Niente più Muri: così Huawei risponde a Donald Trump

24 Maggio 2019Nessun commento

Il manager dell'azienda cinese ha tenuto un discorso durante la conferenza sulla cybersicurezza nazionale a Potsdam, durante il quale ha risposto alle accuse del governo degli USA sottolineando i pericoli che questa diatriba potrebbe creare.

Il Deputy Chairman di Huawei, Ken Hu, durante il suo intervento presso l’università di Potsdam, ha sottolineato come le accuse rivolte all’azienda cinese da parte di Trump siano totalmente infondate e vadano a minacciare la concorrenza leale del mercato.

Riferendosi al luogo in cui si è svolta la conferenza che, un tempo, era attraversato in parte dal Muro di Berlino, il manager di Huawei ha voluto ricordare l’importanza di non erigere barriere commerciali, le quali creano solamente esperienze negative ma, al contrario, ci sarebbe bisogno di una collaborazione globale per promuovere l’innovazione tecnologica ed una crescita economica sostenibile.

Ken Hu ha voluto ricordare, inoltre, quanto sia importante Huawei per il sistema operativo Android, dato che detiene il 20% del mercato del robottino verde. Questo blocco imposto dagli USA, dunque, potrebbe danneggiare consumatori e imprese anche in tutta l’Europa.

Loading...
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com