Nokia: il progetto Normandy è saltato, l’azienda punta tutto sulla tecnologia indossabile

17 dicembre 201384 commenti
Abbiamo parlato più volte di Nokia Normandy, progetto dell'azienda volto alla creazione di uno smartphone Android, da affiancare alla gamma Lumia, dotata di Windows Phone OS. La casa finlandese ha però oggi smentito le voci che la vedevano ancora a lavoro sulla questione, asserendo di volersi concentrare molto sulla tecnologia indossabile e sulla ricarica senza fili.

In particolare Nokia ha parlato di device simili ai tanto discussi Google Glass, oltre che di smartwatch (con Windows Phone) e di un particolare tablet da 7″ economico che verrà svelato durante il corso del prossimo anno.

Se siete dunque rimasti un po’ delusi dalle dichiarazioni dunque, non disperate, perché novità sono in arrivo dall’azienda e, anche se in esse non figura Android, siamo certi che Nokia riuscirà, come sempre, a proporci prodotti di qualità e di un certo spessore.

  • Pingback: Nokia: il progetto Normandy è saltato, l’azienda punta tutto sulla tecnologia indossabile | News Novità Notizie Trita Web

  • Enriquezdelaplaya

    Ormai Nokia può solo sperare nel medio/lungo termine, soldi permettendo, ma per il momento si é scavata la fossa da sola. Anche se si fossero dimostrate veritiere le info su android in Nokia sarebbe stato comunque troppo tardi: certe cose si prendono al volo e non si può nemmeno farle una colpa! In bocca al lupo made in Finlandia!!

    • TheFender91

      Ahinoi, di veramente ‘Made in Finlandia’ non c’è più nulla da parecchio tempo…come d’altronde non c’è più nulla di ‘Made in Italy’, sia chiaro…
      P.s: in ambito tecnologico ovviamente :)

    • mario

      Io credo che la strategia di nokia sia stata buona alla fine gia in troppi fanno android, e secondo me inizieremo a parlare di wp e lumia molto di più se veramente samsung abbandona android a favore del suo os, il che non è male, il mio dubbio rimane invece la gente “la massa” compra nokia perché nokia o per wp? Stessa cosa la gente continuerà a comprare samsung senza android ? O la samsung cambiando os continuera a frantumare record di vendita senza che nessuno abbia idea del cambio di piattaforma?

      • icaro

        la massa secondo me comprerà nokia solo per il brand non certo per il suo OS

        • Mattia

          Io conosco gente che ha comprato Nokia solo per il nome ma dopo poco tempo l’ha dato via perché non riusciva a fare niente e si è comprata un android

          • icaro

            io ho cambiato un nokia con un S2 perché avevo bisogno di poter avere a disposizione app che mi permettessero di poter fare ciò che voglio con nokia non è la stessa cosa, idem adesso che ha wp

          • Mattia

            Io stesso sono passato da un Nokia n900 ad Android perché è stato abbandonato a se stesso e con Android posso fare quello che voglio

          • gigi

            xicaro,io avevo android ok,vero ce tutto ma anche virus,ora ho voluto cambiare,ho nokia lumia 625,se non sai usarlo è un altro discorso,e cè tanto da scaricare,e senza virus come android,poi sausung che va con tanzen vediamo che fa,,oppure lo compri perche è samsung.ma per favore,io contentissimo d’aver cambiato,e avevo sansung s4 un disastro..meglio il s3…ma finiamola con sansung ci son sony, htc, lg,ecc molto meglio..vai a vedere che fa e potenza di lg g2 poi parla,ma non lo fai vedi solo samsung e android..che cè di tutto la spazzatura di google..ma guai a toccarlo,…google è invadente infatti obbliga ad avere google+ per you tube se questo ti rende libero beato tè.ciao.

          • icaro

            X gigi: virus??? ma cosa scrivi mai preso un virus non so quali siti sei andato a visitare…, inoltre se mi parli di un lumia 925 o superiore posso anche accettare ma, i problemi che ha dato wp 7 non sono pochi, ti parlo di terminali, HTC, Samsung e nokia stessi con i quali era impossibile utilizzare la wifi, inoltre wp è bloccato dal 7 non puoi aggiornare a wp8, con android metti la ROM che ti piace sempre aggionata, inoltre non guardo il brand guardo android.
            Apri gli occhi che oggi come oggi google è il miglior cloud che ci sia fra i vari OS, youtube lo usano i bambini

        • Francazzo da Procida

          Mario e Icaro nn so quanti anni avete Ma teniamo conto che Nokia ai giovani oggi dice poco e cmq nn come ai tempi dei telefoni features/seconda metà anni 90 prima metà anni 2000.
          Comunque nn credo che Nokia possa ottenere una grossa spinta verso l alto solo grazie al suo passato. Vedi la situazione di questi ultimi anni. Parlo da vecchio possessore di telefoni Ericsson, marchio molto sottostimato Che produsse gioielli come il T28, che la gente nn cag ò per nulla o quasi

          • icaro

            non sono giovane mi ricordo ancora i primi nokia che uscirono, fino a qualche anno fa avevo un nokia 5800, cambiato con un S2 perché credevo in android e credo tuttora, mi ha deluso nokia, speravo che mettesse sul mercato device con android invece che wp, del resto sappiamo tutti come è andata, vedremo il futuro di android e nokia

      • leodis

        Mia sorella ne ha comprato uno degli ultimi con una promozione, ne è rimasta delusa. Io ci ho smanettato un paio d’ore per sistemarle una cosa, un incubo. Neanche regalato.

