Nuovi binari di Jelly Bean rilasciati da Google: JRO03R disponibile per i dispositivi Nexus

26 settembre 201242 commenti

Da poche ore sono stati pubblicati i nuovi set di codici binari per i dispositivi Nexus, e sono disponibili per il download nella pagina ufficiale dei driver. Ovviamente i binari sono basati su Android 4.1.1 Jelly Bean e la build è la JRO03R.

I dispositivi coperti sono i seguenti:

  • Samsung Nexus S (crespo)
  • Samsung Nexus S 4G (crespo4g)
  • Motorola XOOM Wi-Fi (wingray)
  • Galaxy Nexus GSM (maguro)
  • Galaxy Nexus LTE (toro)
  • Asus Nexus 7 (grouper)

Nell’immagine sottostante vediamo evidenziate le novità:

 

Gli unici cambiamenti importanti dovrebbero riguardare il Nexus 7 in quanto i nuovi binari includono supporto al GPS (?) e un nuovo firmware per il touch-screen ad alta precisione.

Anche se non interessa il nostro territorio, è giusto segnalare l’arrivo dell’immagine stock (ROM ufficiale) basata su Android 4.1.1 per il Galaxy Nexus di Verizon, mentre quella del Nexus S coreano è ancora mancante.

Potete scaricare i binari da questa pagina mentre trovate le immagini stock qui.

Loading...
  • Alessandro

    scusatemi come li dovrei installare? Ho nexus 7.

    • cuccuruccu

      Non devi installare nulla. Aspetta che qualcuno rilasci una ROM aggiornata. O se vuoi USA quei binari per compilare una tua ROM fatta da te.

    • cuccuruccu

      L’ultima paranoid 2.15 per n7 é 03r. Installala, veramente ottima!

      • Getter Dragon

        a proposito di quella rom.. sul forum ho chiesto come aggiornarla senza fare danni.

  • redfoot

    peccato che le immagini stock si fermino alla JRO03C…

    • dragondevil

      scusa, io ho appena scaricato l’immagine stock per nexus s ma non so come installarla…potresti illuminarmi??

      • redfoot

        hai bisogno dei permessi di root e di aver installato la clockworkmod…dopodiche l’immagine la metti sulla “scheda SD” (memoria del telefono), riavvii in recovery mode, cerchi “install update from sd card” e la selezioni…occhio che se non è un upgrade incrementale di cancella tutto…

        • dragondevil

          quindi per installare l’immagine stock mi servono i permessi di root?? mi sembra un pò un controsenso…
          comunque ok, ti ringrazio per la spiegazione…
          appena uscirà la versione “R” lo farò…anche perchè non mi va di mettere il root per la sola versione “L”…
          ultima cosa, dopo aver installato una di queste immagini stock, i permessi di root si eliminano…giusto??

          • redfoot

            il permesso di root lo devi avere comunque poichè altrimenti non hai accesso a modificare il sistema operativo (root si riferisce alla cartella root del sistema, dove è installato android). solo gli OTA si installano senza permessi di root (logicamente). Non è detto che esca una factory image per ogni release, l’unica che mi ricordo fu IMM76D-IMM76I (problemi al segnale) alla versione 4.0.4 altrimenti ogni sigla nuova corrispondeva a una versione nuova.

            Per i permessi dipende, se è un upgrade incrementale dovrebbero restare, se fai un wipe totale e installi android da zero ti vengono tolti.

            ricordati il bootloader da sbloccare, altrimenti la clockworkmod non la riesci a installare…

          • cuccuruccu

            A parte che non serve essere root per installare la clockwork… “fastboot flash recovery nomefile.IMG”

          • cuccuruccu

            Infatti non servono. Vedi quanto ho scritto sopra.

          • redfoot

            coi permessi di root e la clockworkmod gli aggiornamenti li installi in mezzo secondo, col fastboot per far comunicare i nexus ti servono i naked driver di samsung che quelli di windows fanno pena,,,

          • cuccuruccu

            Si ma per usare la factory image e tornare full stock, fastboot é l’unico modo… non é flashabile da cwm a meno di non trovarne di fatte apposta (su xda ci sono). A volte poi le factory image includono .img di nuovi bootloader e nuove radio e quelli non li installi con la cwm. e cmq i driver funzionano dai… :-) a me col NS sono sempre andati bene per quel poco che l ho usati.

          • redfoot

            veramente io le rom stock da google developer le installo anche da cwm…e col galaxy nexus i driver di windows non funzionano per il fastboot…

          • cuccuruccu

            si ma se installi solo la rom da cwm non ti fa tornare full stock… le immagini della recovery stock che ci sono nel tar.gz non te le installa, per esempio… almeno per quanto riguarda ns e n7. quelli sono file .img, seve caricarli per forza con fastboot. per NS uso i driver samsung, per N7 il driver contenuto nell’sdk di android. Windows non mi pare proprio integri un driver per le periferiche adb, almeno windows 7 le lascia come “android 1.0” senza driver. comunque ci sono già diverse rom aggiornate alla 03r, per esempio la paranoid 2.15 che uso sul n7 o la codename3.6.0 che uso sul ns. :)

        • cuccuruccu

          No. Per quelle immagini non serve la recovery. Si installano con fastboot. Devi avviare il telefono in modalità bootloader, collegarlo al PC con un cavo USB, installare il driver contenuto nell’SDK che devi avere installato, scompattare la factory image e lanciare flash-all.sh. se sei su windows puoi fare un file .bat usando il contenuto del file .sh, basta che lo apri con un editor di testo. Poi se vuoi ritornare stock completamente riblocchi il bootloader sempre con fastboot. Occho perché questa procedura cancella tutto dal telefono lo ritroverete come appena tolto dalla scatola.

