Nexus 6 e Nexus 9 non riceveranno l’aggiornamento ad Android 7.1.2 Nougat

31 gennaio 201725 commenti

Cattive notizie per i possessori di Nexus 6 e Nexus 9. I due dispositivi non riceveranno infatti l'aggiornamento ad Android Nougat 7.1.2 Nougat.

Stando a quanto dichiarato da Google, Nexus 6 e il tablet Nexus 9 hanno visto ufficialmente il loro ultimo aggiornamento di sistema. L’update a Android Nougat 7.1.2 Nougat è stato infatti reso disponibile quest’oggi nella sua versione beta per una serie di device marcati Pixel e Nexus tra cui però non configurano i due dispositivi sopracitati.

La notizia non ci ha poi così sorpresi, il lancio di entrambi i dispositivi risale infatti al novembre del 2014 e già ad ottobre l’aggiornamento alla versione 7.1.2 per i due device non era stato garantito. L’azienda ha però rilasciato in dicembre l’aggiornamento ad Android Nougat 7.1.1 per il tablet, seguito poi a gennaio dal Nexus 6, garantendo quindi un update inizialmente non previsto.

Se quindi siete tra coloro che utilizzano i due device, per voi la buona notizia è che Google continuerà a rilasciare gli aggiornamenti di sicurezza almeno fino al prossimo ottobre, ma non sarà invece resa disponibile l’ultima versione di Android.

Quanti possiedono uno o entrambi dei due device? Cosa ne pensate della scelta di Google? Fateci sapere la vostra nel box dei commenti.

Loading...
  • Drak69

    La tristezza

  • oceaan5

    Questi hanno capito che se aggiornano, la gente non compra i nuovi. La vedo dura per il futuro.

    • Lonza

      Apple aggiorna e continua a fare soldi a palate.
      La gente non compra android anche per lo scarso supporto

      • Luigi Duchi

        Aggiorna si….piantando i dispositivi più vecchi e obbligandoti di fatto a non aggiornare o cambiare device….L’ho visto con il 4s prima e con il 5s dopo erano diventati 2 commodore64 alla fine

        • Disx

          Sul 4S ti do ragione, ma comunque si è fatto 4 major release…
          Come se il Galaxy Nexus fosse arrivato a Lollipop.

          Il 5S gira ancora abbastanza liscio.

        • sailand

          ma durano comunque piu’ tempo. modelli apple del 2013 hanno ricevuto gli ultimi aggiornamenti e dovrebbero ricevere pure la prossima major release a settembre 2017.
          probabilmente li rallentera’ ma parliamo di 5 anni di utilizzo pieno e, non aggiornando subito (buona norma e’ far aggiornare prima altri e veder che succede) magari reggere un altro anno o due di uso non pesantemente penalizzato.
          e’ un fatto che le quotazioni dell’ usato apple reggono molto piu’ mentre in un anno in genere crollano persino quelle del nuovo in zona android.
          in specifico il 5s con ios 10 ha minore durata della batteria (come altri iphone) ma non ho letto di rallentamenti disastrosi.

          • Luigi Duchi

            Dunque il paragone con il mercato dell’usato non ha nessun nesso logico in quanto nello stesso lasso di tempo escono 2/3 prodotti Apple a fronte di 100 android ovviamente avendo un continuo ricambio l’usato vale meno….Il 5s lo ho avuto come prima il (2g ,3gs,4s) con l’ultimo aggiornamento che avevo effettuato la batteria non arrivava all’ora di pranzo impedendomi di fatto di installare di nuovo la versione precedentedi iOS una volta chiuse le firme…Poi fortunatamente sono passato a Nexus 5 e dopo a 6p….Quando prendo gli iPhone dei miei amici vedo che a distanza di anni le limitazioni che trovavo prima le trovo ancora….In primis quella di poter scaricare file da internet sulla memoria del telefono se non con le varie piattaforme delineate da Apple…E più volte in ambito informatico mi sono trovato a non poter fare operazioni con iPhone.Il Nexus 6 è nato male con pochissime vendite ciò nonostante sarà supportato dalla comunity per molto tempo rendendolo di fatto un telefono molto longevo….Mentre ad oggi un iPhone 4s è un fermacarte

