Oppo R833T: pronto al debutto un nuovo smartphone Android

23 novembre 2013480 commenti
Alcuni giorni fa sarebbe apparso sul web per la prima volta un nuovo ed interessante smartphone Android del produttore cinese Oppo, ovvero l’R833T. Dopo l’ottimo Find 5, il camera-phone N1 e l’R819, sarebbe pronto al debutto sul mercato un nuovo smartphone di fascia bassa, il quale da pochi giorni fa discutere il web per le sue ottime potenzialità.

Il nuovo Oppo R833T dovrebbe essere dotato di:

  • Display IPS da 4.3 pollici con risoluzione di 800×480 pixel
  • 1GB di RAM
  • 4 GB di memoria interna
  • Processore quad-core da 1.3 GHz
  • Android 4.3 Jelly Bean con Color OS 1.0

Purtroppo le specifiche sono ancora da confermare e non sappiamo quando verrà ufficialmente presentato, però secondo quanto riportato il prezzo di vendita dovrebbe aggirarsi intorno ai 160$, meno dell’R819.

Attendiamo nuove conferme.

 

  • Luke_Friedman

    Finalmente un basso-medio gamma con un design decente!
    A quel prezzo è un bel device.

    • carlomangano

      design decente. tu pazzo. ha 4 cm di cornice . è bruttissimo . a me gli smartphone che partono da 14 mm in su non mi piacciono tranne il note 3 e 2

      • moffolo

        il mondo è bello perché è vario. Altrimenti staremmo tutti con il Nexus, se la pensassero tutti come me.
        (14 mm? Lo metti nel borsellino?) ;)

  • Pingback: Oppo R833T: pronto al debutto un nuovo smartphone Android - WikiFeed

  • Pingback: Oppo R833T: pronto al debutto un nuovo smartphone Android | Notizie, guide e news quotidiane!

  • Pingback: Oppo R833T: pronto al debutto un nuovo smartphone Android | Crazyworlds

  • FE4R

    “Oppo Android style………”

  • zebeck

    Perché “fa discutere il web per le sue ottime potenzialità”?

    • veritiero

      discutere in bene….sempre a pensare male

      • zebeck

        No no, non penso male… Non capisco proprio perché un decide così debba far discutere il web… Tutto qui!

        • WINlessons

          Correttore ortografico?

          • zebeck

            Si, volevo dire “device” e non “decide”… Thanks…

  • elforestero

    Ma piuttosto il moto g no?

    • zebeck

      Uno che la pensa come me!!!

      • italba

        Ma 160€ sono la stessa cosa di 229€ per voi?

        • zebeck

          Per me no di certo! Questo ha 4gb di spazio ed il Moto G che dici tu a 229€ ne ha 16 ma c’è a 199€ quello da 8gb… per 40€ preferisco 2 anni di garanzia e tutto quello che comporta l’acquisto in ITALIA piuttosto che quello all’estero… :-P

          • italba

            Intanto i 160€ sono solo una stima grossolana, l’articolo parla di 160$. Oppo ha uno “store” in Europa quindi non c’è dogana e la garanzia è di 2 anni. Infine 40€ sono il 25% di 160, scusa se è poco…

          • Guest

            ahaha, in contemporanea:)

          • Luca Ferrentino

            azz…non avevo letto:)

          • italba

            Ma ti stai riferendo alla mia risposta a Zebeck circa il prezzo dell’Oppo in confronto col Moto G o a qualcos’altro?

          • Luca Ferrentino

            Oppostyle.com ti da la garanzia italiana, i 4gb saranno sicuramente espandibili e cmq se anche la differenza fosse solo di 40 euro, in quella fascia di mercato rappresenta il 25 percento dell’intera somma, non è poco. Detto ciò, a 199 euro si trova anche huawei G615, che sotto molti aspetti lo annienta al moto g

          • zebeck

            Anche secondo me per 199€ è meglio il G615 di huawei però non ne sento parlar proprio bene in giro (di huawei)… Ho visto la recensione e credo che per le caratteristiche non ci sia di meglio a quel prezzo… :-)

    • Marco Zuccaro

      Dipende. Stiamo a vedere cosa offre questo. Con probabilità del 99,9% quei 4 gigabyte saranno espandibili tramite microsd; proprio la microsd rappresenta una comodità che è sfuggita a motorola. Vediamo anche la fotocamera e la fluidità del processore, senza dimenticare il prezzo. Schermo migliore sul Moto G, questa è una certezza.

    • Marco Zuccaro

      Dipende. Stiamo a vedere cosa offre questo. Con probabilità del 99,9% quei 4 gigabyte saranno espandibili tramite microsd; proprio la microsd rappresenta una comodità che è sfuggita a motorola. Vediamo anche la fotocamera e la fluidità del processore, senza dimenticare il prezzo. Schermo migliore sul Moto G, questa è una certezza.

  • Pingback: Oppo R833T: pronto al debutto un nuovo smartphone Android | News | Senza Limiti

  • Mufasa

    A quel prezzo non è una vendita, è un Giveaway

  • erik

    Penso che con poco più si possano prendere de vice migliori sinceramente, come ad esempio l’ No.1 m3

    http://ilcinafonino.blogspot.it/2013/11/no1-m3-il-clone-dello-xiaomi-mi3-dual.html

  • Ruppolo

    L’assordante silenzio sulla notizia della ulteriore sanzione da 290 milioni inflitta a Samsung. A cui seguirà il silenzio della debacle in terra teutonica.

    • italba

      Ci mancava pure il clown del sabato pomeriggio.

      • Ruppolo

        Ti secca che Samsung venga condannata nei tribunali?

        • italba

          Francamente me ne infischio (cit.). Otre a Samsung ci sono altre dozzine di produttori di telefoni Android pronti a prendere il suo posto. Inoltre Samsung ha le spalle belle larghe e un miliardo in più o in meno non li spingerà certo alla chiusura. Inoltre i tribunali che hanno condannato Samsung sono solo quelli americani, in Europa è tutto da vedere

          • Ruppolo

            Nessuno può prendere il posto di Samsung, gli altri non riescono a produrre nemmeno un decimo di quanto produce Samsung.

            In Europa le cose non vanno molto meglio:

            http://www.macitynet.it/altro-intoppo-per-samsung-germania-invalidate-le-richieste-opposizione-ad-apple/

            Inoltre pende sempre sulla sua testa questa spada di Damocle:

            http://europa.eu/rapid/press-release_IP-12-1448_en.htm

            In breve Samsung sta rischiando 15 miliardi di euro di sanzione. Dici che con una sanzione di questo livello, pari a 9 mesi di utili, non chiuderà? Probabilmente no, ma gli passerebbe la voglia di continuare a delinquere.

          • italba

            Facciamo una scommessa: Il giorno dopo che alla Samsung verrà impedito di produrre i suoi telefonini, verrà fondata una “nuova Samsung” che acquisterà i progetti dei telefoni NUOVI di Samsung (quelli originali, secondo te), e inizierà a produrli nelle stesse fabbriche e con gli stessi numeri. Che ne pensi?

    • Paolo

      Certo che tu proprio non ci dormi la notte…hai pensato ad un corso di uncinetto?

    • ghirghi77

      Lievissssssimo ot…

      • Ruppolo

        Completamente ot, ma del resto il topic non c’è.

        • italba

          Ma figuriamoci! Un disoccupato, o precario, o in cassa integrazione, o pensionato al minimo perchè mai dovrebbe prendere in considerazione uno pseudo telefono come questo per poterci fare il 99% di quello che fanno tanti fighetti con la mela tatuata nel cervello? Che vada dallo strozzino, piuttosto, o a rubare, faccia 99 rate col tasso agganciato ai derivati della Enron, ma non ardisca presentarsi in società senza l’Unico, il Vero, il Solo Smartphone esistente al mondo!!!!

          (O se proprio non ce la fa si può prendere dall’Apple store ufficiale un nuovissimo e prestantissimo iPhone 4s a soli 429€)

          • Ruppolo

            Premesso che il dottore non ha ordinato al disoccupato di acquistare uno smartphone, anche l’iPhone 3G permette di fare una infinità di cose di più di qualsiasi Android, questo per una semplice ragione: il software applicativo.

          • Kilgore

            ma ti hanno bannato da PI e vieni qui a sfogarti….o sei in clone?

          • italba

            E chi mai oserebbe clonare un personaggio del genere?

            Ma il 3G dove lo vai a trovare, al museo o dal robivecchi? Ammesso che lo trovi, poi, come sarà ridotta la batteria NON SOSTITUIBILE? E quale razza di software applicativo, in grado di girare sul 3G non potresti trovare su Android?

          • Ruppolo

            Dove l’hai letta la barzelletta che sono stato bannato da PI?

          • regster

            Anche Io come Italba sono curioso dai rispondi, tu sai veramente tutto!:

            P.s. Non mi hai risposto, sono proprio curioso di sapere cosa un iPhone può fare in più di un Android

          • Ruppolo

            Tutto quello che le app permettono di fare.

          • regster

            Praticamente potrei dire lo stesso sulle app di android…quindi NON HAI DIMOSTRATO NIENTE

          • Ruppolo

            Bene, entriamo nel merito: GarageBand.

          • italba

            ReLoop loop sequencer, RD3 Groovebox, PocketBand Uloops Pro. Riprova…

          • Ruppolo

            “Riprova”? Pensi di cavartela con così poco?

            Analizziamo le tue proposte.

            ReLoop Sequencer non ha nulla a che spartire, è solo una app che ti permette di mettere uno dietro altro dei loop, tra l’altro non loop strumentali ma semplici spezzoni campionati (che manco puoi registrare con l’app stessa, come dichiarato).

            Vediamo ora RD3 Groovebox.

            Come dice la stessa definizione “groovebox”, è solo una app per generare loop. Hai 4 canali, il primo chiamato “analogico” dove con la tastiera puoi suonare una sequenza di 16 note con un sintetizzatore programmabile, una nota alla volta. Il secondo e terzo canale è per i bassi, sempre da 16 note. Il quarto canale è per le percussioni.

            Esiste anche per iOS, infatti l’ho appena provato.

            Non ha ovviamente nulla a che spartire con Garageband.

            E veniamo alla terza app, PocketBand Uloops Pro. Questa app a prima vista sembrerebbe fare qualcosina di ciò che fa Garageband, ma in realtà non fa assolutamente nulla: si appoggia ad un server su Internet, il quale fa lui tutto ciò che c’è da fare. La descrizione lo dice: “REQUIRES A SOLID DATA CONNECTION”. Ed in ogni caso si tratta, ancora una volta, di una app per fare sequenze di loop.

            Sei completamente fuori strada, hai elencato tre app che nulla hanno a che spartire con Garageband, tra l’altro 3 app a livello “giocattolo”.

            È tempo che scopri cos’è Garageband:

            https://www.apple.com/it/mac/garageband/

          • italba

            Tempo fa tutti i musicisti avevano l’Atari. Indovina che fine ha fatto? Più meno la stessa che stava per fare Apple quando si era rinchiusa nella nicchia della grafica editoriale. Tutte le redazioni impaginavano con Apple ma, intanto, STAVA FALLENDO! Inoltre, dire che una app che si appoggia ad un server internet “non fa praticamente nulla” è quanto meno comico.