  • Gianni

    Il Galaxy Nexus è fermo alla JRO03C, non sapevo delle adesso 2 nuove versioni con l’H e la R. Arriveranno OTA?

    • redfoot

      non è detto…ma ci speriamo :)

    • davide

      Spero proprio di si.

  • jkw

    forse ci si riferiva al nexus s e non al galaxy nexus.

    LLLLLLLL

  • Stefano

    Qualcuno sa se permetteranno di risolvere anche i malfunzionamenti del sensore di prossimità sul nexus ed il problema del riavvio terminale in chiamata?

    • redfoot

      che build monti? io con la JRO03C non ho nessuno di questi problemi…

    • borrillo

      Oh..allora non sono l’unico..ho cercato in rete ma nessuno che avesse qualcosa di simile..Anche a me con il nexus s con 4.1.1 JRO03E quando chiama si riavvia spesso e volentieri…non poso fare chiamate lunghe che subito si riavvia…per il sensore invece non ho notato nulla..te che problema hai?

      • Stefano

        Premesso che io ho trovato in praticamente tt i forum discussioni aperte su questo argomento, riguarda quelli pridotti in agosto (leggi data batteria)e pare sia dovuto al cambio di fornitore da parte di samsung, del sensore di prossimità per quella partita. Il mio oltre a riavviarsi, spesso se compongo un numero ed invio la chiamata è come se il telefono leggesse che è vicino l orecchio, ed il sensore di prissimità fa spegnere lo schermo impedendomi ogni cosa, copreso terminare la chiamata… oppure resta acceso il monitor, quindi il sensore nn si attiva e cn l orecchio premo di tutto sullo schermo se non me ne accorgo.. purtroppo sono un neofita e non me la son sentita di mettermi a giocare cn recovery ecc… ora è in assistenza… così mi tornerà per natale e sarà come ricevere un regalo in più :) l’ottimismo è il profumo della vita!!!

  • nexus 7

    Google non mi delude mai!!!

  • maty

    qualcuno ke mi spiega come installarle?

  • SkIzZo

    Ma che servono i binari?? E come si installano??

  • grein

    Scusate l’ignoranza ma da possessore di gnexus chiedo cosa sono? E a cosa servono?

    • marco

      In toria non so cosa siano..in pratica nei prossimi giorni dovrebbe arrivare un update..almeno spero..

      • grein

        OK, una domanda mi sorge spontanea…. l’ota sarà disponibile anche per gli utenti che montano un firmware moddato o no?

        • jth000

          Eh no! L’ota si ha se chi programma la ROM modificata mette questa opzione. Per esempio CyanogenMod ancora non ce l’ha ma ê un obiettivo che si ê prefissata! Quindi?! Solo per ROM stock o ROM modificate che predispongono questa modalità di aggiornamento! :D

        • marco

          Non credo proprio..

  • RenatoUgoni

    Altro che solo nexus 7..
    Devono risolvere il problema dei widget e delle tastierre a pagamento che ad ogni riavvio bisogna reimpostare per il nexus s..
    :-)

  • SkIzZo

    I codici binari servono agli sviluppatori per testare le compatibilità dell’ eventuale nuovo firmware che verrà rilasciato proprio sulla base di questi nuovi codici binari. Per noi semplici utenti aspettiamoci a breve aggiornamenti via ota che risolveranno i bug della versione attuale. SPERANDO CHE NON CE NE SIANO DI NUOVI.

    • grein

      Sinceramente io sul mio gnexus non ho riscontrato bug degni di nota ne con JB ufficiale prima ne con la cyano ora (nemmeno il famoso bug del sensore di prossimità)… va che è una meraviglia!

  • kel

    Ragazzi andate di custom roms Aosp tipo codename, paranoidandroid, cm10….i nexus Imho son fatti apposta per smanettarci :P (alcune custom roms fixano gia cose come riavvio in chiamata ecc )

  • Pingback: Nuovi binari di Jelly Bean rilasciati da Google: JRO03R disponibile per i dispositivi Nexus | Notizie, guide e news quotidiane!()

  • intanto il problema al multitasking rimane ed è molto fastdioso

  • belfiol35

    Mi chiedevo se qualcuno di voi a notato che il display del galaxy nexus quando la luminosita’ e bassa si vede viola il display se provate a cliccare sui due quadratini posti sul display per vedere le applicazioni aperte noterete il display violaceo ho letto che e un’anomalia dei display amoled del gnexus qualcuno conferma questo problema?

  • mekssj86

    scusate l’ ignoranza, ma esattamente cosa sono questi binari? =)

    • Corewars

      quelli su cui viaggiano i treni =P

  • Antonio Cacciotto

    Ma dove si trova il changelog fra le varie versioni?