Nox Audio Admiral Touch, le nuove cuffie Android

11 giugno 201110 commenti

E' stato avvistato al recente E3 il nuovo prototipo di cuffie con sistema operativo Android creato da Nox Audio col nome di Admiral Touch. Come sappiamo, la piattaforma di Google è molto flessibile ed adattabile ormai a qualsiasi tipo di dispositivo: non lo troviamo solo nei tablet o negli smartphone, ma anche nelle cuffie, con caratteristiche esclusive per questo tipo di periferica.


Rispetto al prototipo presentato ad inizio anno, quello visto alla fiera E3 ha subito alcune modifiche di design. Le Admiral Touch si presentano con una scocca completamente in plastica opaca nera che da una maggiore leggerezza alla periferica rispetto alla scocca di colore argento vista al CES 2011. Le caratteristiche tecniche sono rimaste invariate, infatti troveremo un processore Samsung S3C6410 ARM11, Bluetooth 2.4, e display touchscreen resistivo, il tutto supportato da Android 2.3.

Il loro utilizzo è vasto, oltre alla classica funzione delle cuffie, ovvero l’ascolto di musica, grazie al microfono integrato potranno essere usate con console di gioco, o con il PC, o ancora per la visione di film. L’unica cosa che incuriosisce è la difficoltà ad utilizzare il display quando l’avremo indossate.

Per quanto riguarda il prezzo non è stato comunicato ancora nulla, mentre la sua uscita sul mercato è prevista per il Q4 2012 in America. A seguire alcune foto scattate dai ragazzi di Engadget.

  • Fotone

    Che schifo di cuffie !

  • Maurizio Rossi

    Utili come un cu1o senza buco.

    • AlB

      ahah ;)

  • GABBA

    l’idea è buona ma permettetemi di dire che sono inusabili e inutili o meglio costeranno un botto e alla fine le userai solo come cuffie con mp3 integrati quindi a mio parere inutili.
    Aspetto sviluppi

  • Rotty

    siamo realisti sono una cagata mostruosa… servono giusto per dire <> , sono veramente brutte e scomode da usare! Ci sono cuffie per il gaming che le prendono a calci in culo a sti obbbbrobbbri !

  • AlB

    e per fortuna che non hanno usato iesesess OS ;)

    • Mattakkio

      Se l’avessero usato non sarebbero così brutte sicuramente ;)

  • Arkaboys

    Potrebbero essere utili, solo se lo schermo potesse staccarsi e le cuffie fossero un alloggiamento per il player incorporato.
    Si potrebbe cosi godere di un audio dolby per i video.

    Ma se invece il player è attacato li non ne capisco l’ utilità, bisogna togliersele per potere fare partire ogni applicazione? poi rimetterle, poi toglierle, per cambiare ancora applicazione..

    A morte il creatore di queste cuffie lapidatelo..

  • smartiz

    Q4 2012 ???
    Cioe’ tra un anno e mezzo ?
    Cioe’ dopo la fine del mondo ?

  • myskin

    ottima l’idea di uno schermo sule orecchie! tra poco produrranno delle cuffie da applicare alle lenti a contatto e un microfono che… ok mi auto censuro….