Nuove informazioni su Notion Ink Adam, preorder vicino

4 dicembre 20105 commenti

Notion Ink Adam è senza dubbio il più atteso tablet con android, e probabilmente sarà uno dei più sompleti in circolazione. E' naturale che molti clienti aspettino questo prodotto invece che comprare un imperfetto Toshiba Folio, un costosissimo Galaxy Tab o un più debole Archos. Il blog ufficiale mostra oggi nuove info su questo prodotto, andiamole a vedere:


Per prima cosa il preorder sarà diponibile a breve per gli utenti attivi sul blog (significa già attivi, se commentate adesso non contate tra i primi con diritto di preorder) e comunque anche gli altri non dovrebbero dover attendere più molto.

Viene anche specificato che il mercato europeo sarà molto  importante per l’azienda, quindi è lecito sperare di non dover attendere troppo rispetto agli stati uniti.

Infine abbiamo qualche informazione nuova sul tablet in se, ecco qui le più interessanti:

  • I software sul tablet sono ora in versione beta
  • Il display sarà in grado di gestire più di due tocchi (in realtà questa non è una news nuova di zecca ma lo scrivo comunque dato che è importante :) )
  • Rilascio con android 2.3 e aggiornamento a 3.0 sicuro
  • Alcune beghe con le licenze sono state risolte
  • La memoria ram del tablet dovrebbe essere sufficiente per un uso intensivo, e non dovremmo mai avere problemi tenendo tante app aperte insieme
  • Pinch to zoom attivo nel broswer
  • Applicazioni pesanti come il browser avranno il pulsante per chiuderle e non lasciarle in memoria come fa android. Spiega il blog che queasta caratteristica è comoda per un telefono che ospita app leggere e deve essere velocissimo, mentre su un tablet è consigliabile non sprecare memoria
  • Applicazione client mail inclusa
  • Applicazione meteo inclusa
  • Gli sviluppatori sostengono l’importanza di includere varie applicazioni sul tablet, per far si che si abbia un prodotto subito completo del necessario, e che non si debba rivolgersi troppo ad app del market, ognuna con uno stile proprio. E io gli dò ragione.

Ecco tutto. Non so voi, ma io non vedo l’ora di portarmi a casa quest’ oggettino.

Loading...