      • dinoda

        Non capisco, ma perchè parlate di abbandono di android da parte di samsung?
        mi sono perso qualche news?
        sapevo che samsung sta studiando Tizen, ma non hanno mai accennato ad un abbandono di android. da dove arriva questa notizia?

        • gigi

          scommetti la setto direttore di samsung,perche google è invadente.ma per ora non lo lascia,come pochi sanno che ultimi samsung anno un blocco regionale, e si deve sbloccare esp nexus..ma va bene cosi…tutti li a penzoloni sulle labra di samsung e google..prova commentare su you tube se riesci se non ti obbliga google+,io cero col mia pagina e i miei video ma dopo questo obbligo ho chiso ..entro cosi tanto son piu quello che eliminano ,che quello che lasciano,ciao sto da dio con nokia

          • dinoda

            Sai che non ho capito nulla di quello che hai scritto?

          • icaro

            nemmeno io

      • NapoletanoCS

        giusta osservazione

    • Ruppolo

      Android non ha futuro. Negli Stati Uniti, il mercato di riferimento dove tutte le cose tecnologiche nascono, è previsto che nel 2107 il 68% degli americani possederà un iPhone. Quindi il modello che funziona, nel lungo periodo, è quello chiuso di iOS (e quindi Windows Phone), non quello aperto di Android.

      • Pignolatore

        Poco male, anche se non trovo la fonte di quanto affermi: di qui al “2107″ c’è ancora moooooolto tempo! ;-) :-D

      • JoeBlack

        Non esistono mica solo gli stati uniti, i soli utenti cinesi che usano android sono molto più numerosi di quelli americani, senza contare il resto del mondo. Come fai a dire che il sistema operativo più usato al mondo non ha futuro?

        • Ruppolo

          I molti cinesi che usano Android sono la parte povera che usa terminali di fascia bassa, i quali raramente vengono utilizzati su Internet (quindi non partecipano allo sviluppo dell’eco sistema Android). Ma il benessere in Cina è in forte crescita, quindi ci sono e ci saranno sempre più utenti che possono permettersi iOS, e su iOS non esiste la fascia bassa, quindi tutti i terminali usano Internet, contenuti, servizi, accessori e quant’altro rende vivo e vivace l’eco sistema iOS.
          Di fatto vendere tanti terminali di fascia bassa non produce alcun risultato ai fini dell’eco sistema, Nokia docet. Symbian era il sistema più “usato”, e prima di lui era Windows Mobile il sistema più “usato”. Ho scritto “usato” con gli apici perché di fatto è un uso passivo, incosciente (nel senso che l’utente non tiene conto di che sistema operativo sta girando nel proprio terminale, non lo sa e non gli interessa saperlo).

          • JoeBlack

            guarda, tutto può essere, però è anche vero che di utenti, come dici tu poveri, ce ne sono sempre di più. Quindi o Apple si mette a fare terminali per lo meno di fascia media o entro qualche anno venderà solo ad una minima parte di utenti, sempre che nel frattempo non esca qualche produttore più cool che faccia cambiare la moda. Ti dirò di più, non so se android sarà o meno il sistema operativo più usato, anche se le prospettive sono favorevoli, ma di sicuro i produttori cinesi tra pochi anni la faranno da padroni, basti vedere gli ottimi prodotti che stanno iniziando ad importare in Europa.

          • Ruppolo

            Apple continuerà a fare prodotti di fasci alta, come ha sempre fatto. Lì si guadagna. Vendere solo a una minima parte di utenti è compatibile con la filosofia Apple.

            Parlare di moda è ormai anacronistico, l’era post-iPhone ha ormai quasi 8 anni.

            Riguardo se Android sia o meno il sistema più usato, ecco alcuni dati sul UTILIZZO (che molti qui già conoscono):

            http://marketshare.hitslink.com/operating-system-market-share.aspx?qprid=8&qpcustomd=1

            http://www.flickr.com/cameras

            https://www.mapbox.com/labs/twitter-gnip/brands/#5/38.000/-95.000

            http://www.phonearena.com/news/Apple-iPhone-and-Apple-iPad-source-of-82-of-mobile-Black-Friday-sales_id49865

          • dinoda

            Bah… sono dati molto approssimativi.
            l’ultimo link si basa sulle vendite del black Friday. Una giornata di sconti pazzi che non determina assolutamente la quantità di terminali in circolazione.
            Il secondo si basa sulle foto postate su filkr. Questo sito avrà anche più accessi da utenti ios, ma non ha alcun tipo di rilievo sulle vendite globali.
            Il terzo basa la propria cartina sui tweet. E chi non usa tweeter? Io ho avuto sia iphone che android e non ho mai usato tweeter!
            In merito al primo link, beh, vengono inclusi tutti i device, smartphone o tablet che siano. Inoltra sarebbe interessante sapere come ricavano quei numeri.
            Però non ti limitare a quel grafico, controlla anche gli altri e vedrai che la situazione non è proprio come la descrivi tu!
            Controlla meglio sul web le reali quote di mercato degli smartphone andorid contro quelli degli iphone, ne rimarrai sorpreso.

