Oppo presenta la sua rivoluzionaria Under-Screen Camera: Scacco matto alle cornici

26 Giugno 2019Nessun commento

Oppo ha presentato al MWC di Shangai una tecnologia rivoluzionaria nella corsa per il raggiungimento del rapporto screen-to-body più elevato in uno smartphone.

La lotta indiscriminata alle cornici ha visto avvicendarsi nel corso del tempo le soluzioni più disparate, ciascuna con i propri punti di forza e le sue inevitabili lacune: dai notch, proposti in diverse forme, alle fotocamere pop-up. Ora però Oppo sembra aver fatto un significativo passo in avanti rispetto alla concorrenza presentando la sua Under-Screen Camera.

Il sensore fotografico frontale progettato dall’azienda verrà alloggiato al di sotto del display e saranno diversi gli espedienti utilizzati per correggere gli inevitabili inconvenienti che potrebbero derivare da questa scelta.

In primis il pannello in vetro sarà realizzato in un materiale molto trasparente, in modo che molta più luce possa raggiungere la fotocamera. Quest’ultima presenterà inoltre un sensore molto più grande con una apertura maggiore e verrà supportata da un algoritmo in grado di bilanciare al meglio il bianco e correggere la foschia derivante dalla presenza del display.

In conclusione Oppo dichiara che la qualità degli scatti sarà vicina a quella dei principali concorrenti.

Nulla trapela circa l’uscita sul mercato di uno smartphone che integri questa nuova tecnologia, ma Oppo fa sapere che ciò dovrebbe accadere “Nel prossimo futuro”

Vi lasciamo con il teaser pubblicato da Oppo India su Twitter:

 

Loading...
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com