          • sailand

            come esce un top gamma all’ anno per apple lo stesso accade per molti produttori che usano android quindi il ricambio a parita’ di fascia economica e’ simile.
            l’ usato e’ un esempio ma la perdita di valore la vedi pure sul nuovo e dopo solo 6 mesi per molti concorrenti android.
            il perche’ per me risiede nella piu’ veloce obsolescenza a cui vanno incontro i prodotti android anche a causa del minor supporto per gli aggiornamenti.
            quanto ai difetti di chiusura di ios quelli ci sono indipendentemente dagli aggiornamenti e in questo ambito non interessa sia peggio o meglio, qui si discute di longevita’ data dagli aggiornamenti e la realta’ e’ che nel mondo android ci sono aggiornamenti per molto meno tempo e addirittura per alcuni produttori o prodotti non di fascia alta non ci sono proprio aggiornamenti.
            quanto al far crollare le prestazioni con le nuove release, android 5 rese il mio nexus 7 un bradipo dopo solo 2 anni, quindi google non e’ che faccia meglio di apple.

  • Audace 62

    Ho un Nexus 6 aggiornato alla 7.1.1 mi spiace che non si continui ad aggiornare, segno che anche Google in quanto produttore si sia uniformata al trend, dispositivo nuovo software aggiornato. Me ne farò una ragione… ☺

    • Lonza

      3 anni di supporto sui prodotti nexus/pixel potrebbero darlo però….

  • ibasilico

    Bella roba…

  • AkiraFudo

    LineageOS.
    problem solved.

    • zazzappiaman

      sembra una cosa scadente. Era molto meglio Cyanogen Mod.

  • lucifero79

    ma alla fine chi e’che tiene un telefono 4 anni?siamo arrivati al punto che tanto dopo tutto sto tempo lo cambieremmo lo stesso.A parte che non avere l’ultimissima versione non sarebbe poi un dramma,ci sono le custom rom.Non e’certo una tragedia

    • zebeck

      Io

      • lucifero79

        beh se oggi hai almeno 6.0 non e’che tra 4 anni,com custom rom,non potrai piu’usarlo..poi nn so che telefono hai

        • zebeck

          Prima un mi2s ed ora (da luglio ’16) uno zuk z2 che dubito avrà lo stesso supporto dello xiaomi… Almeno la mokee è ufficiale…

    • sailand

      anche io! non ho nessuna intenzione di cadere nel consumismo fine a se stesso che certi smartphone del 2014 ancor oggi fanno tutto cio’ che serve senza lacune serie.
      inoltre comprare un fascia top dovrebbe garantire piu’ longevita’.

      • lucifero79

        infatti se compri un top che senso ha cambiarlo dopo 2 anni?io il 5x lo terro’il piu’possibile,anche quando non avra’piu’supporto ufficiale.e non e’un top di gamma..

    • teob

      4 anni ? Da novembre 2014 …. 2 anni e 2 mesi e Google poteva essere un pelo più flessibile….. Il fatto è che con questi telefoni si sono inventati questa moda di una versione All anno e tutti a corrergli dietro….

    • Maryanna

      Io lo cambio spesso ma bisogna dire che negli ultimi 3 anni i progressi sono stati molto più lenti, anche perché si stanno spremendo al massimo le tecnologie per quanto riguarda, ad esempio, i SoC.
      Certi telefoni di 3 anni e mezzo fa vanno benissimo.
      Un Nexus 5 va ancora da Dio, ad esempio.
      Ancora di più lo Xiaomi Mi3, presentato ad Aprile 2013.
      Ha sempre uno Snapdragon 800 che ancora oggi è un buon processore ed è stato anch’esso aggiornato ufficialmente a Marshmallow, ottimo risultato considerato che non è un Nexus. Inoltre continua a ricevere aggiornamenti continui della MIUI, a differenza del Nexus 5.

  • Ma davvero?
    Strano…

  • TomTorino

    chi più spende…. più spende.

  • smurfxx

    Il mio Nexus 9 rimarrà con questa versione di Android e non mi dispiace visto che comunque va bene, dura di batteria e non va mai in crash.
    Salvo stravolgimenti di Android non vedo perchè dovrei venderlo solo per il software, almeno finchè usciranno ancora patch di sicurezza.

  • BSOD

    Quanti possiedono uno o entrambi dei due device?

    Tablet Nexus 9, tra l’altro preso da meno di un anno.
    Sempre stato bistrattato da Google che non ha nemmeno implementato le API grafiche Vulkan quando Nvidia Shield che ha lo stesso processore le mette a disposizione.
    Ora a 2 anni e 1 secondo, è già finito tutto.
    Hanno ancora molto da imparare da Apple sul customer care.