          • Ruppolo

            “sono dati molto approssimativi.”

            AHAHHAHAHAHAHAHH!!!! Che ridere!

            Gli “approssimativi” di Net Applications, il primo link, sono dati che si basano su 160 milioni di visitatori unici su 40 mila siti web!

            “Il secondo si basa sulle foto postate su filkr. Questo sito avrà anche più accessi da utenti ios, ma non ha alcun tipo di rilievo sulle vendite globali.”

            E cosa c’entra l’utilizzo con i dati sulle vendite?

            “Il terzo basa la propria cartina sui tweet. E chi non usa tweeter? Io ho avuto sia iphone che android e non ho mai usato tweeter!”

            Esiste qualche motivo per cui le persone che hanno Android non possiedono o non usano Twitter, a prescindere?

            “Però non ti limitare a quel grafico, controlla anche gli altri e vedrai che la situazione non è proprio come la descrivi tu!”

            La situazione è esattamente quella che ho dimostrato con 4 link (e se vuoi ne posto altri).

            “Controlla meglio sul web le reali quote di mercato degli smartphone andorid contro quelli degli iphone, ne rimarrai sorpreso.”

            Sorpreso dovresti essere TU, constatando che le percentuali di utilizzo NON sono coerenti con le quote di mercato.

            Facendo i debiti conti con le percentuali di mercato e le percentuali di utilizzo, solo il 6% degli utenti Android utilizza il proprio terminale per accedere a Internet (ipotizzando che il 100% degli utenti iPhone lo faccia). Più EPIC FAIL di questo, cosa c’è?

          • dinoda

            Mi sembri uno di quei bimbominkia col prosciutto sugli occhi, appannato dal marketing di una azienda e che ha perso la capacità di usare il proprio cervello per ragionare.

            Ma di cosa stiamo parlando? Di utilizzo di internet con uno smartphone o di diffusione di un OS rispetto ad un altro?
            Perchè se parliamo di utilizzo web ti do ragione, gli utenti iOS usano internet molto più degli utenti android.

            ma se parliamo di diffusione di un OS, al momento non c’è discussione che tenga, android possiede una quota di mercato che apple si sogna.

            i dati sono approssimativi perchè si basano su un utilizzo ristretto, vedi tweet piuttosto che foto uploadate su un sito web.

            Non capisco il tuo commento:

            “Esiste qualche motivo per cui le persone che hanno Android non possiedono o non usano Twitter, a prescindere?”

            Non esiste nessun motivo nel non possedere twitter, ma ne esiste uno per doverlo possedere? io ho tantissimi amici (su andorid o su iphone) che non hanno twitter, nemmeno io ce l’ho. esiste un motivo per doverlo possedere e usare a prescindere?

            Elogi tanto il tuo primo link. Beh, guarda qui:
            http://marketshare.hitslink.com/operating-system-market-share.aspx?qprid=9&qpcustomb=1

            questo è il trend, cioè l’andamento della situazione.
            puoi vedere bene che il trend è a favore di android.
            a gennaio 2013 ios era al 60,56% contro android al 24,51%.
            a novembre 2013 ios è passato al 55,17% contro il 33,89% di android.
            ios ha perso circa il 5% e android a guadagnato circa il 9%.

            Mi dispiace, ma nell’EPIC FAIL ci stai cascando tu. Leggi bene le statistiche prima di fare commenti insensati.

            Poi, come sarà la situazione nel 2017 la vedremo fra tre anni, al momento la situazione è questa e il tuo bel sito di statistiche non la sta dando in favore ad ios.

            Per favore, cerca di essere obbiettivo. Apple ha rivoluzionato il mondo degli smartphone, fa un cellulare ottimo, con un ottimo OS, ma non vuol dire che tutto il resto sia una cacata!
            apri gli occhi e comincia a ragionare con la tua testa.

          • regster

            Ora che lo hai messo a terra, Me lo immagino (ruppolo) a cercare di arrampicarsi sugli specchi su notizie devianti al discorso di partenza o link inutili.. È solo un troll della mela marcia e il bello è che ha anche più di cinquanta anni e di marcia non ha solo la mela!

          • dinoda

            non pensavo avesse quell’età! pensavo fosse un ragazzino innamorato ciecamente di iphone!
            certo che arrivare a quell’età e non avere la capacità di avere un mentalità aperta e obbiettiva mi lascia senza parole.
            gli ho risposto nuovamente, ma se risponde gli lascerò l’ultima parola, non ne vale la pena!

          • Ruppolo

            Ora che hai arieggiato la bocca, vediamo se riesci a trovare un link, UNO SOLO, in cui si evince un maggior utilizzo di Android rispetto iOS. O sei solo capace di berciare?

          • regster

            Ti ha già ben risposto Dinoda lasciandoti questa bella frase:

            rimane il fatto che l’80% dei device monta os android.
            quindi????? conclusione?????

            Ed aggiungo che su Android si può navigare in modalita Desktop e quindi riconosciuti come tali e non smartphone

          • Ruppolo

            “Ma di cosa stiamo parlando?”