          • Ruppolo

            Certo, è comico che qualcuno abbia fatto una cosa tanto inutile come quella.
            Comunque ben prima di Atari i musicisti suonavano con l’Apple II.
            Apple è sempre stata il punto di riferimento per chiunque suoni.

          • regster

            Eccomi! Reloop Loop Sequencer, PocketBand, Suprema MPA, Gruvton e AudioID.
            Non vorrai mica fare i concerti con garageband vero ? È un po come fare il servizio fotogragico di in matrimonio con IP5s

          • Ruppolo

            I primi due li ho già commentati in un post poco sotto.

            Supreme MPA è solo una drum machine.

            AudioID idem come sopra: 3 drum machine e una bassline/groovebox.

            Non ci siamo, queste app non hanno nulla a che spartire con Garageband.

            Ti consiglio di dare un’occhiata a cos’è Garageband:

            https://www.apple.com/it/mac/garageband/

            Quanto al servizio fotografico con iPhone 5, se va bene per il National Geographics potrà bastare anche per un matrimonio, non credi?

            http://proof.nationalgeographic.com/2013/10/07/capturing-the-aura-of-the-scottish-highlands-with-the-iphone-5s/

          • regster

            Hai ragione infatti oggi MOLTI,…ma cosa sto dicendo che sbadato TUTTI i fotografi usano per fare foto e video Il famosissimo Iphone 5s!

            Certo che sei proprio un grande non ci avevo pensato!

            Per quanto riguarda GB lo stesso prog ancora non c’è ma ce ne sono tanti altri molto vaildi.

            Ovvio che come i fotografi usano Iphone 5s invece delle reflex per fare servizi fotografici, dirai che anche GB si usa per fare concerti!

            GB te lo dico io serve per giocarci anche se un ottimo Programma ma visto che lo ha fatto la apple sicuramente è il più migliore di tutto l’universo vero?

            Intanto riguradati altri prog simili a GB :

            http://musicaminimax.wordpress.com/2011/01/18/android-mobile-music-capable/

          • Ruppolo

            Non tutti, ma molti:

            http://www.flickr.com/cameras

            Non mi interessa se ci sono ALTRI programmi validi, sto qui dimostrando che con iOS si fanno MILLEMILA più cose di Android, e ho appena iniziato. Quando sarà chiaro che con Android non si suona, passerò alla prossima cosa preclusa ad Android, e non si tratterà di una stupidaggine.

            Riguardo i concerti, questo è stato caricato nell’Aprile del 2010, quindi eseguito con il primo iPad e la prima versione di Garageband:

            http://www.youtube.com/watch?v=kMMHOsYxqvk

            Ora decidi tu se è “il più migliore dell’universo”, su un tablet.

            Ah, riguardo il link, sono tutti groovebox, come parlare di carriole rispetto un’automobile.

          • regster

            I concerti!!!!!!!!!!!
            XD

            Ma hai visto che stavano GIOCANDO? Ma tu stai Fuori come un citofono!! XD

            Ma li senti che mentre suona la gente RIDE!!!!

            NON ti interessano altri programmi perchè ti fa comodo, Usano BG per GIOCARE– GIOCARE aspetta te lo riscrivo GIOCARE!!!! e anche se è più evoluto di altre APP simili su android questo non significa niente!

            Ci sono altre app più evolute Su Android che su IOS una di queste è Appinventor.

            Poi dimmi una cosa tu puoi vedere un video mentre controlli la POSTA ELETTRONICA?

            puoi navigare e rispondere NELLO STESSO TEMPO SENZA dover appuntare in BackGround il Browser rispondere ad un messaggio?

            Puoi mettere dei COMODISSIMI Widget?

            Puoi Cambiare Launcher o Tastiera a piacimento?

            Ma hai mai visto in azione TFS Launcher oppure SPB Mobile Shell o anche next Launcher? fanno vergognare il Semplice a livello evolutivo il launcher di ios.

            Poi riguardo latastiara Su Android siamo molto avanti Guarda Swiftkey o Swipe, lascia stare che è meglio!

            Puoi cambiare Dialer? (quello di ios7 FA CAGARE!!!!))

            Che faccio mi fermo o continuo?

          • Ruppolo

            La gente rideva del fatto che sia stato possibile fare una cosa del genere con un tablet, cose mai viste prima.
            Prova a farlo con un tablet Android…

            Appinventor… per piacere, sii serio. Una persona non compra un tablet per usare Appinventor (e ce ne sono a decine anche per iOS). Ma poi, cosa vorresti dimostrare? Io sto dimostrando cosa NON puoi fare con Android, e non sto parlando di widgets, launcher, tastiere o dialer, che sono fini al dispositivo. “fini al dispositivo”, spero che tu ne comprenda il significato.

          • regster

            Quindi NON era un concerto fatto con Ipad!!!!! cosa che tu volevi far credere!

            Fini certo che lo so , il politico vero?

            Spero che tu invece sai che NON PUOI cambiare a piacimento tutte quelle cose che ti ho già indicato …perchè Ios cosi come lo compri è LIMITATO!

            Sai cosa significa la parola LIMITATO?

            Che N- O- N P-U-O-I F-A-R-L-O invece su Android S-I-

          • Ruppolo

            Ah non era un concerto fatto con l’iPad? Ti stai arrampicando sugli specchi? Quello che hai visto era un concerto, un concerto in cui un famoso pianista si è esibito in una performance usando iPad, ovvero uno STRUMENTO MUSICALE. La performance FACEVA PARTE DEL CONCERTO, era nella scaletta, non era una improvvisazione con un iPad preso dal pubblico.

            Il cosa non posso cambiare non me ne può fregare di meno, perché io non compro uno strumento per CAMBIARE lo strumento, ma per FARE ciò che prima non potevo fare. CAMBIARE l’aspetto dello strumento è FINE A SE STESSO, come personalizzare la propria automobile. La personalizzazione non aggiunge né toglie alcunché alle funzioni dell’automobile. Ma se ci attacco la roulotte, allora posso fare ciò che prima non potevo. La roulotte è l’analoga app dello smartphone.

          • regster

            No! non era un concerto! era un’improvvisazione scherzosa (tanto per giocare) presa al momento da un ipad per dimostrare le sue potenzialità ma dire che Ipad è uno strumento è molto azzardato!

            Quindi se voglio comprarmi una chitarra o una batteria o un pianoforte vado in un negozio di musica e chiedo un ipad!!

            Fari ridere sai, come il fotografo con l’iphone!

            Le cose che non PUOI CAMBIARE che non ti importano perchè NON PUOI FARLE, sai quando la volpe non arriva……..

            L’esempio delle macchine e delle roulotte cosa c’entra ad esempio col mettere un Widget Molto comodo a vista che ti segnala il credito/traffico internet/sms residui senza dover ricorrere alle app o telefonate?

          • Ruppolo

            No, non era una improvvisazione, l’iPad era collegato e il pianista conosceva il software.
            L’iPad, con GarageBand, è uno strumento COMPLETO per suonare. Suonare pianoforti, chitarre, corde e percussioni, tutto multitouch. Poi ci sono anche i loop (centinaia, sia strumentali che registrati), c’è la registrazione della voce, i distorsori per le chitarre, il mixer a 32 tracce (TRENTADUE), l’editing alla singola nota, arpeggiatori, metronomi, decine di sintetizzatori, possibilità di crearsi i propri campioni, supporto MIDI, condivisione (anche con Garageband su Mac) ed altre funzioni minori. Un COMPLETO studio di registrazione.

            Il widget è fine allo strumento: con o senza widget fai ciò che devi fare, è solo questione di comodità o meno. Io parlo di cose che NON PUOI FARE CON ANDROID, IN NESSUN MODO, NE COMODO NE SCOMODO. E Garageband è solo un esempio tra mille. Mille che elencherò qui, uno ad uno. Non ho fretta.

          • regster

            Ancora! Era un gioco e poi già ti ho risposto sopra!
            Quando uno non vuole ascoltare………

            sai Tutto è utile ma nulla è indispensabile come il Widget ma anche GarageBand!!

            Ma non svincolare, puoi cambiare tastiera? No

            e allora chi è limitato?

            Senti formatto il pc ci sono troppe cavolate in giro!;)

            ci sentiamo dopo ok? Non ti preoccupare se non ti rispondo subito stammi bene

          • Ruppolo

            Quando uno non vuol vedere…

            Nulla è indispensabile, solo il cibo.
            Ma in quanto a suonare, tu col tuo Android NON suoni, io col mio iPad si. Chi è limitato?

            Cambiare la tastiera: si può scrivere prima di cambiarla? Si. E dopo averla cambiata? Anche. Quindi cos’è cambiato?

          • regster

            bhe! certo! XD oh mamma!!!

            Se non suoni con android non puoi entrare nel regno dei cieli!!

            cambiare la tastiera con un’altra più performante accorcia di molto i tempi in cui uno impiega per scrivere, quindi migliora L’utilizzo del dispositivo!

            Invece installare garageband sul dispositivo cosa farebbe scusa? te lo dico io, ti fa divertire con un gioco che serve a suonare.

            Tanto per la cronaca anche con android puoi suonare ma tanto tu non credi a niente e non vuoi (vedere/sentire) o per lo meno leggi e ascolti solo quello che ti pare.

          • Ruppolo

            Ormai sei alla frutta, stai tirando fuori persino il regno dei cieli.

            Cambiare la tastiera non mi cambia ciò che posso fare: posso scrivere prima di cambiarla, posso scrivere dopo averla cambiata.

            Installare Garageband mi permette di suonare molti strumenti musicali e di comporre un brano completo, senza spendere decine di migliaia di euro, giusto per restare nel minimo indispensabile.

            Con Android non fai un tubo. Ma puoi sempre dimostrare il contrario, forza!

          • regster

            Già risposto, stai praticamente Delirando!

            cambiare la tastiera con un’altra più performante accorcia di molto i tempi in cui uno impiega per scrivere, quindi migliora L’utilizzo del dispositivo! e quindi il suo “FINE”

            Invece installare garageband sul dispositivo cosa farebbe scusa? te lo dico io, ti fa divertire con un gioco che serve a suonare.

          • Ruppolo

            La questione della tastiera è meglio che la molli, o ti faccio fare una figura di palta, garantito al limone.

            Installare Garageband permette di suonare molti strumenti, di comporre un brano, di suonare live. Anche in 4 collegati insieme. E molte altre cose. Cose che tu non puoi fare, in nessun modo, col tuo androide.

          • regster

            le brutte figure le stai facendo te fidati!

            e ricorda ne frattempo che non puoi fare queste piccolezze su ios

          • Ruppolo

            Non hai ancora detto cosa non posso fare.

