Nuova patch di sicurezza in arrivo sui Nexus: risolto un bug nel kernel Linux

19 marzo 20162 commenti

Google sta per rilasciare una nuova patch per la sicurezza destinata ai device Nexus, in netto anticipo rispetto alle solite tempistiche mensili: si tratta di un update di emergenza destinato a correggere un bug critico presente nel kernel Linux di Android.

A quanto pare, nel kernel Linux è stato infatti scovato un bug che un exploit avrebbe potuto sfruttare per ottenere i permessi di root del dispositivo: in realtà, l’uso del condizionale è improprio, visto che il bug sarebbe stato portato alla luce proprio grazie a un’app per il rooting già in circolazione, di cui però non si conosce il nome.

Fortunatamente, Google ha già risolto il problema e ha messo la patch a disposizione di AOSP e partner Android.

Per fornire un livello di sicurezza definitivo per questo problema, ai partner è stata inviata una patch il 16 Marzo 2016. Gli aggiornamenti per i device Nexus stanno per essere ultimati e saranno rilasciati tra pochi giorni.

Loading...
  • Raffaele Birkhoff

    e gli altri? (redmi note 3 pro for example?)

    • Nick

      Google si occupa dei suoi dispositivi, ergo i Nexus.