I Note 7 normali e ricondizionati ricevono la certificazione Wi-Fi per Android 7.0

25 aprile 201725 commenti

Tutti ormai conoscono l'amaro destino di Galaxy Note 7, che è stato ritirato dal mercato. Samsung però sembra non voler accantonare il progetto e si prospetta un ritorno in versione ricondizionata per il phablet.

Non è ancora chiaro in quali mercati il Note 7 ricondizionato verrà venduto, se sarà venduto con un nome diverso, se avrà una batteria più piccola o un costo inferiore. Insomma, non si sa ancora praticamente nulla circa il ritorno di Note 7.

Il progetto però sta avanzando, infatti Note 7 nella sua versione ricondizionata (numero di modello SM-N935S) ha ricevuto la certificazione Wi-Fi per Android 7.0 Nougat. La lettera “S” nel codice indica presumibilmente che la versione certificata è destinata al mercato sudcoreano.

E’ interessante notare però che anche il Note 7 classico, quello con numero di modello SM-N930F ha ricevuto la certificazione. Vista la rimozione dal mercato, sarebbe inutile preparare un aggiornamento così corposo per il phablet.

La risposta potrebbe essere semplice: Samsung con questo aggiornamento disattiverà definitivamente i pochi Note 7 ancora in circolazione prima dell’arrivo sul mercato della versione ricondizionata. Non ci sono conferme però per tali informazioni.

Sicuramente ne sapremo di più a breve, anche perché l’arrivo di Note 8 si avvicina sempre più.

Loading...