            Ottima domanda. Se risali il thread fino a JoleBlack, a cui ho risposto, si sta parlando di utilizzo.
            Perché è l’utilizzo che interessa l’utente, non le vendite. Oppure ti interessa sapere che sono stati venduti 600 milioni di smartphone Symbian? O che la fallimentare Nokia comprata per un tozzo di pane è il secondo produttore mondiale di cellulari?
            Se non sei un azionista di queste multinazionali, delle vendite non te ne può fregare di meno. Come utente a te deve interessare se il tal dispositivo viene effettivamente utilizzato da chi lo compra o “finisce nel cassetto”. In altre parole, se il tal smartphone si usa su Internet o viene usato solo per telefonate e SMS.

            Ora tu dici che nell’epic fail ci sto cascando io. Allora ti invito a fare due conti: Se Android ha l’81% del mercato e il 34% di utilizzo su Internet, qual’è la percentuale di utenti Android che usa Internet?

            E quale dovrebbe essere, secondo te, la percentuale minima di utilizzo su Internet di uno smarthone, sotto la quale possiamo parlare di “fail” o “epic fail”?

          • dinoda

            Ti ho risposto ma è sparito il messaggio.
            vedo di essere breve perchè mi sembra di parlare con una persona che non vuole ascoltare.

            In un tuo primo messaggio dici che android non ha futuro.
            Basi questa tua affermazione sul fatto che gli utenti android che si collegano ad internet con il proprio smartphone sono inferiori agli utenti ios, nonostante le quote di mercato siano a favore di android. Abbi pazienza, ma non la tua argomentazione non ha alcun valore su un possibile futuro di android. sono due discorsi completamente slegati.
            alle aziende interessa offrire un prodotto che non sia da meno rispetto alla concorrenza e che questo venda. poi se gli utenti sfruttano appieno le potenzialità del device o no, a loro non interessa.
            a noi utenti interessa avere la scelta di device che ci permettano di fare ciò che vogliamo. ios e android soddisfano entrambi allo stesso modo queste esigenze.

            in merito a twitter/flikr/internet. l’utente è libero di scegliere come usare il proprio device. non usare uno di questi servizi non significa essere un utente per modi di dire!

            Non capisco il tuo imputarsi su statistiche di utilizzo internet.
            Vuoi fare a gare di chi ce l’ha più grosso?
            OK, hai vinto, il 55% degli utenti che usano internet sono utenti ios!
            rimane il fatto che l’80% dei device monta os android.
            quindi????? conclusione?????

          • Ruppolo

            “poi se gli utenti sfruttano appieno le potenzialità del device o no, a loro non interessa.”

            Esattamente. A loro non interessa cosa ne fanno gli utenti dei terminali, a loro interessa che gli utenti comprino.

            Vediamo ora cosa interessa agli utenti, perché noi siamo utenti, giusto?

            “a noi utenti interessa avere la scelta di device che ci permettano di fare ciò che vogliamo.”

            Esatto. E come faccio io utente a sapere quali terminali mi permetteranno di fare ciò che voglio?
            Partiamo dal “cosa voglio”. Cosa vuole una persona normale da uno smartphone? La prima cosa è usare i servizi Internet: web, posta, messaggi, mappe, facebook, eccetera.

            Quindi mi basta leggere sulla scatola se fa queste cose?
            Se pensi che basti questo, ti rendo noto che anche sulle scatole dei vari Windows Mobile, Symbian, Palm eccetera dell’era pre-iPhone c’erano scritte le stesse cose.
            Esattamente come in tempi più moderni sulle scatole dei netbook stavano scritte le stesse cose che stavano scritte sulle scatole dei notebook.
            Ma la realtà non è rappresentata dalle scritte sulla scatola o le specifiche tecniche (GHz, GByte, core e altri magici numerini-esca).
            La realtà è ciò che fanno gli utenti DOPO l’acquisto. Quella è la sola è unica realtà. Dunque ciò che conta è l’UTILIZZO. Perché tu puoi avere le tue esigenze, ma se poi il terminale non le soddisfa, resta un terminale VENDUTO (fa numero a livello market share) ma INUTILIZZATO (non fa numero nelle percentuali di utilizzo).

            In merito a Twiter, Flickr eccetera, ognuno è libero di usarli o meno, ma questo vale e pesa esattamente allo stesso modo per gli utenti iOS, Android, Windows Phone eccetera. Quindi non essendoci differenze “razziali”, se gli utenti Android non caricano foto su Flickr significa che qualcosa glielo impedisce.

            Riguardo il motivo per cui rendo note le statistiche di utilizzo, si tratta di contrastare, a vantaggio degli utenti, le INUTILI statistiche di market share, che vengono pubblicate per influenzare l’opinione pubblica e far credere che “se tutti lo comprano vuol dire che è buono”. Invece è una fregatura nella maggior parte dei casi, le statistiche di utilizzo sono lì a evidenziarlo. Questa è la conclusione. Ed è anche il motivo per cui non si sviluppano app di rilievo e men che meno app per tablet, per il mondo Android.

          • dinoda

            Ma ti rendi conto della sequenza di cavolate che hai detto?
            ios come android offrono le stesse cose.
            Se gli utenti non postano le foto su flikr e non usano twitter non significa, come dici tu, che c’è qualcosa che glielo impedisce, significa soltanto che non sono interessati a usare quei due servizi! Io non uso quei due servizi per il semplice motivo che non mi interessano, non perchè non posso. e come me molta altra gente la pensa alla stessa maniera.

