Netflix si concentrerà su contenuti più esclusivi

31 Agosto 201517 commenti

Neflix, la piattaforma leader nel settore abbonamento a serie TV e film su mobile, si sta preparando ad un drastico cambiamento sulle tipologie di contenuto offerte dal proprio servizio.

Neflix sta cambiando notevolmente la struttura dei propri servizi: infatti, abbandonerà molti titoli top di film e serie TV.

Questa svolta potrebbe essere molto negativa, ma il CCO (Chief Content Officer), Ted Sarandos, non è d’accordo; ritiene infatti che i film più di alto profilo debbano abbandonare la piattaforma video poiché reperibili dovunque. Ecco la dichiarazione:

While many of these movies are popular, they are also widely available on cable and other subscription platforms at the same time as they are on Netflix and subject to the same drawn out licensing periods. Through our original films and some innovative licensing arrangements with the movie studios, we are aiming to build a better movie experience for you.

Quindi, film come “Hunger Games: Catching Fire“, “World War Z” e “Transformers: Age of Extinction” saranno irreperibili su Netflix già dal prossimo mese.

hunger games

In buona sostanza a Sarandos non interessa il contenuto che può essere trovato dappertutto, ma predilige un’offerta di contenuto più esclusiva di show e film. Spera quindi che queste ragioni diano ai clienti più stimoli per sottoscrivere una tassa d’abbonamento mensile.

Netflix si sta inoltre preparando a lanciare una strategia incentrata sulla produzione di materiale d’entertainment proprio: è proprio il contrario di ciò che stanno facendo Hulu ed Amazon.

Che sia giusto in questo caso andare controcorrente? Ditecelo nei commenti.

Loading...
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com