Nuovo Google Maps: ecco il primo incontro e la prima prova

24 maggio 201314 commenti

Google ha concesso anche a me la possibilità di poter provare in anteprima il nuovo Google Maps presentato durante lo scorso I/O 2013 di San Francisco. La nuova versione più intelligente ed interattiva di Google Maps ha incuriosito molti utenti che in attesa del rilascio ufficiale di quest’estate hanno provato ad accedere ad un'anteprima. Fortunatamente anche noi abbiamo avuto questa possibilità e proprio per questo ve ne parliamo in questa breve anteprima.

Per poter conoscere tutte le funzionalità di questo nuovo Google Maps non dovremo far altro che seguire passo dopo passo il tour introduttivo. Il primo punto importante del nuovo servizio è una nuova e più intelligente casella di ricerca che oltre a trovare i luoghi da noi cercati ci riporta le nostre ricerche più recenti, le indicazioni stradali e le informazioni sul traffico, sul trasporto pubblico e molto altro (se disponibile nel luogo ricercato).

gmaps1

Procedendo con la ricerca suggerita scopriamo che i risultati vengono mostrati tutti sulla mappa e non avremo più alcun menu dal quale selezionarli. Per poterli facilmente identificare Maps ci mostrerà opportune icone più grandi ed evidenziate.

gmaps3

Tramite un semplice click sul luogo desiderato ci verranno mostrate tutte le informazioni necessarie con indirizzo, numero di telefono e sito web. Inoltre il menu rapido offre la possibilità di poter richiedere direttamente indicazioni stradali oppure salvare il luogo nei preferiti. Come noterete dallo screen, il menu rapido sul luogo permette di guardare l’interno, utilizzare Street View ed anche altre foto realizzare dagli utenti.

gmaps4

Proprio quest’ultimi sono tra gli aspetti più curati del nuovo Google Maps. Facendo click su una qualsiasi strada sarà possibile visualizzare tutte le informazioni con tanto di Street View e tour fotografico, facilmente raggiungibili dal carousel posto in basso.

gmaps5

Ovviamente anche il nuovo Google Maps offre la possibilità di guardare da vicino le nostre città con tanto di visualizzazione 3D degli edifici.

gmaps6

Insomma, come avrete visto in questa breve anteprima, il nuovo Google Maps sembra avere tutto ciò che serve all’utente per poter trovare i luoghi di proprio interesse e tutto ciò che serve per lo spostamento in città. Adesso aspetto le vostre prime impressioni e non esitate a fare qualche domanda.

 

Loading...
  • Angelo Cugno

    A me risulta molto più pesante del normale maps.. Ma essendo una beta ha ampi margini di miglioramento :)

  • danifeb

    peccato che tutto è fantastico come lo dipingono ma solo in USA e sicuramente non in italia.

    • Gianni Liburdi

      In che senso scusa?

      • Marco

        Nel senso che le immagini che vedi degli edifici 3d ecc sono sviluppati principalmente sui centri città più popolari…se vai a vedere una città di periferia con Maps sarà si o no come prima :)

        • Gianni Liburdi

          Beh anche negli USA, nelle città di periferia, non trovi gli edifici 3D ;)

    • Ma è ovvio che sia così, ed anche nel resto del mondo è così come in Italia. Sai quanto costa fare delle foto aeree per poi sviluppare delle strutture in 3D? beh nemmeno io lo so ma di sicuro un fottio.
      A chi interessa vedere la foto in 3D della fattoria del contadino di Roccacannuccia?!? Nessuno o al massimo al contadino stesso e altre 3 persone.
      A chi interessa vedere gli edifici in 3D di New York, San Francisco, Napoli, Roma, etc ?? ad un bel po’ di gente. Ed infatti è li che le trovi, nelle grandi città.
      Per il resto delle funzioni, non vedo nessuna differenza con gli altri paesi, se non che ci saranno più recensioni e più posti da visitare magari.

      • danifeb

        beh, roma non ha nemmeno il servizio di trasporto pubblico su maps. e non parliamo di un paesino… e cmq, fare le strutture 3d non è così complicato. se usi sketchup puoi disegnarle e fare l’upload, almeno fino a qualche tempo fa era così.

  • Cia91

    A me hanno accettato l’invito dal giorno dopo la presentazione, è ormai da un po che lo uso… Anche io lo trovo piu pesante, e alcune cose sono poco chiare, tipo il come passare in streetview, senza il caro omino da trascinare…

    • turbopeppe

      concordo, x street view ci ho messo 5 minuti x capire come si usava…e 800 MB di RAM usata dal tab di chrome che visualizzava maps sono TROPPI.

  • Gianni Liburdi

    Bellissimo ma, nel mio caso, ha superato i 500 MB di memoria utilizzata.
    Direi che fanno bene a tenerlo in preview :P

    • Okazuma

      Essendo una specie di Beta spero che risolvano.
      Io lo uso da ieri e l’ho trovato confusionario solo all’inizio.
      Ovviamente bisogna abituarsi alle novità ma confermo che è diventato molto esoso in termini di risorse

    • AR64SH

      Ha un’area molto più ampia di visualizzazione rispetto a prima e ha immagini molto più pesanti da gestire. Aggiungi le nuove funzioni! Non credo possano scendere tantissimo come memoria

  • Gianluca Rigon

    Bello ! Pesante !!!!!

  • Max Paoli

    Fa schifo, non è più presente l’omino da spostare sulle aree coperte da Street View.
    Non aggiornatelo.