Nuove indiscrezioni sulle motivazioni per cui Andy Rubin ha abbandonato il progetto Android

4 aprile 20135 commenti

Le motivazioni "ufficiali" che hanno spinto Andy Rubin ad abbandonare il progetto di Android non avevano mai convinto sino in fondo. La notizia era stata senza dubbio inaspettata ed alquanto "strana", basti pensare che Android è cresciuta insieme a lui dal primo giorno in cui venne fondata la Open Handset Alliance nel lontano 2007.

La sensazione è che vi fossero altre motivazioni a noi sconosciute, ed in questi giorni sono emerse nuove indiscrezioni. Secondo le suddette, la scelta di abbandonare le redini del progetto Android è stata tutt’altro che amichevole; l’amministratore delegato Larry Page avrebbe più volte spinto Andy Rubin ad abbandonare lo sviluppo per dedicarsi a nuovi progetti.

A conferma di questo, basti pensare che circa una settimana prima, sul profilo ufficiale di Facebook, lo stesso Rubin aveva modificato le informazioni della propria attività rimuovendo qualsiasi riferimento al sistema operativo ed offrendo nuove opinioni (differenti da Google) riguardo lo sviluppo di Android.

Tutti piccoli indizi che fanno una prova, Andy Rubin potrebbe essere stato costretto da Larry Page ad abbandonare il progetto per dedicarsi ad altro; per questo motivo ha rassegnato le dimissioni.

Loading...
  • Pingback: Nuove indiscrezioni sulle motivazioni per cui Andy Rubin ha abbandonato il progetto Android | Notizie, guide e news quotidiane!()

  • Luke_Friedman

    La verità è che il vero Rubin è morto 1 anno fa, hanno occultato le prove e sostituito con un sosia, che è palesemente un rettiliano (guardate la foto e ve ne convincerete).
    Inoltre la Google è in combutta con Gli Osservatori, i templari e Steve Jobs, resuscitato appena 3 mesi or sono.

    • Già

      E’ sera e degli amici stanno facendo una passeggiata riprendendo il viale con il proprio smartphone e chiacchierando allegramente. Ad un certo punto cade il telefono di uno di loro, ma non si rompe in quanto cade su un materasso dai bordi arrotondati buttato vicino ad un cassonetto. Da un angolo esce una strana figura: è uno gnomo armato di asc…denuncia per doppia violazione di brevetto!? Anche noi di Mistero siamo shockati!

      • NonnoTigre

        In realtà apple, microsoft e google sono tutte la stessa cosa. Stanno cercando di farci comprare più terminali possibili per cominciare a controllarci. Indiscrezioni dicono che stà per essere varata una legge in tutti i paesi facenti parte dell’onu che obbliga le persone che hanno compiuto almeno il quarto anno di età a possedere uno smartphone, pena la morte. Rubin in realtà si stà ripbellando e stà progettando i missili per Kim Jong-Un, amante di angry birds, per permettergli di avere un’esperienza reale anche nel gioco. P.S. io non esisto, voi non sapete nulla della mia esistenza e questo messaggio si autocancellerà tra 3…2…1…

    • Già

      E’ sera e degli amici stanno facendo una passeggiata riprendendo il viale con il proprio smartphone e chiacchierando allegramente. Ad un certo punto cade il telefono di uno di loro, ma non si rompe in quanto cade su un materasso dai bordi arrotondati buttato vicino ad un cassonetto. Da un angolo esce una strana figura: è uno gnomo armato di asc…denuncia per doppia violazione di brevetto!? Anche noi di Mistero siamo shockati!