Nvidia: nel Q3 il 30% del profitto proviene dal mercato mobile

10 novembre 20122 commenti
Nvidia, leader mondiale che si è da qualche anno cimentata nella produzione di processori per smartphone e tablet, ha pubblicato i guadagni del terzo trimestre del 2012; risultati con numeri da record che però, questa volta, colpiscono maggiormente in quanto viene mostrato come il 30% deriva dal mercato mobile con un aumento del 27% negli ultimi 3 anni.

Il CEO di Nvidia Jen-Hsun Huang ha dichiarato che “i consumatori preferiscono un buon tablet ad un computer economico“. Parole molto pesanti contando che la maggior parte di ricavi di Nvidia continua a provenire dal mercato dei PC ma, visto l’aumento riscontrato negli ultimi 3 anni, è possibile che i poli presto si invertano.

Huang ha inoltre affermato che la domanda per i chipset Tegra 3 per i dispositivi Android – nonché per il nuovo Microsoft Surface – contribuisce a compensare il rallentamento della domanda di PC.

Nvidia, insieme a Qualcomm e Samsung (Exynos), è senza dubbio la più grande produttrice di chipset per i nostri dispositivi Android, basti pensare che è sempre stata la prima ad introdurre novità come il dual-core lo scorso anno sul Galaxy S II di Samsung e il quad-core quest’anno con l’HTC One X. Vedremo cosa avrà in sospeso con il nuovo Tegra 4 atteso per il CES 2013 di Gennaio che si terrà a Las Vegas.