            Guarda, lasciamo perdere, come ho detto a regster, avere una discussione obbiettiva con qualcuno che non ha una mentalità aperta e che non riesce a comprendere i dati, non ne vale la pena.
            resta pure convinto che android non avrà futuro.

          • Ruppolo

            Che offrano le stesse cose è una tua pia illusione. A livello app il confronto è improponibile, e su questo ti posso fare numerosi esempi.

            A livello accessori, per Android non esiste nulla, a parte le custodie. Per iOS ci sono migliaia di accessori, senza contare la predisposizione nelle auto.

            “Se gli utenti non postano le foto su flikr e non usano twitter non significa, come dici tu, che c’è qualcosa che glielo impedisce, significa soltanto che non sono interessati a usare quei due servizi!”

            Bene, a questo punto devi trovare una spiegazione razionale per cui gli utenti Android non sono interessati ad usare Twitter e Flickr, mentre gli utenti iOS lo sono. Attendo.

            Riguardo la mentalità aperta o chiusa, noto che gli utenti dei sistemi aperti hanno la mentalità chiusa. O forse sei solo tu?

          • dinoda

            Guarda, veramente è l’ultima volta che ti rispondo perchè è tempo perso.

            Il mio primo pc è stato un centris 610, Sono cresciuto “teconologicamente” sotto ambiente apple. sono dovuto passare a windows e android proprio perchè osx/ios non mi offrivano gli strumenti adatti per le mie esigenze, lavorative e non. Credimi, me ne dispiace, perchè mac mi manca! Tralasciamo poi il discorso sui prezzi!

            “Bene, a questo punto devi trovare una spiegazione razionale per cui gli utenti Android non sono interessati ad usare Twitter e Flickr, mentre gli utenti iOS lo sono. Attendo.”

            Puoi attendere quanto ti pare, ma la spiegazione razionale è molto semplice: non voler usare quei servizi. Ma cavoli, mi devo sentire obbligato a usare twitter solo perchè altri lo usano? Se tu senti l’esigenza di fare parte della massa, sono contento per te, ma rimango dell’opinione che avere la libertà di scelta e non usare una specifica app/sito web, non sia un deficit!
            App per android mancano??? mah, questa mi è nuova. ho sempre trovato tutto quello di cui avevo bisogno, quindi non so a cosa ti riferisci.

            La mentalità chiusa ce l’hai tu. io analizzo la situazione in base ai dati, alle mie esigenze e alla mia esperienza. Più volte ho elogiato il lavoro di apple, quello di google/android come quello di casa microsoft. Tu al contrario ti esprimi come se apple, con i suoi prodotti, sia un dono di dio e tutto il resto sia da evitare. questo comportamento ti rende una persona con la mentalità chiusa!

            io con te chiudo qui, perchè non sei in grado di analizzare la situazione, fare un passo indietro e ammettere un eventuale tuo errore di valutazione. Ti stai arrampicando sui vetri e continui a non avere una valida argomentazione sulle tue opinioni; opinioni che cerchi di imporre agli altri.

            In bocca al lupo per tutto!

          • regster

            guarda che lo conosco bene sta deviando il discorso su gli accessori che si possono trovare ed altro…devi sempre riportarlo sui binari di partenza ovvero

            :”Bene, a questo punto devi trovare una spiegazione razionale per cui gli utenti Android non sono interessati ad usare Twitter e Flickr, mentre gli utenti iOS lo sono. Attendo.”

            Grande prorprio così ;)

          • regster

            Sta qui solo per prendere in giro altri e pensa di giocare al gatto col topo, ma non si accorge che in realtà sta facendo brutte figure come un bel topone incastrato da tanti gatti piu grossi di lui

          • regster

            Quoto:

            Ma il benessere in Cina è in forte crescita, quindi ci sono e ci saranno sempre più utenti che possono permettersi iOS

            Risposta:

            Ricorda che un Iphone se lo possono permettere TUTTI!!!! Anche in Cina ci sono contratti telefonici dove negli stessi vengono forniti Telefonini compreso IPHONE.
            Mica avete uno Yot da 40 metri che non tutti si possono permettere ma un TELEFONINO

            Quoto:

            , e su iOS non esiste la fascia bassa

            Risposta:

            iphone 5c Considerato Low Cost ma io lo considero solo LOW perchè il Cost è alto per quello che ti danno …poi non eravate voi fanapple a dire che la plastica non vi piaceva? o adesso è bella perchè l’ha fatta apple?
            Non incominciamo col dire che questa plastica viene fatta dall’essenza di kriptonite impastata con resine prodotte naturalmente da api laboriose il tutto fuso da sapienti mani angeliche!

            Quante cavolate escono dalla tua bocca

          • Ruppolo

            “Ricorda che un Iphone se lo possono permettere TUTTI!!!! ”

            Questo è falso, palesemente falso!

            Un contratto 3G/4G con 2 GB di traffico oltre il quale la velocità scende a 128Kbit costa, presso l’operatore più grosso, $118 al mese, che comprende solo uno sconto sul terminale:

            http://www.hk.chinamobile.com/en/services_plan/4G3G/data.html

            Un operaio che prende bene prende oggi $300 al mese.

            Riguardo l’iPhone 5C “low cost”, quando mai Apple ha detto che quel terminale è “low cost”?

            Riguardo la plastica, forse non sai che dietro c’è un telaio in acciaio.

