Noah Falstein è il nuovo Game Chief Designer Android: in arrivo videogames marchiati Google?

3 maggio 2013Un commento

Sicuramente molti lettori si saranno posti la fatidica domanda, alla lettura del nome che apre il titolo dell'articolo:"Chi è?". Il curriculum di Noah Falstein parla per lui, ed ecco perchè il suo ingaggio a Mountain View potrebbe significare un impegno serio nell'industria videoludica mobile da parte di Google.

Produttore e designer nell’industria videoludica fin dagli anni ’80, Falstein vanta collaborazioni con case come LucasArts, 3DO e Dreamworks Interactive; ha lavorato su titoli come le serie di Indiana Jones e Monkey Island, Empire At War ed Alan Wake: queste poche righe bastano a definirne lo spessore professionale.

Falstein è stato dunque assunto da Google in qualità di Chief Game Designer, come riporta il suo profilo LinkedIn; tuttavia, la cache del suo profilo (Oltreoceano c’è chi ha lavorato per noi) riportava la seguente dicitura: Chief Game Designer at Android Play Studio.

Resta da capire se il famigerato Android Play Studio sarà dedicato a videogames tradizionalmente detti, o se Big G abbia in mente qualcos’altro: è utile osservare infatti che sul proprio sito Falstein parla del suo interesse per l’utilizzo della tecnologia videoludica per scopi diversi dal puro divertimento.

Cosa bollirà nel pentolone Google?

Loading...
  • Michele

    Big G gioca a Monopoly nel mondo vero