Nvidia Project Shield: disponibile un nuovo video con il gioco Arma Tactics

13 aprile 20138 commenti

NVIDIA Project Shield, la console portatile Android mostrata nel corso del CES 2013, arriva in rete con un nuovo interessante video che la vede alle prese con il gioco Arma Tactics, il tutto naturalmente collegato in streaming ad un computer desktop.

L’esperienza, come potete osservare voi stessi nel filmato proposto in fondo all’articolo, non presenta alcun tipo di problema, zero lag ed un’ottima qualità. Indubbiamente il Project Shield è un device veramente interessante: controlli perfetti, giocabilità superiore a qualsiasi smartphone e tablet e grafica molto buona. Il problema è che da mesi ormai abbiamo avuto solamente l’opportunità di vedere video che lo ritraggono, nessuna buona novità in termini di commercializzazione o quant’altro. Nel frattempo altre realtà stanno compiendo passi da gigante, non è forse ora di lanciarlo sul mercato?

Di seguito trovate il video:

httpvh://youtu.be/ueiKUp8gE2M

Loading...
  • Roberto

    non vedo l’ora di metterci le mani sopra

  • la morte

    Non vorrei rompere le p****, ma se stai giocando in streaming, perché non usi direttamente il computer??? Sinceramente la tastiera e il mouse li preferisco ad un controller, che sia dell’Xbox o della PS3 o di qualsiasi altra console esistente…

    • Ovviamente è una tua idea in quanto tale giustissima, però per te!
      Io gioco molto meglio con un controller su alcuni giochi per altri ho una tastiera game e un mouse game con macro, che oviamente garantiscono un giocabilità maggiore su titoli come MMORPG, RPG, strategici ma nessuna su giochi tipo Tomb Raider o FPS varim in que caso il controller è tremendamente migliore se impari ad usarlo!

      • fps == controller.
        Usare un mouse è d’obbligo se si gioca bene ad un fps.
        per il resto rimane il fatto che conviene comprare un controller che una console apparte se la hai solo per giocarci su pc xD

        • No non è d’obbligo anzi, imparando ad usare un controller buono come ad esempio quello della Xbox360 risulta piu semplice!
          In multiplayer preferisco usare un mouse da gioco con una sensibilità aumentabile tramite pressione dei bottoni appositi in questo modo posso sia “scorrere” il puntatore dove voglio senza il mal di mare, sia “mirare” di precisione alla testa di qualcuno!

          • dario

            sì ma resta il fatto giustamente sollevato da la morte: non fai prima ad attaccare un controller al tuo pc e giocare sul monitor che pure se ce l’hai di solo 15” rispetto a questo è gigante? cioè, davvero spenderesti 5-600 euro (ipotizzo) solo per non interrompere una sessione di gioco mentre devi andare al cesso 5 minuti? :) io boh, davvero non capisco l’utilità di questo streaming… mostrassero qualche video in più di giochi installabili!

          • la morte

            Esatto :D qualcuno che la pensa come me :)

  • Non ho idea perchè su Androidiani si parli di questa console che costerà uno proposito!

    Ad ogni modo va precisato che per avere lo streaming dal PC alla console e quindi giocare ai giochi “compatibili” sul device serve una scheda della famiglia GTX 6xx quindi un esborso minimo di 2-300 euro piu il computer degno di tale nome altrimenti ciccia! La console indicativamente costerà 200 euro e lo streaming durerà un anno circa quando Tegra4 e GTX “Kepler” saranno sorpassati addio titoli per sta baracca! Onestamente meglio pensare ad una PS VITA ed una PS4 almeno per il presente e il prossimo futuro si avranno costi identici ma performance maggiori e streaming su tutti i titoli! Poi ovvio, fate vobis