            “Quante cavolate escono dalla tua bocca”…

          • regster

            Svegliati ruppolone!
            L’iphone lo hanno o hanno avuto tutti io compreso!
            Si possono prendere tramite contratto telefonico pagandolo poco per volta e avere incluso i servizi.

            Stiamo parlando di un telefono che lo hanno anche i ragazzini!

            e ricordati che IP5c quando lo tocchi, stai toccando la bella plasticona che non vi piace ;)

      • kikko666

        certo che trarre conclusioni da dati che ancora non esistono….. beh sì, è proprio da te.

      • Simone Vinci

        detto da uno la cui utilità è sempre e solo parlarci dell’iphone e tirare fango ad android..sicuro di non venire da ispazio?

      • regster

        wow!!

        Solo 8 non mi piace contro uno soltanto che ti sei dato da solo!
        Complimenti commento bellissimo e molto condiviso.

        PS: se vai su ispazio vedrai che troverai qualcuno che ti condivide ;)

        XD

        • Ruppolo

          Non vado sui blog di utenti iOS, resto qui, a ricambiare la cortesia ;)

      • regster

        La GlobalWebIndex ha eseguito degli studi sui OS in crescita e pensa un pò, quello che dicono loro BRUCIA letteralmente ciò che dici tu “Android non ha futuro”

        Dicono addirittura che anche se IOS è in crescita Android sarà il sistema operativo NUMERO UNO al MONDO entro l’inizio del 2015.
        Fonte
        http://blog.globalwebindex.net/mobile-operating-systems

        Quindi tutto fa pensare solo che Android in quella data avrà il dominio e non il decadimento

        • Ruppolo

          Anche Nokia era la numero uno al mondo. Ora è la numero 2, ed è stata appena svenduta a Microsoft.
          Forse dipende da cosa si guarda per affermare “numero uno”…

          • regster

            Altro grafico a cura di Kentar che ha confrontato le crescite o discese di vendite dal 3 m/e Ottobre 2012 allo stesso mese dell’anno dopo, e pensa cosa aggiungono:possiamo concludere che Android è in testa un po’ dappertutto, seguito da Apple e da un Windows Phone in continua crescita.

            Fonte : http://www.kantarworldpanel.com/Global/News/Apple-iPhone-5S-outsells-5C-three-to-one-in-Great-Britain

            ecco alcuni dati

            ———————

            Germania

            Android +1.9 in salita

            IOS -1.3 Discesa

            ——————-

            Usa

            Android +4.9 in salita

            IOS -6.4 Discesa

            ——————-

            GB

            Android +1.6 in salita

            IOS -4.0 Discesa

            ——————-

            China

            Android +8.4 in salita

            IOS -3.4 In discesa

            ——————-

            France

            Android +7.7 in salita

            IOS -3.6 in discesa

            ——————-

            Australia

            Android -5.5 in discesa

            IOS +2.2 in salita

            ——————-

            Italia

            Android +11.5 in salita

            IOS -8.4 In discesa

            ——————-

            Spain

            Android

            +6.1 in salita

            IOS 1.1 in salita

            ——————

            EU5

            Android +6.4 in salita

            IOS -5.4 in discesa

            Diciamo Su 9 “paesi” Android risulta in espansione tranne in Australia.

            Mentre IOS Risulta IN DISCESA in TUTTI i “paesi” tranne Spagna e Australia.

            Quindi dovremmo fidarci di quello che pensi Tu invece dei dati CONCRETI fatti da Siti professionisti?

            Fidati che se ci fosse un declino di un sistema operativo tra Android e IOS, è molto più probabile che vada nella fogna IOS che android e parlo su base delle statistiche e non a vanvera come te

  • Pingback: Nokia: il progetto Normandy è saltato, l’azienda punta tutto sulla tecnologia indossabile - WikiFeed

  • Pingback: Nokia: il progetto Normandy è saltato, l’azienda punta tutto sulla tecnologia indossabile | Crazyworlds

  • Salvatore Di Peri

    Ahimè …la nokia per me era the best in the world, ma perso il treno android per cecità , addio…

    • Ruppolo

      Il treno Android viaggia su un binario morto. Per quanto tempo ancora credi che Samsung rinunci agli introiti derivanti da un eco sistema, lasciandoli nelle mani di Google?

      • Adryanx

        Samsung deve stare attenta a come si muore altrimenti fa la fine di Nokia. Introdurre e difgondere un nuovo OS nn é cosa da poco, specilmente nei top di gamma, dove chi spende certe cifre si guarda bene dal farlo su di un terminalecon os poco supportato dagli sviluppatori.
        Poi c’é Google che se comincia a produrre in casa i Nexus o allarga la produzione Motorola sara una grossa slina nel fianco di altri produttori.

        • http://giusepperoia.it/ Giuseppe79

          La maggior parte di chi compra un top di gamma, sia android che apple che altro, non ha idea se ci sia qualcuno che ci sviluppa sopra o meno.
          Lo compra perchè è la moda del momento e spesso lo usa per telefonare e poco altro.

          • Adryanx

            Non sono d’accordo.
            Certo tantissimo acquistano un iphone perche fa figho, e poi non acquistano nemmeno un app.
            Ma nel mondo Android, chi spende dalle 350€ in su si informa un po meglio su cosa sta acquistando.
            Questo perche l’iphone é una garanzia come supporto, qualita delle app, semplicit d’uso;
            Il mondo Android é molto piu frammentafo e orientarsi x chi nn segue nn é semplice.
            Quindi perlomeno chi acquista chiede in giro ai coniscenti un consiglio.

