avanti anni luce
      Vedesi samsung/Google NS experia arc e wildfire S
      Prezzi simili ma con un divario che non ha bisogno di parole aggiuntive

      • corallino89

        Comprai 7 mesi un wilfire s a 269 euro mentre mio fratello a 159 euro prese il galaxy gio…
        In qualita di materiale nn ci sono paragoni htc lavora meglio di tutti anche meglio di apple…ma a parita di prestazioni o anche inferiore ha prezzi altissimi
        infatti il galaxy gio e molto superiore al wildfire s e costa anche 100 euro in meno

        • Kiriakywar

          Infatti intendevo proprio questo… materiali eccezionali ma prezzi fuori mercato.
          E sulla qualità di Apple mi permetto di dissentire… fare un smartphone in vetro è come costruire una casa con l oro al posto dell acciao… tutta lucente e basta uno sputo per buttarla giù… tutta facciata insomma
          ditelo a tutti quelli a cui s è distrutto un iphonz la prima settimana di vita.

  • Cavaz94

    Speravo proprio nella notizia della presentazione di almeno uno smartphone quad-core al MWC. Sono curioso di vedere questo HTC One X. Unico mio dubbio: avrà uno schermo da 4.3 o 4.7 pollici? Nel vostro articolo riguardante il telefono si parla di un 4.7, mentre qua c’è scritto 4.3.

    Se fosse un 4.3 ci potrei pensare veramente al passaggio da Desire a Endeavor.

    P.S. Nella descrizione dei devices in questo articolo ci sono 2 dual-core. Penso sia stato un errore di fretta.

  • Zia

    Htc non delude mai. Basta Samsung, Motorola e Sony, oramai si parla solo di loro

  • Xenon

     A questo punto voglio un Htc XXX ahahahaha

  • Shanefalco

    Non vedo l’ora di vedere il V!!! devo cambiare il mio x10mini fermo al 2.1 grazie a s.e. (quasi 2 anni di utilizzo)…usciranno tutti con ics a bordo immagino, grande htc. ;)

  • Igor Barbieri

    mettimi uno schermo s-amo e il pensierino ce lo faccio :D

  • Nidele

    a questo punto meglio comprare un desire s a prezzi di realizzo (270) o aspettare il V?

  • Pingback: Primi benchmark per il chip Qualcomm Snapdragon S4 – Androidiani | Androidiani.com()