Nexus Player bocciato dalla FCC: preordini sospesi

18 ottobre 201461 commenti

È partita decisamente col piede sbagliato l'avventura di Nexus Player: i preordini del box tv Google sono infatti stati sospesi a causa della mancanza della certificazione FCC.

La dicitura “Out of stock” sul Play Store statunitense sembrava infatti condurre a un possibile e plausibile esaurimento della scorte iniziali (il device è venduto a 99 Dollari con 20 Dollari di credito Play Store negli USA e in Canada). Tuttavia, pochi minuti dopo la pagina ufficiale del prodotto sul portale Nexus è stata corretta con le seguenti frasi:

This device has not been approved by the Federal Communications Commission.
It is not for sale until approval of the FCC has been obtained.

Sembra dunque che il device non abbia ottenuto l’approvazione della FCC, situazione decisamente strana per un colosso come Google. Al momento non è chiaro ancora possibile definire l’impatto che avrà questa sospensione sui tempi di disponibilità di Nexus Player.

Loading...