          • regster

            Attaccare chiavette usb all Iphone ovviamente non jb visto che sei una persona corretta !
            Ora non rispondere, roba obsoleta, non mi serve, etc… Perché la domanda non è se ti serve ma Lo Puoi Fare?
            Devi semplicemente rispondere Si lo posso fare in questo modo oppure dire No!

          • Ruppolo

            Se io ho l’elicottero, posso attaccare il portapacchi sul tetto?

            Vuoi un esempio opposto?

            Puoi tu infilare il tuo smartphone in un impianto audio e controllarlo da quest’ultimo?

            Vuoi un esempio sopra queste cose?
            Compro io uno smartphone per poter infilare chiavette USB?
            Compro io un frigorifero per poter infilare chiavette USB?

            Non è che “a me non serve”, non è questo il punto. Il punto è che iOS, iPhone e iPad sono stati progettati per un utilizzo in cui né chiavette né qualsiasi altro tipo di supporto di memoria di massa sia non solo non necessario, ma nemmeno “utile a qualcosa”.

            iOS e iPhone sono pensati per il mondo mobile sempre connesso. Non è possibile ovunque? Vero, ma nemmeno l’automobile può andare ovunque.

            Detto questo, a cosa servono le “chiavette” di cui parliamo? Servono principalmente a spostare dati da un computer all’altro, ovvero sono un mezzo di trasporto. Secondariamente possono servire ad archiviare dati, quando i dati sono pochi.

            In un mondo connesso, però, il trasporto avviene via cavo e via radio, ovvero via Internet. A questo servono 3G, LTE, ADSL, fibra e quant’altro. iOS, iPhone e iPad sono pensati, progettati, VOLUTI per il mondo connesso. Ma non solo: in un mondo connesso il mezzo di trasporto è per me utente TRASPARENTE, quindi non sono costretto ad aver a che fare con “file”. Quindi non mi serve un file manager, il che significa che non devo imparare ad usare un file manager, e nemmeno cosa sono i file, i vari tipi, e la gerarchia delle directory. È come se potessi spostarmi con la cabina di StarTrek: mi servirebbe ancora imparare a guidare (un mezzo qualsiasi) e conseguire una qualsiasi patente?

            Android non ha alcuna cultura del mondo connesso, perché è solo un tentativo di imitazione di un modus operandi ideato da altri, da Apple. Per questo motivo su Android ritroviamo le stesse cose del mondo del personal computer classico: le classiche periferiche USB, dal mouse alla tastiera, dalla chiavetta USB alla chiavetta 3G, dal file manager ai virus, eccetera. Ovvero il “vecchio” mondo, la vecchia concezione del computer, con annessi e connessi, con la volontà di portarci Office, quello di sempre, come se la vita fuori casa e fuori ufficio non avesse esigenze DIVERSE di quelle che si hanno in casa ed in ufficio.

            Guardare oltre il proprio naso non è da tutti.

          • regster

            Poca educazione, ad una domanda non si risponde con un’altra domanda dopo che è stato anche specificato nella stessa che basta un Si o un No e non mi serviva sapere se usi o non usi.
            Comunque ho capito che NON PUÒ FARLO

            STAMMI BENE RUPPOLO E RICORDA Questo Nonlo puoi fare a prescindere.

          • Ruppolo

            Fammi capire, sei Dio? Se tu specifichi che devo rispondere solo “si” o “no” sono tenuto ad obbedire?

            La risposta è comunque “si”, posso fare questa cosa INUTILE.

          • regster

            Un semplice uomo che aveva chiesto una SPECIFICA domanda dove tu invece rispondi con esempi di elicotteri eblablabla…… E fidati che NON PUOI FARLO…

          • Ruppolo

            Dimmi cosa esattamente non posso fare, che ti provvedo un filmato…

          • italba

            Già che ci siamo, con Android puoi benissimo controllare un impianto audio/video. Mai sentito parlare di DLNA?

          • Ruppolo

            Oltre a controllare una moltitudine di impianti audio (che non esistono per il mondo Android), con iOS posso far controllare lo stesso da una moltitudine di impianti audio.

            Giusto per la cronaca, mai sentito parlare di presa “iPod” di serie o come optional proposta da tutte le marche di autovetture al mondo (Fiat esclusa)?

            Utilizzando tale presa (che non esiste per il mondo Android né per qualsiasi altro mondo oltre Apple) puoi usare l’impianto di bordo, comandi al volante compresi, per controllare iOS e prima di lui iPod.

            Ma oggi, con iOS 7, siamo ad un livello superiore, Siri Eyes Free, che Honda ha già annunciato di aver implementato nel modello Civic che verrà presentato la prossima settimana:

            http://www.trustedreviews.com/news/honda-to-introduce-ios-integration-with-2014-range-unveiling-in-december

          • italba

            A me pare che tutte le autoradio recenti abbiano una presa usb, chissà se ne hai sentito parlare… E tramite la presa usb un cellulare Android si può collegare in diverse modalità, compresa quella di “dispositivo multimediale”. E, già che ci siamo, parecchie auto si possono collegare al telefono via bluetooth, senza fili. Per quel che riguarda la presa iPod la Apple segue il suo solito modo. Anche se esiste un protocollo ed una presa standard deve sempre cercare un qualcosa di proprietario per chiudere nel recinto quei pecoroni dei suoi utenti. Ma gli andrà male anche questa volta, come è già successo con il firewire

          • Ruppolo

            Prima di tutto qui non si tratta di auto-radio ma di auto-mobili, perché è con l’automobile che i sistemi iOS si interfacciano.
            In secondo luogo, la presa USB delle autoradio (quelle non “made for iPod” o “made for iPhone) sono delle mere prese dove colleghi una qualsiasi memoria di massa, chiavetta o memoria di massa dello smartphone che sia. In pratica una connessione “stupida”.
            Ben altra cosa i protocolli che viaggiano in iOS, che permettono un interscambio di dati di ogni sorta, compresi dati di localizzazione GPS.
            Gli andrà male, come dici? Per ora il dock è uno standard de-facto da 10 anni, a cui hanno aderito centinaia di aziende tra cui TUTTE le case automobilistiche del mondo (a parte, forse la Fiat che è “foraggiata” da Microsoft, ma non sono aggiornato).

          • italba

            Certo, stai a vedere che ci vuole Apple per avere il GPS in auto! E, se fosse necessaria una connessione “stupida”, basterebbe il “memory mode” usb, non il “dispositivo multimediale”. Per quel che riguarda Siri Eyes free, niente di nuovo, guarda Vlingo. Uno standard proprietario non sarà mai uno standard de facto, specie se ormai rappresenta meno della metà del mercato.

          • Ruppolo

            No, non ci vuole Apple per avere il GPS in auto, ma se vuoi che l’iPhone legga i dati di un GPS esterno, lo fai, sempre attraverso l’USB. Come anche utilizzare i comandi al volante o far transitare segnai video o quel che ti pare.

            E riguardo a Siri Eyes Free, diventerà il nuovo standard de-facto. Non mi credi?

            Ecco, Honda, BMW, General Motors, Mercedes-Benz, Land Rover, Jaguar, Audi, Toyota e Chrysler:

            http://www.raycatena.com/Articles/Updated-SIRI-by-Apple-coming-to-BMW-vehicles-–-“Eyes-Free”.aspx

          • italba

            E perchè l’iPhone dovrebbe leggere i dati dal gps esterno? Il suo fa schifo? I comandi al volante, quelli si, funzionano anche con una chiavetta di memoria. A che serve l’ios? Ed i segnali video (ammesso che vuoi vedere i video mentre guidi) non possono già passare comodamente per l’usb o il bluetooth? In quanto al Siri: Secondo te vuol dire che d’ora in poi chiunque voglia guidare una delle macchine che hai citato dovrà comprarsi un iPhone? Sogna, va…

          • Ruppolo

            Perché magari è un iPod touch o iPad senza GPS? Perché magari il ricevitore esterno è qualitativamente superiore?
            Il GPS è solo un ESEMPIO.

            I comandi al volante funzionano con la chiavetta? Spiegami… la chiavetta si gira quando giri il volante?
            E chi ha detto che i video li guardi quando guidi? E chi ha detto che in macchina ci sei solo tu?
            Bluetooth? Certo, peccato che col Bluetooth non si carica lo smartphone, ma al contrario si scarica.
            Quanto al “doversi comprare un iPhone”, per caso tutte le macchine che hanno l’attacco per il portapacchi costringono a comprare il portapacchi?
            Se compri una Mercedes, o BMW, o Jaguar, eccetera, sai che puoi avere una funzione innovativa con iPhone, altrimenti ti prendi un androide e te lo tieni in tasca, tanto più di telefonare non fa.

          • italba

            I comandi al volante funzionano per volume più e meno, canzone avanti, canzone indietro, come se la chiavetta fosse un lettore cd. Forse non conosci le chiavette di memoria (già, non le puoi usare…) ma funzionano così ed è tutto quello che serve. Ti confidoun segreto: Se colleghi il telefono ad un caricabatteria da accendisigari puoi far funzionare bluetooth, gps, collegamento dati 3g e tutto quello che vuoi senza che si scarichi la batteria. Ed un telefono Android con Vlingo ed un vivavoce bluetooth (o usb) mi sa che non è molto diverso dal siri eyes free.

          • Ruppolo

            Cosa c’entrano i comandi al volante con la chiavetta lo sai solo tu. Ti confido un segreto: i comandi al volante sono pulsanti e la chiavetta è una stupida memoria. Insieme non fanno nulla.

            Ti confido un altro segreto, lo vedi questo?

            http://www.amazon.co.uk/TomTom-Car-Kit-iPhone-Compatible/dp/B002P3KIPC

            Questo accessorio per l’iPhone 3, 3GS e anche 4 fornisce alimentazione, segnale GPS di alta qualità (indispensabile per iPhone 3 e 3GS), vivavoce Bluetooth con microfono e altoparlante, uscita audio per presa aux autoradio, supporto girevole.
            Con il semplice aggancio tutto entra in funzione, con il semplice sgancio tutto si spegne. Nulla da attivare sull’iPhone. E nota che il GPS è fruibile da qualsiasi app che usi GPS, non da una in particolare.
            Ovviamente lato software quando il navigatore dà le istruzioni la musica viene abbassata di livello, e se arriva una chiamata la musica viene sfumata e messa in pausa, per riprendere al termine della chiamata.
            Tutto funziona in perfetto Apple-style.

            Questo è solo uno dei migliaia di accessori che esistono grazie al connettore dock, nato 10 anni fa.

            Altro che chiavetta, qui usi l’interfaccia dell’iPhone e la musica dell’iPhone, che quando esci dalla macchina è ancora con te fruibile, mentre la chiavetta te la metti sai dove?

