Samsung Galaxy Note 7: vendite a partire dal 28 settembre

18 Settembre 201673 commenti

Dopo una partenza col botto (letteralmente) e conseguente campagna di richiamo, Samsung sembra essere finalmente pronta a reintrodurre sul mercato lo sfortunato Galaxy Note 7.

Attualmente lo 0,1% dei Note 7 messi in circolazione è risultato affetto dal problema riguardante la costruzione della batteria, che esplodeva durante la ricarica. Questo Battery Gate, come è stato prontamente definito, ha provocato perdite per miliardi di dollari a Samsung che sperava di replicare il successo di Galaxy S7 con il suo nuovo phablet dotato di penna. samsung

Finalmente Samsung riesce ad intravedere la luce alla fine del tunnel in quanto, almeno in Corea del Sud, le vendite riprenderanno il 28 settembre. Una data precisa che lascia ben sperare che il Battery Gate sia ormai superato e che il Note 7 possa fare il suo ingresso nel mercato globale.

In Corea del Sud Samsung inizierà a spedire le unità sostitutive per chi già aveva acquistato Note 7 già da domani, anticipando di qualche giorno gli altri mercati. Probabilmente ci sarà da aspettare una o due settimane prima di vederlo in vendita in Europa e quindi in Italia, ma il fatto di avere una data precisa rende l’attesa meno snervante.

Molte grandi catene di elettronica che avevano il Note 7 in esposizione nei loro stand lo hanno rimosso completamente, lasciando intendere che i tempi di commercializzazione fossero più lunghi del previsto. Nei prossimi giorni certamente ne sapremo di più riguardo alla data precisa per il mercato italiano. Lo acquisterete comunque o punterete su altri smartphone?

Loading...
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com