          • Ruppolo

            “Ma nel mondo Android, chi spende dalle 350€ in su si informa un po meglio su cosa sta acquistando.”

            È un’ipotesi plausibile, ma gli utenti di questo tipo sono una minoranza (quelli che spendono da 350 euro in su, intendo) del mercato Android.

          • Adryanx

            Infatti chi acquista un dispositivo di fascia alta é una minoranza rispetto al mumero di smartphone entry level venduti e usati come normali gsm.
            Samsung sicuramente comincera a introdurre un suo os proprio su dispositivi di fasccia bassa dedicati a clienti poco esigenti.
            Ma x i top di gamma, che richiedono costi di progettazion e realizzazione piu onerosi, é un grosso rischio puntare su un OS di nicchia.

          • http://giusepperoia.it/ Giuseppe79

            Per esperienza personale, lavorando in un negozio che si occupa anche di questo ti dico che ti sbagli.
            gli utenti sono esattamente uguali.
            Chi spende poco ovviamente se ne frega ma anche chi spende tanto spessissimo lo si vede con un galaxy s a scelta e spesso non sanno neanche che c’è android dentro.
            Vedo molto più esperti quelli che oculatamente spendono meno, acquistando un nexus o un terminale magari dell’anno scorso per poi mettere un cayano o altro.

          • Adryanx

            Sui nexus hai pienamente ragione. Sono poco conosciuti e poco pubblicizzati, solo chi segue conisce le potenzialità.
            E parlo per esperienza xche ti scrivo da un Nexus7 2013 di cui sono entusiasta.

          • http://giusepperoia.it/ Giuseppe79

            pensa che io mi trovo ancora bene con il galaxy nexus moddato e con un pò di overclock

        • Ruppolo

          Se Motorola è stata svenduta a Google un motivo ci sarà… evidentemente per qualche ragione non sono in grado di competere.

          • Adryanx

            Certo, Motorola no é stata capace di stare al passo, ma Goggle nn é certo l’ultima arrivata nel settore e nn gli mancano certo i fondi da investire ;-)

          • Ruppolo

            È vero, Google non è l’ultima arrivata nel settore, semplicemente perché nel settore ci deve ancora arrivare. Il “settore” non è infatti quello dei sistemi operativi (che altri sviluppano da prima che Google venisse al mondo), ma la produzione di dispositivi mobile. E, come hanno dimostrato Nokia, Microsoft, Motorola, Ericsson, Sony e una pletora di altre aziende già fallite o sulla strada del fallimento, puoi anche avere molti fondi da investire, ma se non hai le persone giuste non combini nulla.

          • Adryanx

            Appunto, sono le persone che fanno la differenza, non i marchi.
            Ad esempio i nexus sono progettati da ingegneri che lavorano per google e l’os é progettato e ottimizzato su di essi.
            Con Motorola ancora nn puo certo pensare di fare meglio di Asus e LG, ma come ho detto i fondi e le risirse non mancano.
            Sony, htc, BB hanno grande potenzialita ma quello che gli manca é una politica piu aperta a nuove idee, prerogativa di Google.
            Solo Apple si puo permettere di essere chiusa e d timanere sl Top, ma sinceramente non so se questa politica sara vantaggiosa x il futuro, vedremo come andra a finire.

      • masterblack91

        questa è la considerazione di chi android non lo conosce affatto…contrario come molti credono,android non vuol dire samsung…android è android e viene montato su milioni di terminali…se samsung lancia il suo tizen è una scommessa…e io penso che la perde…perchè il mercato è saturo di os ormai…e l’utente medio spende 600-700 euro per un cell che non ha android? Non penso proprio…l’utente medio vuole quello che hanno tutti (tutti gli altri cell) non importa che sia apple/android o altro…e se non ha quello che hanno gli altri cell non interessa…cmq mettiamo per assurdo che samsung usa tizen e vende grossi numeri….in ogni caso rimane sempre in minoranza di diffusione rispetto a tutti gli altri produttori di smartphone…e tu pensi che 1 solo marchio può rivoluzionare un’intero mercato già ben rodato? (ci ha provato nokia con i suoi ottimi prodotti e non ci è riuscito,figuriamoci samsung) e te lo dice uno che ha un galaxy ace…cmq a novembre i telefoni android venduti sono stati 261 milioni con una quota mondiale dell 81%…di questa quota il 39,9% sono samsung…certo è una ampia fetta per un solo produttore,ma rimane comunque sempre poco rispetto al resto…

        • Ruppolo

          Posto che le percentuali sono 40% Samsung, 20% tra LG, Lenovo, Huawei, ZTE ed il rimanente 40% frazionato su centinaia di produttori (se non migliaia), chi sono i produttori che producono terminali Android che effettivamente vanno su Internet (e ricordo che il 94% NON va su Internet)?
          Di quel 6% che va su Internet è molto probabile che il 90% sia marchiato Samsung.
          Quindi se Samsung passa a Tizen, il mercato Android che conta ai fini dell’eco sistema si riduce dal 6% allo 0,6%, ovvero sparisce nel nulla.