          • italba

            I comandi al volante comandano l’autoradio che comanda la chiavetta. Si può fare senza Apple? Certo che sì! Si può avere un’autoradio col vivavoce integrato, magari bluetooth così non mi devo sforzare neanche di togliere il telefono dalla tasca, senza Apple? Certo che sì! ( http://www.amazon.it/s/?ie=UTF8&keywords=autoradio+bluetooth+vivavoce&tag=slhyin-21&index=electronics&hvadid=14664829994&ref=pd_sl_h4n73eku6_b ) Ma si può avere la stessa cosa anche come primo equipaggiamento senza Apple? Certo che si! Per la Ford a partire dalla Ka, per la Fiat a partire dalla Panda e poi mi sono stufato, ce lo hanno tutte. Ci vuole per forza Apple per avere un connettore integrato col supporto del telefono? Certo che no! Me ne importa assai di sfruttare il gps dell’auto per il telefono quando tutti i telefoni ce l’hanno? Certo che no! Dove la metto la chiavetta quando scendo dalla macchina? Di solito in tasca e, se volessi continuare a sentire la musica che c’è sopra, collegata al telefono con un adattatore usb OTG!

          • regster

            Solo per farlo rispondere ad una semplice domanda gliel’ho dovuta Chiedere solo 13 volte e puntualmente Lui rispondeva con altre domande e pensieri contorti facendo finta di non capire cosa chiedevo, figurati se riesci a farlo ragionare.

            Ah! ma alla fine ha ceduto! ;)

            Tanto è inutile parlare con i matti, Un matto non potrà mai far finta di essere intelligente!

          • Ruppolo

            La chiavetta non viene comandata, la chiavetta è come i pulsanti, stupida. È solo una memoria di massa.

            “Si può FARE senza Apple”?

            “FARE” cosa? Voi androidiani avete uno strano concetto del “fare”: per voi “fare” è dividere lo schermo in due, per me “fare” è scrivere la disdetta del gas. Posso con lo smartphone scrivere la disdetta del gas? Questa à la domanda, non “posso con lo smartphone dividere lo schermo in due”. Un po’ come guardare il dito che indica la luna.

            Riguardo la musica, per caso l’autoradio sa qual’è la musica che ascolto più spesso? Lo sa la chiavetta? No, non lo sanno.

            Mentre l’iPhone lo sa. È questa la fondamentale differenza: l’intelligenza, che comprende memoria a breve e lungo termine. iPhone sa quante volte ho ascoltato quel brano, anche se l’ho ascoltato sui cugini iPad e Mac. Tutti sanno le mie preferenze. E io posso comandare loro (nota il verbo “comandare”) che quel giorno mi facciano ascoltare solo i brani che non ho skippato più di 5 volte, perché ritengo (io, non Apple) che quelli che ho skippato più di 5 volte forse non mi piacciono mai. E loro, iPhone, iPad, Mac, eseguono i miei ordini.

            Può la stupida chiavetta eseguire i miei ordini? No, perché è come se ordinassi alla dispensa di far uscire il necessario per una pasta al ragù.

            E l’autoradio? Nemmeno quella, perché pur essendo intelligente, non lo è abbastanza, come se ordinassi al gatto di preparare la pasta al ragù.

            E lo smartphone Android? Nemmeno lui è abbastanza intelligente per eseguire il mio comando.

            Apple, invece, ha messo tale intelligenza nei suoi prodotti, perché sa che quei prodotti verranno usati da persone intelligenti, che desiderano interagire con dispositivi intelligenti.

            Riguardo la qualità Apple verso gli alimentatori, spero di rivolgermi ad una persona intelligente: I prodotti iOS si ricaricano via USB, 5 Volt, 1 o 2 Ampere. Non ha importanza se questa energia proviene dall’Enel piuttosto che da uno che pedala in bicicletta per fare energia piuttosto che da una batteria. Se chi sta pedalando schiatta, se l’alimentatore prende fuoco e brucia una città e fa 10 milioni di morti, la colpa non è certo di Apple. Vuoi usare il caricabatterie cinese di contrabbando da 3 euro? Affari tuoi, tua è la responsabilità civile, penale e personale di tale scelta.

            Riguardo il GPS e “tutti i telefoni ce l’hanno”, è un po’ come il pisello, tutti gli uomini ce l’hanno, ma le misure differiscono uno dall’altro. Così capita che ricevitore GPS può essere più o meno sensibile, più o meno rapido. Un GPS che non ha problemi di disponibilità energetica o che utilizza una più costosa tecnologia d’avanguardia può essere preferibile a quello di uno smartphone, a seconda delle esigenze. Ai tempi di iPhone 3G, il GPS di TomTom era di qualità migliore, utilizzando la tecnologia SiRFstar III, quindi aveva senso usare il supporto con GPS incorporato. Cosa che gli altri non potevano fare, a meno della raffazzonata soluzione via Bluetooth (che creava più grattacapi di quanti ne risolvesse).

            Infine, dove metti la chiavetta quando esci dalla macchina?
            Affari tuoi, io non ho alcuna chiavetta di cui dovermi ricordare, nessun adattatore da portarmi dietro (alla faccia dello standard USB, e qui ci sta una grassa risata) per ascoltare la musica, ovunque mi trovo.

          • italba

            Si, la chiavetta è una memoria di massa. Come un cd, del resto. Puoi ascoltare musica da un cd? Certo che si! E con una chiavetta da 10€ puoi portarti appresso qualche centinaio di cd, e se ce n’è qualcuno che non ti piace lo cancelli e basta. Non ti sta bene? Vuoi per forza collegare il tuo telefono allo stereo e sentire la musica che c’è registrata dentro? Lo puoi fare solo con Apple? Certo che no, collego il mio telefono all’autoradio tramite usb e posso far suonare qualunque cosa ci sia sul telefono. Ed il mio telefono, nonostante sia costato poco più di un terzo di un iPhone, può avere tutta la memoria che voglio, basta cambiare la schedina. Ma così non vale, l’archivio musicale lo voglio sincronizzato tra tutti i miei pc, telefoni o tablet. Lo posso fare solo con Apple? Certo che no, con un qualunque account Dropbox, SkyDrive, Google Drive, Mega, lo posso fare gratis e senza limiti di spazio. Insomma, basta! Voglio usare l’app che dico io per ascoltare la musica, anche in macchina! Lo posso fare solo con Apple? Certo che no, il telefono Android si può collegare alla solita presa usb o via bluethoot come dispositivo multimediale, o, addirittura, tramite la presa cuffia all’ingresso “aux” (la mia autoradio è vecchia, non ha l’usb) e puoi usare quello che vuoi. C’è persino un client per iTunes! E praticamente tutte le app musicali che ho visto tengono nota dei miei brani preferiti.

            Per quello che riguarda gli alimentatori, noto con dispiacere che cerchi ancora di usare la retorica per ovviare ad una notevole ignoranza tecnica. Gli alimentatori attuali sono tutti basati sullo stesso schema switching che rende praticamente impossibile qualunque danno all’apparecchio in ricarica o alla città intera. Praticamente, ma può sempre capitare. https://discussions.apple.com/thread/5592475 .

            La stessa cosa per i gps. Qualche anno fa solo le auto “alto di gamma” avevano il gps e volevano farlo notare montando un’antenna esterna, tipo la “pinna di squalo” delle BMW. Adesso, un po’ perchè il gps ce l’hanno tutti, un po’ perchè i ricevitori gps sono diventati più sensibili, nessuno lo fa più, l’antenna è interna per tutti. Quindi usare il gps dell’auto invece di quello del telefono non porta alcun vantaggio.

            Infine, io non adopero la chiavetta usb ma POTREI FARLO se volessi, ed in modo molto più semplice di quello che fai tu.

            p.s. Ultima parola riguardo ai connettori: Probabilmente non lo sai ancora, ma tra cinque anni non li userà più nessuno! O quasi…

          • italba

            Sparito il messaggio, misteri del forum! Bho, riproviamo…
            La chiavetta è una memoria di massa come un cd. Puoi ascoltare musica da un cd? Certo che si! E su una chiavetta da 10€ di cd ce ne stanno a centinaia, e se qualcosa non ti piace… Non ce la metti!.
            Il tuo telefono può scrivere automaticamente la disdetta del gas? Buon per te, ma attento che non ti sottoscriva automaticamente un contratto ad iGas a costi tripli rispetto agli altri…
            Ritorniamo alla musica! La chiavetta è troppo “cheap” per te, vuoi per forza suonare quello che c’è sul telefono? Guarda un pò lo si può fare anche con Android, basta collegare l’autoradio al telefono col cavetto usb o via bluetooth e puoi farlo. Io però di musica posso metterne quanta ne voglio, se finisce la memoria compro un’altra schedina SD.
            Non ti va bene ancora, vuoi sincronizzare quello che hai sul telefonino con il pc e la tablet? Basta fare un account (gratuito, ovviamente) con un servizio cloud tipo Dropbox, Google drive, Mega e metterci l’archivio musicale.
            Non ti sta bene una condivisione generica, vuoi avere la possibilità di comprare l’ultimo disco appena uscito? Con Android puoi collegarti con Google Play, Spotify o, al limite, iTunes.
            Non ti vanno bene i comandi dell’autoradio, vuoi suonare la tua musica con una app che si ricordi quali sono i tuoi brani preferiti? Colleghi il telefono all’autoradio, nel solito modo, come lettore multimediale e adoperi l’app che preferisci. Addirittura io ho un’autoradio talmente vecchia da non avere una presa usb, ma un’entrata “aux”. Posso farlo lo stesso, collegandomi all’uscita delle cuffie.
            Passiamo all’alimentatore. Se tu invece di pensare di risolvere tutto con una retorica da quattro soldi conoscessi un po’ di tecnologia sapresti che il circuito switching degli attuali alimentatori (anche quelli cinesi, chissà dove li fa la Apple) rende praticamente impossibile danneggiare in caso di guasto l’apparecchiatura che si sta caricando, per non parlare dell’intera città. Oddio, praticamente, ma qualche volta può sempre succedere… https://discussions.apple.com/thread/5592475
            Per quel che riguarda il GPS, qualche anno fa lo avevano solo le vetture “top di gamma”, costava caro e, giustamente, volevano metterlo in mostra. Da qui le antenne esterne tipo la “pinna di squalo” della BMW. I tempi sono cambiati, i ricevitori gps ce li hanno tutti e sono diventati più sensibili, ormai le antenne gps sono integrate nell’apparecchio. A cosa serve quindi adoperare il gps dell’auto per il telefono?
            Infine, non ti sganasciare troppo per la chiavetta collegata al telefonino con un adattatore. Ci sono chiavette che non hanno bisogno di adattatore ( http://www.macitynet.it/chiavetta-usb-trekstor-stick-duo-unisce-presa-usb-e-micro-usb-in-un-solo-dispositivo/ ) e ci sono le schedine SD da mettere nel telefono. Nel MIO telefono, ovviamente.

          • Ruppolo

            Rispondo al messaggio originale (che è in attesa di moderazione… misteri del forum, come dici tu)

            “puoi ascoltare la musica da un cd”?

            Ovviamente NO.

            La musica la ascolti da un riproduttore, un apparecchio INTELLIGENTE, nel quale metti il CD.

            Se appoggi semplicemente il CD all’orecchio, non sentirai nulla.

