Note 8: più di 1 milione di unità vendute in Corea del Sud

3 novembre 2017Un commento

Il Galaxy Note 8 ha ottenuto un grande successo in Corea del Sud, terra natale di Samsung. Stando ad un nuovo report, le vendite complessive del nuovo top di gamma Samsung hanno superato quota 1 milione di unità in Corea del Sud.

Appena un paio di settimane fa, un report affermava che le vendite del tanto desiderato Note 8 stavano mantenendo un ritmo piuttosto elevato anche dopo il lancio: il documento parlava infatti di circa 20’000 unità vendute al giorno in Corea del Sud. Ormai è passato più di un mese dall’arrivo sul mercato e il phablet Samsung ha superato la quota di 1 milione di unità vendute in patria.

Samsung Galaxy Note 8 boom di vendite in Corea durante il primo weekend

Samsung ha avviato le vendite di Note 8 in Corea del Sud il 21 settembre: stando alle dichiarazioni solo con i preordini sono state vendute 800’000 unità, raddoppiando di fatto le unità preordinate di Note 7.

Leggi anche Galaxy A7 (2018): ecco alcune specifiche tecniche

Samsung ha inoltre annunciato l’arrivo della colorazione Maple Gold in Corea del Sud, probabilmente in risposta ai piani di Apple di far partire le vendite di iPhone X in questi giorni. Il device è infatti al momento disponibile in Midnight Black, Orchid Gray e Deep Sea Blue. La colorazione Maple Gold sarà disponibile con 64GB di memoria interna al prezzo di 1.09 milioni di won (840€).

Loading...
  • Provato per una settimana, versione dual sim … Tramite conoscenze, lo averi avuto ad un prezzo assai più basso dell’attuale listino, ma, ancora eccessivo.

    Tuttavia, passo la mano.
    Ho atteso con molte aspettative questo note 8, però sono rimasto deluso a metà.
    Specifico: le funzioni della s=pen sono cresciute, il software pure… non senza qualche spigolo da smussare per via della UI pesantuccia.

    Dal mio punto di vista, ritengo criticabile la scelta (ormai imposta da molti produttori ) che un note con doppia sim, non abbia uno slot separato per una SD esterna “come sul compianto note 4″ non si tratta di necessità di spazio aggiuntivo, ma, di completezza.
    Altra osservazione in negativo: batteria, potevano fare meglio, il note lo meritava!
    Ergonomia: 6,3” divisi malissimo a causa del 18:9 poiché la lunghezza è eccessiva e non migliora l’esperienza usando il pennino; chi utilizza ancora un note 4/5 sa di cosa parlo.

    Concludendo, il Note 8 è sicuramente un ottimo dispositivo, ed eccelle in diversi fronti, fotocamera, qualità schermo su tutte.
    Audio: così, così…

    Sarà che non ho abbastanza fiducia in queste nuove tipologie costruttive, ma, credo che abbiamo perso il significato di device per uso professionale in favore di un aspetto puramente “consumer ” ?!