          • masterblack91

            mi sembra alquanto impossibile che il 94% delle persone che ha android non va su internet…come fanno allora a fare milioni di download tutte quelle app presenti sul playstore? E tutti quelli che hanno scaricato Youtube e facebook ad esempio? mi vuoi dire che non usano internet? Dai su è impossibile è ovvio…cioè se il 94% delle persone non usava android su internet era un s.o. già morto dai tempi di froyo…

          • Ruppolo

            Copio e incollo un testo che ho scritto un mese fa circa, quindi i dati potrebbero essere leggermente cambiati:

            “In base ai dati di Net Applications gli utenti di Internet iOS sono il 55,39%, mentre gli utenti Android sono il 30,58%.

            Il rapporto tra i due (30,58 diviso 55,39) è pari a 0,552, ovvero per 100 utenti iOS che usano Internet ci sono 55,2 utenti Android che fanno altrettanto (e sottolineo FANNO ALTRETTANTO).

            I dati sulle vendite ci dicono che iOS ha il 13,4% del mercato, mentre Android ha il 81,3%.

            Ammesso che i 13,4 utenti iOS su 100 vadano TUTTI su Internet, il 55,2% degli utenti Android rispetto gli utenti iOS è pari a 7,4 utenti (13,4 moltiplicato 0,552)

            7,4 utenti su 100 rispetto gli 81 utenti totali Android rappresenta una percentuale del 5,994%, che arrotondiamo a 6%.”

          • masterblack91

            ma tutti sti calcoli che fai non hanno senso…perchè non puoi dire che su 100 utenti di ios 13,4 vanno su internet…perchè il 13,4% sono i dispositivi presenti sul mercato,che sono milioni e di questi milioni (ora non so il numero preciso) la metà usa i prodotti ios per andare regolarmente su internet,lo stesso discorso vale per android,tra l’altro è semplice da capire la frase…”In base ai dati di Net Applications gli utenti di Internet iOS sono il 55,39%, mentre gli utenti Android sono il 30,58%.” scusa non è difficile da capire ah…

  • lol

    Se samsung abbandonerà Android si tornerà a Nokia…;)

    • ioio

      Ma parli per te o per tutti?
      IO nn ho samsung e nn me ne frego. Ognuno HA LE SUE ESIGENZE. Nn tutto il mondo android vuol dire Samsung.

  • Pignolatore

    Caro Giorgio, e se dunque fossi rimasto deluso dall’uso del dunque?!
    Si fa per ridere, sei il blogger che più rispetto, qui dentro. :-)

  • Stefano

    Ho avuto G1, G1 plus, G2 e G3. Credevo di essere un androidiano di ferro. Poi per caso ho provato un Lumia 920. Amore prima vista. Non c’è Samsung che tenga. Tutte le più moderne tecnologie presenti: ricarica wireless, Camera Zeiss, pure view technology, LTD, lo schermo si sotto il sole, navigatore vero, la batteria dura due giorni, ha la radio e tutti i programmi più diffusi gratis. Dimenticavo: 32gb di storage e 7 di Cloud. Skype sempre attivo e istantaneo. Alla fine ho venduto il gs3 e comprato due 920. Adesso sono sottocosto da mediaworld a 189 EUR. Provate e vedrete. Il sw è eccezionale super e mai che si impalla.

    • Flipz77

      Non capivo quei “G”, poi ho capito che parlavi di Galaxy… Eri un Samsunghista, non un androidiano, infatti s’è visto. Ognuno ha esigenze diverse ed è libero di comprare e usare quello che vuole, ma Samsung non vuol dire Android…

    • JoeBlack

      Io ho avuto Nokia fino a pochi mesi fa e posso affermare che, sistema operativo a parte, i materiali e gli assemblaggi sono sempre stati ottimi e la gamma di accessori era superiore a qualsiasi altro marchio.

      • Enriquezdelaplaya

        Infatti, ricollegandomi a quanto dice Stefano e a quanto da te asserito, il problema non sono gli assemblaggi, né il terminale, tantomeno le feature dispensate da Nokia… per carità! Il problema,a mio modesto parere,é proprio il software!!

    • iclaudio

      batteria 3 giorni ?? ha ha ha

  • Tommaso

    Articolo scritto coi piedi!

  • flathy

    Fanno bene! Anziche’ ormai sviluppare un progetto gia’ obsoleto in partenza..puntano magari ad un “qualcosa” di “innovativo” .Sivluppando l’indossabile!

  • Alexdroid4.4

    Nooooo
    Devo dire che quando ho letto del progetto normandy ero molto felice…..
    Preferisco android a WP….
    Poi sono gusti, però il marketplace è orribile,chi ha PlayStation Network invece che XBOX, se lo prende in quel posto….
    Per il resto non è malissimo, l’estetica è bella e i materiali sono ottimi,ma una cosa non mi è piaciuta:
    Non voglio dire cavolate,ma da quello che ho capito,nel Lumia 610 puoi solo cambiare colore a tutte le icone, e negli altri Lumia puoi cambiare colore e dimensione di tutte le icone (stile Launcher 8).
    In tutta franchezza non comprerei mai il Lumia 610, e non penso che cambierei mai il mio galaxy s3 mini con un Lumia….
    Comunque non ho ben capito cosa cambia dal 720/810/( penso 920)/1020…
    Il 1020 cambia la fotocamera, lo so, ma tra gli altri?