            E pensa, incredibilmente la stessa cosa succede per le chiavette USB. Quindi portarmi appresso un centinaio di CD o una chiavetta con l’equivalente di un centinaio di CD non serve a nulla, perché non sentirò nulla.

            È stata proprio questa ACUTA osservazione che ha fatto nascere, molti anni fa, l’iPod. Il quale oltre a permettere l’ascolto della musica, permette anche di selezionarla manualmente o AUTOMATICAMENTE in base alla volontà dell’utente. Cosa che la chiavetta, stupida, non può fare. Ma nemmeno l’autoradio, perché non è abbastanza intelligente. Idem per lo smartphone Android. Sono tutti prodotti di scarsa intelligenza.

            Costano un terzo e valgono un decimo di quello che costano, quindi a conti fatti sono fregature.

            Veniamo all’account dropbox, che a tuo dire “mantiene sincronizzato”. Falso! La sincronizzazione può essere mantenuta solo su Mac e PC, non sugli smartphone né sui tablet, perché su questi dispositivi Dropbox è una normale app, che funziona quando l’utente la apre, e comunque è progettata NON per mantenere una sincronizzazione (che non fa) ma per copiare da e verso il proprio account i file che andremo a selezionare.

            Al contrario iCloud di Apple non si basa su una app, ma su processi che girano a livello di sistema operativo che mantengono la sincronizzazione automatica dei documenti, senza che l’utente debba fare nulla, ma proprio nulla.

            Tornando allo smartphone che si collega all’autoradio, la presa AUX la possono usare anche le radioline a transistor degli anni ’50. Il Bluetooth ha lo svantaggio (rispetto l’USB) di scaricare lo smartphone, invece che caricarlo. Quindi se vuoi caricarlo perdi l’interfaccia dello smartphone e sei costretto a usare le essenziali interfacce delle autoradio, che vedono solo “files” e niente di più.

            Per quanto riguarda gli alimentatori switching che “rende praticamente impossibile qualunque danno all’apparecchio”, sono già morte due persone a causa di questi alimentatori, che tecnicamente significa che la tensione di rete è finita all’uscita.

            Evidentemente non hai alba di alimentatori.

            Riguardo i GPS, un GPS veicolare ha 2 marce in più rispetto qualsiasi altro GPS: Il giroscopio e la retromarcia. Comunque se oggi le differenze non sono più marcate, questo non toglie nulla al ESEMPIO di segnali che possono transitare sul dock dei dispositivi iOS.

            Riguardo infine il post scriptum, i dispostivi Apple sono anni avanti gli altri, su questo tema. Mentre qui su Androidiani si discute ancora di tastiere e mouse (manco solo il floppy e avete fatto en-plein).

          • italba

            Ho sempre pensato che il target della Apple fosse giusto quell’ACUTO tipo di utente che cerca di ascoltare la musica avvicinando il cd all’orecchio, grazie di avermene dato conferma.
            Chissà in che modo cercherà di ascoltare la musica da una chiavetta usb, sorvoliamo…
            Quanto alla selezione automatica, se permetti, la musica da ascoltare la vorrei scegliere io, altrimenti va bene la radio.
            Ed in ogni caso non è una cosa nuova, lo fa già Spotify. Quanto all’intelligenza, magari agli utenti Apple piace essere trattati da scemi ma a me no, grazie.
            Già che ci siamo, la funzione di ogni cd, chiavetta, mp3 player, smartphone o similaria è di permettermi di ascoltare musica, nè più nè meno. Tutto il resto è fuffa, altro che i sette decimi.
            Per quello che riguarda Dropbox, la nuova versione funziona anche in background, una volta fatta partire. In questo modo sono io a controllare se e quando sincronizzare i miei file. Ad ogni modo, se mi andasse di automatizzare completamente il sync mi basterebbe installare Dropsync.
            Ritorniamo alla musica. La mia “radiolina” suona i miei mp3 tramite l’app PowerAmp con playlists, equalizzatore, e tutto quanto posso desiderare, l’autoradio fa solo da amplificatore finale. Se Internet funziona bene posso usare Spotify o un altro sistema di shoutcast. Oltre al jack audio ho dovuto collegare anche il cavetto usb all’alimentatore, ma questo è dovuto alle limitazioni della mia autoradio, non certo di Android.
            Passiamo ai caricabatterie. Uno switching trasforma la corrente alternata 220V di rete in corrente continua, che passa prima in un avvolgimento, poi viene controllata da un thyristor ad alta frequenza e stabilizzata. Per poter prendere la scossa c’è bisogno che almeno uno dei diodi raddrizzatori vada in corto (NON bruci come succede nel 99% dei guasti) o che la sezione di controlo si blocchi in conduzione, e che contemporaneamente non si fonda l’avvolgimento o salti il fusibile. Insomma, un caso su un milione, ma può capitare. Guarda caso, è capitato ad una certa Ma Ailun, a cui è venuta la pessima idea di rispondere al telefono mentre lo stava ricaricando in bagno. Il fatto che il telefono fosse un iPhone 5 e che il caricabatterie fosse quello originale non l’ha aiutata.
            http://edition.cnn.com/2013/07/15/tech/gaming-gadgets/iphone-woman-electrocuted/
            Continuiamo col GPS. Un telefono non ha la retromarcia (?) ma il giroscopio si, informati. Ed ha anche l’AGPS, che può aiutare.
            Infine l’eliminazione dei connettori. Per poterli eliminare bisogna che il telefono si possa ricaricare senza fili (Nexus, Samsung e perfino Nokia possono farlo, Apple no) e che possa scambiare segnali con l’esterno a brevissimo raggio, per non avere interferenze con tutti i telefoni dei dintorni (NFC, ormai ce l’hanno cani e porci, Apple no) Non c’è che dire, Apple è talmente avanti che sembra essere rimasta parecchio indietro…

          • Ruppolo

            “Ho sempre pensato che il target della Apple fosse giusto quell’ACUTO tipo di utente che cerca di ascoltare la musica avvicinando il cd all’orecchio, grazie di avermene dato conferma. ”

            Forse hai dimenticato (problema di memoria a breve termine?) che TU hai affermato “Puoi ascoltare musica da un cd? Certo che si!”, non io.

            Io sono un utente Apple, il quale “cerca” di ascoltare la musica da iPod (da 10 anni a questa parte), riuscendoci senza problemi di sorta.

            “Chissà in che modo cercherà di ascoltare la musica da una chiavetta usb, sorvoliamo…”

            Forse hai dimenticato (problema di memoria a breve termine?) che TU hai affermato “E su una chiavetta da 10€ di cd ce ne stanno a centinaia”, non io.

            Io, ripeto, la musica la ascolto da iPod, da 10 anni a questa parte.

            Quindi, se mai, sono io che mi chiedo a te “in che modo” cercherai di ascoltare la musica da un chiavetta USB… sul quale sorvolo.

            Quanto alla selezione automatica, vedo che i pochi neuroni rimasti non ti permettono di concepire un automatismo che fa AUTOMATICAMENTE ciò che l’utente desidera, perché è l’utente stesso che crea tale automatismo (ed Apple permette appunto all’utente di crearsi tali automatismi, a differenza della concorrenza che manco ci pensa a queste cose).

            Agli utenti Apple piace la cura nei dettagli.

            “Già che ci siamo, la funzione di ogni cd, chiavetta, mp3 player, smartphone o similaria è di permettermi di ascoltare musica, nè più nè meno.”

            Si certo, anche le tue orecchie, i musicisti e l’aria, che trasporta le onde sonore. Non dimentichiamo l’energia elettrica.

            Peccato (per te), però, che solo Apple si sia data da fare per dare la possibilità a tutte le persone del mondo di avere migliaia di brani in tasca, i TUOI brani, FRUIBILI direttamente.

            “Per quello che riguarda Dropbox, la nuova versione funziona anche in background, una volta fatta partire.”

            Quindi un altro bel tamagotchi? E dimmi, quando la RAM finisce, non si aprono più app o Dropbox viene cacciato fuori?

            “Ritorniamo alla musica. La mia “radiolina” suona i miei mp3 tramite l’app PowerAmp con playlists, equalizzatore, e tutto quanto posso desiderare,”

            Si vede che desideri poco, ma del resto di più non puoi avere, come ad esempio le playlist automaticamente e dinamicamente composte in base ai tuoi criteri.

            “l’autoradio fa solo da amplificatore finale.”

            Ovvio, se è stupida. Quelle con la presa “made for iPod” (o made for iPhone) sono però più intelligenti, potendo colloquiare con un altro dispositivo intelligente (no, non sto parlando di Android…)

            “Se Internet funziona bene posso usare Spotify o un altro sistema di shoutcast.”

            E se funziona male non ascolti un tubo, a differenza dell’utente Apple.

            “Oltre al jack audio ho dovuto collegare anche il cavetto usb all’alimentatore, ma questo è dovuto alle limitazioni della mia autoradio, non certo di Android.”

            Ah si? Perché, se l’autoradio avesse avuto l’USB, Android avrebbe fatto due chiacchiere con l’autoradio? Non credo proprio che possa avere l’intelligenza necessaria…

            Passiamo all’alimentatore, che mi faccio due risate.

            “Uno switching trasforma la corrente alternata 220V di rete in corrente continua, che passa prima in un avvolgimento”

            E già qui c’è da rotolarsi dalle risate, perché anche un elettronico dilettante sa che i trasformatori funzionano solo in corrente alternata!

            “Per poter prendere la scossa c’è bisogno che almeno uno dei diodi raddrizzatori vada in corto”

            Altra razzata, perché la scossa la prendi sia con la corrente continua che con quella alternata, quindi i diodi non c’entrano un fico secco (ammesso e non ovviamente concesso che la corrente alternata possa arrivare da qualche parte superando i condensatori…)

            Diciamo che proprio non sai come funziona un alimentatore switching, e non perderò certo tempo a spiegartelo. Ti basti sapere che quando una persona muore a causa di un alimentatore non è a seguito di un guasto, ma a causa di una progettazione di assemblaggio incurante dei pericoli.

            Quindi chi risponde al telefono con lo smartphone collegato alla rete non è diverso di chi si rade al mattino con un comune rasoio elettrico: decidi tu se hanno avuto una “pessima idea”, come hai scritto.

            ” Il fatto che il telefono fosse un iPhone 5 e che il caricabatterie fosse quello originale non l’ha aiutata.”

            Peccato per te che l’alimentatore non fosse quello originale, ma una cineseria da due soldi, come si evince dall’articolo da te linkato.

