Nexus One Vodafone, l’aggiornamento a Froyo con “leggero” ritardo

2 luglio 20107 commenti

Da quanto si legge sul forum di supporto di Google, gli utenti che hanno acquistato il Nexus One tramite Vodafone dovranno pazientare qualche giorno (leggasi settimane) in più per ricevere l'aggiornamento a Froyo 2.2 per alcuni cambiamenti dovuti all'ottimizzazione per la rete dell'operatore.

Un impiegato della società ha infatti dichiarato:

Gli utenti Nexus One che hanno comprato il telefono da Vodafone riceveranno Froyo, ma con un leggero ritardo. Dobbiamo effettuare alcuni cambiamenti per ottimizzare Froyo per la rete Vodafone (piccole cose per le chiamate di Emergenza, etc.), così serviranno almeno un’altro paio di settimane (cambiamenti+test).

Via

Loading...
  • Troppo facile Google experience=aggiornamenti ufficiali… siamo in italia noi!!

  • ALLAISI

    EVVIVA LE ROM CUCINATE!!!

  • Cristian

    E' un onore aver a che fare con vodafone di sti tempi…

  • Misterlinux

    Ma se io non lo uso con la vodafone, me ne fotto e metto una rom pura?

  • Panateo

    purtroppo la EPFxx e' una ROM comune per tutta Europa, anche nelle nazioni europee dove non c'e' vodafone, il telefono e' stato commercializzato con la EPF. (un po come nel caso del Milestone, dove in Italia, anche se no Brand, la sigla e' WIND).

    Ci sara' da aspettare almeno altre 3 settimane, secondo me…

  • Bn1

    scusate ma avendo un N1 europeo non è proprio possibile rootarlo e installare Froyo manualmente?

  • Teorun

    Scusate ma il Nexus One in Italia è distribuito da Vodafone ma non è brand Vodafone,io infatti uso Wind,quindi perche' questa differenza con gli altri terminali?