Note 9: benchmark rivelano Android 8.1 e specifiche tecniche

29 marzo 20184 commenti

Finiti i rumor su Galaxy S9, iniziano inevitabilmente quelli sul prossimo device di casa Samsung, ovvero Note 9.

NOTE 9, I PRIMI BENCHMARK

Il nuovo Galaxy Note 9, nome in codice SM-N960U, è apparso su Geekbench mostrando le specifiche tecniche e Android 8.1. Stando al nome del modello, il device in questione è quello destinato al mercato statunitense: a bordo si trova infatti il processore Snapdragon 845 e non la variante con Exynos 9810 prevista per l’Europa.

note 9

Il benchmark rivela inoltre la possibilità che Note 9 sia dotato di 6GB di RAM, come Note 8 e Galaxy S9+. Il nuovo bench mostra la presenza di Android 8.1 a bordo del device: ricordiamo che lo scorso anno Note 8 è arrivato sul mercato con Android 7.1, a differenza di Galaxy S8 arrivato con Android 7.0. Presumibilmente quindi Note 9 sarà dotato di Android 8.1 già al lancio.

Samsung ha avviato lo sviluppo e i test del firmware del suo prossimo top di gamma, ma i rumor corrono in direzioni diverse per quanto riguarda il lettore di impronte digitali: alcuni affermano che il lettore sarà posizionato sul retro come gli attuali device, mentre altri parlano finalmente di un lettore di impronte integrato sotto il display. Al momento non esistono però informazioni certe a riguardo.

Leggi anche Galaxy S9: ancora problemi a gestire la RAM [Video]

Non è ancora stata annunciata nemmeno la data di presentazione, ma probabilmente Samsung si atterrà alla scaletta classica: Note 9 potrebbe arrivare tra la fine di agosto e l’inizio di settembre, dato che Note 8 è stato lanciato lo scorso 23 agosto.

Loading...
  • alberto negri

    Wowww Android 8.1 già dal lancio!!! Il mio note 8 ha ancora Nougat…….

    • Marino Rombodituono Rinaldi

      il mio si è aggiornato a 8 appena acceso….

  • Chissà?
    Spero vivamente che questo note 9 non sia un copia incolla del precedente 8… Come avvenuto tra S8/S9 della serie galaxy S.

    Attenderò di conoscere tutte le caratteristiche e se finalmente faranno un Note pieno di buon senso come lo fu il 4, potrei tornare ad acquistare questo marchio.

  • Davide Riva

    Samsung ha esagerato con le limitazioni per sicurezza. S9 e note9 hanno inibito funzioni che a me servono visto l’uso che faccio del telefono. Come con bixby prima inibiscono la funzione di riconoscimento vocale di google a schermo spento, poi promettono che sarà sostituita da una loro app più “legale” e funzionale. Nel frattempo rimani senza un servizio a data da destinarsi. Informatevi su queste limitazioni prima di acquistare. Potreste avere qualche spiacevole sorpresa. Scrivete acr s9 per approfondimenti