            Continuiamo col GPS.
            La questione della retromarcia ero sicuro che non la capivi. Un GPS veicolare sa esattamente di quanto si sposta il veicolo e in che direzione, avendo il segnale dell’odometro e del giroscopio. Ma potresti anche procedere in retromarcia, quindi il segnale della retromarcia fornisce la necessaria correzione. Il GPS dell’automobile sa, in tempo reale, se da fermo sei partito e hai svoltato. Cosa che nessun GPS non veicolare può fare. La differenza la si capisce bene guidando in città.
            L’AGPS non conta una cippa, in questo discorso. L’AGPS serve solo per sapere velocemente (connessione a Internet permettendo) i canali dei GPS visibili in quel momento in quel luogo, in modo da avere un fix rapido. L’automobile non ha di questi problemi, potendo mantenere il GPS sempre attivo, anche a vettura spenta.
            Quanto al giroscopio, anche lo smartphone ce l’ha, ma lo smartphone deve prima capire com’è orientato, mentre la vettura sa sempre com’è orientata.
            Riguardo la ricarica, la ricarica wireless non mi interessa più di tanto, visto che se da una parte mi toglierebbe forse il filo (è da vedere se riesce a far passare 1 Ampere) dall’altra mi sega la compatibilità col mondo, visto che ora posso caricare da qualsiasi presa USB.
            Riguardo l’NFC, Apple ha preferito Bluetooth 4.0. per cui il mondo seguirà Apple e abbandonerà NFC (riguardo gli smartphone). Mi spiace per te.

          • italba

            Premessa: Ancora una volta il mio messaggio è stato mangiato dal forum. Non ho voglia di mettermi a combattere con un altro software schizofrenico, nè di passare le serate a comporre romanzi in risposta alla caterva di fregnacce che scrivi, quindi ho deciso di cambiare strategia. Ogni mio post sarà lungo il meno possibile ed affronterà al massimo uno o due temi del minestrone che vai scrivendo ultimamente. Ci vorrà più tempo ma ne guadagneremo in leggibilità, riporterò comunque i riferimenti al tuo post. Se anche il mio vecchio post dovesse per miracolo ricomparire sei pregato di ignorarlo.

          • italba

            Risposta 1.1
            [[Forse hai dimenticato (problema di memoria a breve termine?) che TU hai affermato "Puoi ascoltare musica da un cd? Certo che si!"]]
            Fin dai primi anni d’età gli esseri umani dotati di un minimo di intelligenza conoscono istintivamente l’uso di quella figura retorica chiamata “metonimia” che consente di dire, ad esempio
            “sono andato al cinema a vedere Thor”
            invece di
            “sono andato al cinema ad osservare proiettate sullo schermo le immagini in movimento narranti una storia molto romanzata avente per protagonista il semidio nordico Thor”.
            Se qualcuno capisce, o fa finta di capire, che io sono andato al cinema ad incontrare di persona il signor Thor redivivo, o è un cr€tino o è in malafede. L’una cosa non esclude l’altra, beninteso.
            Quindi, quando dico “ho ascoltato un cd” voglio significare, ovviamente “ho ascoltato musica proveniente dalle tracce incise su un cd tramite il mio lettore cd, l’amplificatore e le casse”.

          • Ruppolo

            Benissimo, allora visto che sei dotato di un minimo di intelligenza, dire “ascolto una chiavetta” e “ascolto un iPod” sono due cose diverse, anche se alla fine sempre ascolto musica. La differenza la fa l’intelligenza che l’uomo (nel caso specifico Apple) ha inoculato nel dispositivo “iPod”. Nel dispositivo “chiavetta”, invece, non vi è alcuna intelligenza né la possibilità di inocularla, data l’assenza di una CPU.
            Ecco che l’iPod (o iPhone, o iPad, o iTunes in un Mac/PC) è in grado di scegliere, automaticamente, secondo criteri stabiliti dall’utente, la musica da riprodurre.
            Criteri che possono essere molto articolati, grazie ad una serie di parametri e dati statistici che questi dispositivi raccolgono e condividono.

            L’accoppiata chiavetta-autoradio, per fare un esempio, non ha tale intelligenza. E nemmeno i terminali Android, che se anche l’avessero, sarebbero comunque limitati a dati statistici sull’ascolto limitati a quel specifico dispositivo.

            Intelligenza a parte, va da se’ che avere i tasca un sistema in grado di riprodurre autonomamente la musica rispetto ad un mero contenitore di musica fa una grossa differenza. Ecco perché ho ironizzato sul CD, un mero contenitore di musica e nemmeno tascabile.

            Apple possiede una lunga esperienza su questo campo, essendo l’iPod stato inventato nel 2001, con 5GB di capacità.
            E il connettore dock, che permette l’interfacciamento diretto con migliaia di sistemi audio, compresi tutti i sistemi a bordo di tutte le marche di automobili, risale al 2003. Un interfacciamento che oltre l’audio permette un controllo bidirezionale tra comandi esterni e interni, quindi comandi dell’autoradio piuttosto che del volante piuttosto che dell’interfaccia del iPod/iPhone/iPad, oltre a caricare la batteria del dispositivo. E questo non solo per la musica, ma anche per altre sorgenti come, ad esempio, le istruzioni di un navigatore GPS o un audiolibro (che non è un file musicale “mp3″, ma un file strutturato, in casa Apple).

            Tutto questo sistema non è paragonabile a utilizzi del jack AUX o al Bluetooth.

          • italba

            Rispondo qui ma vale anche come risposta al punto 2 del tuo post precedente. Purtroppo stai diventando ripetitivo.
            Se tu è da 10 anni che ascolti musica con l’iPod io è da più di trenta che mi porto appresso la musica che preferisco, dapprima con le cassette, poi con i cd, gli mp3 registrati su cd, dvd, chiavetta di memoria o telefonino. Già col mio Sony Z770i e la sua scheda di memoria da 4Gb mi potevo portare appresso una gran parte di quello che ascolto di solito, adesso ho una decina di Gb di memoria libera sul mio Android più una schedina aggiuntiva da 16 Gb, più tutto lo spazio cloud che voglio, non dovrò mai più scegliere che cosa portarmi appresso da ascoltare. Adesso ho anch’io in tasca “migliaia di brani fruibili direttamente” esattamente come te. Una copia dell’archivio musicale è su Mega, un’altra sull’hard disk del pc, una terza sul telefono. Posso sincronizzare tutto QUANDO VOGLIO IO, ed ho scelto così perchè voglio avere IO il CONTROLLO di quando il telefono va su internet, non che si connetta in roaming dati a 50 centesimi al Mb quando pare a lui. La funzione che hai descritto per la scelta dei brani da suonare si chiama “playlist dinamica” e ce l’hanno tutti i software per leggere gli mp3. A questo punto, con il telefono che controlla tutto, spiegami cosa mi servirebbe un’autoradio “intelligente”. Nell’ascoltare musica, come in tutte le cose, ci sono aspetti essenziali (quale musica), importanti (la qualità lel suono, ad esempio) e la “fuffa”. La Apple e gli Applisti in generale mi sono sempre stati antipatici per la loro capacità di mettere la fuffa innanzi tutto.

          • Ruppolo

            Tu ti porti appresso un magazzino non fruibile: CD, DVD, chiavette, cassette… tutta roba che da sola non suona.

            L’iPod, invece, suona.

            “adesso tu puoi”? Buon per te, ultimo arrivato.

            Sulla sincronizzazione lasciamo perdere, che non hai alba di cosa sia. Lo dimostra il “Posso sincronizzare tutto QUANDO VOGLIO IO”, il che tradotto diventa “sono io che devo sincronizzare”.

            Io invece non sincronizzo nulla, sono i miei dispositivi che si sincronizzano DA SOLI. Io non ho bisogno di controllare QUANDO il telefono va su Internet: che ci vada QUANDO VUOLE. È costruito per andarci e facilitarmi la vita, non complicarmela con ulteriori cose da gestire. Hai il problema del roaming? Fatti tuoi, evidentemente non sai scegliere gli strumenti adatti. Del resto, anche l’aver scelto Android lo dimostra.

            La play list dinamica ce l’hanno tutti i software? Bene, e dimmi, come fa la tua play list dinamica sul tuo Androide a sapere quali brani ho ascoltato sul PC? O viceversa?

            A cosa serve un’autoradio intelligente? A connetterti al sistema, ecco a cosa serve.
            Apple ha messo la “fuffa”? Strano, visto che TUTTI inseguono la fuffa messa da Apple, come le play list dinamiche.
            Ma possono mettere quello che gli pare, tanto gli manca l’elemento essenziale: l’eco sistema, che lega TUTTE queste cose insieme. Ad esempio lo Store della musica si basa sui dati dinamici di ascolto, per propormi altri brani che potrebbero piacermi. E questo vale anche per i film, i libri, le app… si chiama “Genius”. E Genius può esistere solo se esiste un intero eco sistema, altrimenti a che servirebbe?

            Che la Apple ti stia antipatica è normale, suscita invidia.

          • italba

            1) Io mi PORTAVO appresso un “magazzino” di musica DOVE SAPEVO che ne avrei potuto usufruirne, e comunque 20 anni prima dell’iPod, quando non c’erano alternative.
            2) Io sono l’ultimo arrivato ma l’Apple non è stata la prima.
            3) Da quello che dici è probabile che tu stia sempre sotto copertura wifi. In Italia, qualunque piano tariffario tu abbia, il roaming dati gratuito NON ESISTE, e si paga salato. Ma forse tu neanche ti rendi conto di quanto ti costa…
            4) Google, se non lo sapessi, ha anche un motore di ricerca. Prova a collegarti, da browser (il widget di ricerca mi sa che non ce l’hai!) a Google.com, scrivi nell’apposita finestrella “esportare playlist dinamiche” e divertiti!
            5) La mia autoradio non deve connettermi a nessun sistema. Deve suonare e basta. Se voglio “connessione” c’è il mio telefono.
            6) Tutti gli “store” esistenti si affannano a cercare di capire cosa vendermi ma io, purtroppo per loro, voglio comprare quello che decido IO. Se tu sei contento di essere imbeccato come un pollo in batteria, peggio per te.
            7) Ti ho spiegato pechè mi sta antipatica la Apple e non è invidia.

          • Ruppolo

            1) No, tu usi le chiavette USB, quindi tu PORTI appresso il magazzino non fruibile ovunque. Il fatto che 20 anni fa non si poteva fare, non cambia nulla, perché è da 12 anni che esiste l’iPod e tu continui a usare le chiavette USB.

            2) Apple è stata la PRIMA. La prima a fare cosa? La prima a immettere nel mercato mainstream un dispositivo tascabile che poteva contenere 1000 brani, completo del necessario per suonare ovunque e per gestire la propria MUSICA (e non i propri FILE…)

            3) Il roaming dati esiste, in Italia, solo per l’operatore H3G, che non ha la copertura totale del territorio. Per questo ho parlato di incapacità di scelta: chi sceglie H3G per uno smartphone che intende utilizzare per quello che è, è un incapace.

            4) Io non ho bisogno di alcun “widget” per cercare su Google. Io scrivo semplicemente le parole che voglio cercare nella barra degli indirizzi di Safari, oppure, se il browser non è aperto, digito le parole utilizzando Spotlight oppure le detto a Siri. Questi 3 metodi di ricerca sono disponibili su Mac, iPhone e iPad.

            5) La tua autoradio non deve connetterti a nessun sistema perché evidentemente non è connessa a nessun sistema. Ma una autoradio connessa ad un sistema, ad esempio con i comandi al volante o un display in centro plancia, integrerà tale servizio con l’iPod o l’iPhone.

            6) Il farmi consigliare contenuti sulla base di contenuti che ho già preso lo decido io, attivando o meno Genius. Se tu vuoi passare le ore a cercare in mezzo a decine di milioni di contenuti, affari tuoi. Del resto ti sei comprato un tamagotchi, quindi hai già scelto di dedicargli il tuo tempo.

            7) Tu puoi “spiegare” quanto vuoi, i motivi per cui certa gente odia Apple sono gli stessi per tutti.

          • italba

            Risposta 1.3
            [[se l'autoradio avesse avuto l'USB, Android avrebbe fatto due chiacchiere con l'autoradio?]]
            Non ho comprato l’autoradio per farla chiacchierare con il telefono, ma per ascoltare musica e stazioni radio. Se la mia autoradio avesse l’usb potrebbe prendere il segnale audio proveniente da Android, comandarne le funzioni di salto brano (se avessi i comandi al volante) e, contemporaneamente, ricaricare il telefono, tutto con un solo cavetto.
            [[Se Internet funziona bene posso usare Spotify o un altro sistema di shoutcast."
            E se funziona male non ascolti un tubo, a differenza dell'utente Apple.]]
            Per caso l’iPhone / Pod ricevono i cast via trasmissione subspaziale?

          • Ruppolo

            Se la tua autoradio avesse l’USB, tratterebbe il tuo smartphone come una stupida chiavetta.
            Io invece uso l’iPhone per comandare l’autoradio: l’iPhone decide, in base a criteri da me stabiliti, cosa suonare. E l’autoradio esegue. Ma l’autoradio non è stupida, se comando tramite volante di passare al brano successivo, l’autoradio porterà il messaggio all’iPhone. Lo stesso per il volume: è l’iPhone che decide il volume, anche diverso per ogni traccia, in modo che all’ascolto abbiano tutte lo stesso volume. L’autoradio attaccata all’androide non farebbe nulla di simile.

            L’iPhone non ha bisogno di ricevere i “cast” nel momento in cui servono. Esistono i “podcast”, nati proprio con l’iPod, che iPhone scarica automaticamente (secondo le mie istruzioni) e tiene pronti per l’ascolto.

          • italba

            Risposta 1.4
            E qui passiamo alla serie “brutte figure” (tue, ovviamente).

            [[Passiamo all'alimentatore, che mi faccio due risate. ... i trasformatori funzionano solo in corrente alternata!]]

            Quando hai finito di ridere, mi spieghi coma fa a funzionare la bobina d’accensione di un’auto (è un trasformatore pure lei), visto che la batteria dà solo corrente continua? Magari il thyristor che ho nominato c’entra qualcosa? E chi ti ha parlato di un trasformatore poi, se io ho detto AVVOLGIMENTO? Dai un’occhiata qui per una semplice spiegazione del funzionamento degli switching http://www.mpptsolar.com/it/alimentatore-switching.html . La spiegazione che hai trovato su Wikipedia, guarda un po’, E’ SBAGLIATA!

            [[Diciamo che proprio non sai come funziona un alimentatore switching, e non perderò certo tempo a spiegartelo.]]

            Tu non sei neanche in grado di spiegare come ci si allacciano le scarpe, io non solo so benissimo come funziona un alimentatore switching ma ne ho pure costruito un paio, e quando non c’erano ancora gli integrati di oggi.

            [[Peccato per te che l'alimentatore non fosse quello originale, ma una cineseria da due soldi, come si evince dall'articolo da te linkato.]]

            Sempre riguardo alle brutte figure, non citare un articolo senza averlo letto. “was using the original charger to recharge the device when the incident occurred” sai cosa vuol dire o sei scarso anche in inglese?

          • Ruppolo

            Ci tieni così tanto a gridare la tua ignoranza al mondo?

            La bobina di accensione funziona proprio in base all’alternanza della tensione applicata, ad opera di un transistor (o simile) (una volta erano le “puntine). Nell’istante in cui la tensione passa da 12 volt a zero, scocca la scintilla.

            Riguardo gli alimentatori switching, sei totalmente ignorante. Quello che hai linkato è un CONVERTITORE BUCK, ovviamente non utilizzabile come alimentatore da rete, visto che la tensione di partenza raggiunge i 400 Volt e uno dei capi dell’uscita corrisponde ad uno dei capi in ingresso.

            Sempre riguardo le brutte figure, LE TUE:

            1) L’articolo l’hai linkato TU, non io.

            2) Le frasi vanno citate dall’inizio, non estrapolando i pezzi che ti fanno comodo. La frase inizia con: “It’s not clear what kind of charger Ma was using”. Sai cosa vuol dire o sei ignorante anche dell’inglese?

            3) L’articolo CHE TU hai linkato è del 16 Luglio 2013, data in cui le indagini dovevano ancora iniziare.

            Il 20 Luglio, la verità è venuta a galla: si trattava di un iPhone 4 (e non 5S) e di un carica batterie non approvato, di cui c’è anche la foto:

            http://www.scmp.com/news/china/article/1283818/woman-electrocuted-while-answering-iphone-may-have-been-using-fake

            Ora vai a mettere la testa sotto la sabbia, che è meglio!

          • italba

            A me pare che tutte le autoradio recenti abbiano una presa usb, chissà se ne hai sentito parlare… E tramite la presa usb un cellulare Android si può collegare in diverse modalità, compresa quella di “dispositivo multimediale”. E, già che ci siamo, parecchie auto si possono collegare al telefono via
            bluetooth, senza fili. Per quel che riguarda la presa iPod la Apple segue il suo solito modo. Anche se esiste un protocollo ed una presa standard deve sempre cercare un qualcosa di proprietario per chiudere nel recinto quei pecoroni dei suoi utenti. Ma gli andrà male anche questa volta, come è già successo con il firewire.

          • regster

            Fai anche questo con un iphone così come lo compri senza JB?

            Quando lo farà fammi un fischio ;)

            http://www.youtube.com/watch?v=aOY9ncAESwY

            e con queste novità ancora meglio

            http://www.telefonino.net/Samsung/Notizie/n31460/Con-la-SmartDock-il-GalaxyNoteII-pc-desktop.html

            solita storia per la risposta!

            Ho chiesto se lo può fare ricorda! non se non ci fai niente non ti interessa e se è anche questa roba obsoleta per te.

            Devi solo rispondere : SI–NO

          • regster

            Fai anche questo con un iphone così come lo compri senza JB?

            Quando lo farà fammi un fischio ;)

            http://www.youtube.com/watch?v=aOY9ncAESwY.

            e con queste novità ancora meglio

            Smart Dock EDD-S20JWE

            solita storia per la risposta!

            Ho chiesto se lo può fare ricorda! non se non ci fai niente non ti interessa e se è anche questa roba obsoleta per te.

            Devi solo rispondere : SI–NO

          • regster

            E qui il silenzio regna sovrano in casa Ruppolo. ….. XD
            Ma come non potevi fare tutto col tuo iphone?

          • regster

            cosa ltro non si può fare con android? non perchè quello di GB mi pare molto blanda come cosa!

          • Ruppolo

            Ah, da “si può fare anche con Android” a “è un giocattolo” a “mi pare molto blanda come cosa”.
            Sarà blanda, ma poter suonare strumenti con quella interfaccia, con un mixer a 32 canali, MIDI, decine di sintetizzatori, centinaia di loop, live in 4 persone, distorsori per chitarra (reale, eh), e decine di altre cose… non è cosa da poco, per un dispositivo di classe MOBILE, che ti ricordo avere solo due “miseri” core e un clock, poverino, di solo 1,6GHz e solo 1 misero GB di RAM…

          • regster

            Ecco un video che suona con android:

            http://www.youtube.com/watch?v=0qZVnVphdmc

            Hotel california col cellulare:

            http://www.youtube.com/watch?v=UyHaT3pNKhY

            Allora anche su android si suona ma io preferisco farlo con gli strumenti VERI!

            Tu invece la cambi la tastiera? NO!!!!!!

            Chi è il limitalo?

          • Ruppolo

            Stai facendo vedere giocattoli, inutili giocattoli.

            Ecco qualcosa di serio:

            http://www.youtube.com/watch?v=N4rmnHuFFf0

          • regster

            infatti giocattoli per me sono!!
            Lo vuoi capire?

          • Ruppolo

            Ovvio, cos’altro potevi dire? Dopo la frutta viene il caffè. Ne vuoi uno? :-)

          • regster

            ti porto il conto? XD

          • Ruppolo

            Ovvio, pago io! Sono un utente Apple, i soldi per un caffè li ho ;-)

          • regster

            grande ti ringrazio, sai io non posso pagare ho solo un s3 ;)

          • Ruppolo

            Dimmi, quanto hai speso finora per le app?

          • regster

            nulla…..anzi 5 euro basta

          • Ruppolo

            Ecco, ora puoi capire perché non vedrai mai app di qualità per Android: io ho speso oltre mille euro in app.

          • regster

            ti credo! è l’unico modo per installarle a meno che non fai il jb!

          • Ruppolo

            Se facessi il JB non cambierebbe nulla. Essere onesti è una scelta.

          • regster

            Senti devo andare a soffiare il pc, stavo facendo manutenzione ecco perchè gli errori di battitura! ci sentiamo dopo ;)

          • Ruppolo

            Vedo che usi roba di qualità…

          • regster

            tutto ha bisogno di manutenzione ;)

          • italba

            Ma no, dentro i Mac ci sono gli gnometti con le scope che spazzano via la polvere!

          • regster

            ci sono volute solo 3 ore per far ammettere che ci sono delle limitazioni in ios…..

            Mamma che individui!

            MA comunque la colpa è mia che gli rispondo!

          • Ruppolo

            Si, soprattutto i PC e i prodotti con Android, per questo li tengo alla larga :-)

          • regster

            strano anche il corpo umano ha bisogno di manutenzione ….questa apple avrebbe superato anche la creazione del padre celeste ;)

          • Ruppolo

            Un debole ha però bisogno di più manutenzione rispetto un forte. Allo stesso modo un PC ha bisogno di più manutenzione di un Mac.

          • regster

            quindi in 2 uomini uno grosso e forte e l’altro mingherlino e debole, il debole deve fare il bagno più volte di quello grosso!

            dove hai il cervello?

          • Ruppolo

            Cosa c’entra il bagno? Quando avrai il doppio degli anni vedrai quanta manutenzione ti servirà ;-)

          • regster

            Ma non stavo parlando di andare a spolverare il pc?
            Quindi la pulizia personale o del pc è un buon esempio!

            Ancora una volta non afferri le frasi lette, Hiuu c’è qualcuno in quella testa?

          • regster

            Quando faranno concerti D’arte (intendo Opere non roba techno o simili) completamente solo con Gli “Strumenti” (oddio mi viene da ridere XD ) Ipad ti dirò che hai ragione, ok?

          • Ruppolo

            Non mi pare di averti portato un esempio “tecno”, ma un VERO CONCERTO d’arte, come a te piace definirlo.
            E non è necessario che TUTTI gli strumenti siano iPad. Perché non mi pare che in un concerto dove suona anche UN sintetizzatore non si possa parlare di strumento innovativo solo perché nel palco suonano anche batterie e chitarre.
            Quindi non hai scampo, e la ragione ti tocca darmela, perché io sono qui a dimostrare cosa NON si può fare con Android, e te l’ho appena dimostrato. I tuoi tentativi di sminuire Garageband appendendoti ad ogni scusa (prima con presunte app analoghe, poi con “fammi vedere un concerto”, poi con “era una cosa improvvisata” -improvvisala con Android, forza!-, poi “solo quando TUTTI gli strumenti…”) sono patetici e mostrano che sei con le spalle al muro. Vuoi continuare?

          • regster

            No! Scusami ma penso che fosse solo una piccola parentesi in un concerto molto scherzosa e basta!

            E lo si capisce anche dalle RISATE della gente e degli ARTISTI!!

            Ma questo tu NON PUOI CAPIRLO perche hai limiti

          • Ruppolo

            Sei tu che vuoi capire diversamente. Vuoi chiamarla “parentesi”? Vuoi chiamarla “scherzosa”? Chiamala come ti pare, ma è una esecuzione di un pianista, e non di un pianista qualsiasi: quanti sono in grado di suonare a quel modo? La gente ha reagito per la bravura del pianista e per lo strumento inusuale, con uno scroscio di applausi alla fine. E non era un Android, quello che suonava, ma un iPad con Garageband. GARAGEBAND, hai letto bene? Figurati se un laggoso Android reggeva quel ritmo, ammesso che fosse esistita un’app del genere!

          • regster

            un esecuzione di un pianista in tono scherzoso tanto è vero che RIDEVANO IN SALA non solo IL PUBBLICO MA ANCHE GLI ARTISTI ma tu questo lo reputi solo parte dell’opera e non una parentesi come d’altronde reputi fare servizi fotografici con l’iphone un’ottima cosa (Solo tu e altri 4 matti – prova a dirlo ad un fotografo in un negozio vedi cosa ti rispondono).

          • Ruppolo

            Ho detto e ripeto che puoi anche chiamarla parentesi, ma resta quella che è: una performance eseguita live con iPad e Garageband, impossibile per Android anche oggi, a distanza di due anni e mezzo.

            Ah, è più autorevole il fotografo del negozio o quello che lavora per il National Geographics?

          • regster

            perchè li conosci tutti e due ?
            hai forse recensito le loro foto e messe a confronto?

            Ma falla finita!

          • Ruppolo

            Riposati, sei stanco!

          • regster

            ok tu vai però a giocare ad angrybird

          • Ruppolo

            Già terminato anni prima che arrivasse da voi.

          • regster

            Comunque ripensando bene a tutti questi discorsi, fotografi che usano iphone per i servizi fotografici, Opere musicali (concerti) che invece di usare violini, pianoforti, o percussioni usano Ipad, non ti fanno pensare a quanto la mente umana sia così complessa?……….. 8O

          • Ruppolo

            Mi fanno pensare che la mente umana è superiore alle macchine, riuscendo da queste a trarre più di quanto i suoi costruttori abbiano pensato. Ma il meglio si ottiene con prodotti fatti con passione, e i prodotti Apple lo sono. Questa è la differenza. Un prodotto come Garageband è semplicemente fantastico, uno strumento per creativi. L’interfaccia per suonare le corde, ad esempio, è GENIALE, guarda questo filmato:

            http://www.youtube.com/watch?v=N4rmnHuFFf0

          • italba
          • Ruppolo

            Non vedo Android…

          • italba

            Di app pianoforte giocattolo ce ne sono a dozzine, forse anche per IOS.

          • Ruppolo

            Certamente.

            Ma io sto parlando di una non-giocattolo, ovvero di Garageband. Nulla di simile esiste per Android, di neanche lontanamente simile.

            Osserva:

            http://www.youtube.com/watch?v=eoAHORlEDhk

            http://www.youtube.com/watch?v=N4rmnHuFFf0

          • regster

            Invece che ne pensi di “App Inventor” per android un’app che ti permette di creare Applicazioni anche se non si conoscono linguaggi macchina?

            Come vedi ci sono app molto buone per android e ancora non ci sono allo STESSO LIVELLO per IOS e viceversa ma ci sono programmi simili!

            Prima di rispondere leggi qui:

            http://www.mondoitech.com/software-hardware/apple-progetta-il-rivale-di-app-inventor/3820/

          • italba

            Di software generators “fai tutto senza programmare” ne ho viste a dozzine, me ne ricordo uno per il gwbasic. Di solito funzionicchiano a stento per roba molto semplice e fanno perdere più tempo che a scrivere tutto a mano quando le cose cominciano a complicarsi. Come c’è scritto nel link che hai postato, anche per Android c’è qualcosa di simile. Quello che non capisco è perchè mai, se ci sono più o meno le stesse cosa sia su Ios che per Android, bisognerebbe pagare tre volte di più per avere un telefono Apple anzichè Android

          • regster

            Forse mi sono espresso male ma il mio commento era riferito che avvolte ci sono app molto piu buone per android e meno su apple come il caso di Appinventor ed altre vole è il contrario ma android ha uno sviluppo maggiore rispetto ad ios e quindi basta aspettare per vedere pian piano il decadimento di Ios…ormai c’è l’ha ruppolo e altri quattro tizi con camicetta attillata con capezzoli visibili, jeans anti circolazione , ciglia tagliate e spesso guidano una mini couper! (Scherzo e!)

          • Ruppolo

            Vedrai molto prima il decadimento di Android.
            Anzi, se butti l’occhio in Giappone (il paese con la più alta percentuale di utilizzo di cellulari al mondo) già lo puoi vedere in tempo reale.
            Del resto Android ha delle tare genetiche irrisolvibili:

            1) Nato per terminali non touch, quindi lag a manetta mitigati solo in minima parte dalla potenza hardware in aumento (e quindi a spese energetiche non indifferenti).

            2) Sistema di sicurezza fallace, tant’è che il milione di malware è già stato superato, senza possibilità alcuna per gli utenti di difendersi (visto che l’antivirus girerebbe in sandbox). Solo Samsung ha realizzato un layer di sicurezza aggiuntivo, Knox, e solo per 2 modelli.

            3) Pirateria a nastro e nessuna propensione dei clienti a investire sul software.

            4) Aggiornamenti dipendenti dai carrier e quindi bloccati nella maggior parte dei casi (visto che l’interesse del produttori è in diretto conflitto con la politica di aggiornare i terminali).

            5) 94% di utenti Android che non accedono a Internet, per vari motivi (principalmente per hardware inadeguato, ma anche per browser inadeguati alla navigazione mobile).

          • Ruppolo

            Per avere le ALTRE.

          • italba

            Ossia, a parte Garageband?

          • Ruppolo

            A suo tempo, prima devo chiudere la questione Garageband.

          • italba

            Allora, per chiarire: Garageband può fare tutte quelle belle cose che dici su un iPhone da 1Gb o ha bisogno di un Mac un po’ più cresciuto? Mi sa che stai facendo il gioco delle tre carte…

          • Ruppolo

            Se dico che le app create in questo modo, in qualsiasi sistema, sono di qualità mediocre, mi credi?
            Non è certo di app create da incompetenti (senza offesa) che parlo, quando dico che con iOS si fanno millemila cose più di Android!

          • regster

            Il fatto non stà nel creare app mediocri o no! è nel fatto che appinventor è PIU evoluta di qualsiasi altra app su ios come GB lo è su quelle di android.

            quando ti sposerai fatti fare il servizio fotografico con l’iphone 5s!

            PS: sempre se tua moglie non chiede il divorzio subito per questo! prendilo come scherzo;)

          • Ruppolo

            Appinventor non è una app per utenti, è una app per chi non sa programmare, per giochicchiare. È evoluta come la controparte per iOS? Benissimo. Ma io sono qui per dimostrare COSA MANCA DEL TUTTO, non cosa c’è, cosa non si può fare con Android (e molto probabilmente non si potrà mai fare).

            Il servizio fotografico lo farò fare proprio con l’iPhone, la primavera prossima, che mentre filma tutto in full hd, fa pure le foto. ;)

          • regster

            Certo! anche GB è per Giochicciare come lo è AppINV. chè è più evoluta di suoi surrugati su Ios e questo te l’ho gia linkato e spiegato.

            Cosa non si può fare con android? qualche app che esce su ios?

            Lo conosci il detto MAI DIRE MAI?

            Il servizio fotografico se devi farlo col cellulare, (roba da matti) Fallo almeno col note3 che è meglio.

            Quoto: Ma io sono qui per dimostrare COSA MANCA DEL TUTTO

            MANCA DEL TUTTO la possibilita di cambiare tastiera,launcher, dialer, widget, parole buttate al vento……etc……SU IOS!

            Questo lo capisci o ti devo fare un grafico?

          • Ruppolo

            Che GB sia per “giochicchiare” lo pensi tu, perché stai cercando un modo per svicolare da questa empasse. Ma con me non la spunti, ti bloccherò ogni via di fuga.

            Ecco alcuni esempi di strumenti professionali compatibili con iPad:

            http://www.synthtopia.com/content/2010/11/26/ipad-compatible-midi-devices/

            Riguardo invece il “cosa manca”, vedo che non riesci ad uscire dalle cose fini allo strumento. Purtroppo non esiste un grafico per rappresentare il concetto, o lo capisci o non lo capisci.

          • regster

            E cosa significa questo? che puoi sostituire una chitarra ad un Ipad? Un pianoforte ad un Ipad?

            te lo ripeto:

            Quando faranno concerti D’arte (intendo Opere non roba techno o simili) completamente solo con Gli “Strumenti” (oddio mi viene da ridere XD ) Ipad ti dirò che hai ragione, ok?

            Le cose fini ! ?

            Aspetta te lo ridico: NON LO PUOI FARE CON IOS non svincolare AMMETTILO!

          • Ruppolo

            Significa semplicemente che tu, con Android, non lo puoi fare. Ne comodamente, né scomodamente. Quindi ti ho dimostrato cosa NON PUOI FARE CON ANDROID, il resto sono arrampicate sugli specchi.

            Riguardo le cose “fini”, forse hai problemi di comprensione: non si tratta di cose sottili o eleganti, ma “fini allo strumento”, ovvero RELATIVE allo stesso. Ad esempio, poter mettere i cerchi in lega all’automobile, è fine all’automobile. Con i cerchi in lega la macchina non vola e non va sott’acqua, fa esattamente quello che faceva prima. Oppure, altro esempio, il telecomando apri cancello è fine all’apri cancello: con o senza telecomando il cancello potrà solo chiudersi o aprirsi, non potrà trasferirsi alla casa al mare, né io potrò fare col telecomando qualcosa in più che chiudere o aprire quel cancello. Solo potrò farlo più comodamente o meno.

          • regster

            Quindi tu installi un app e il tuo iphone puo divenire un pianoforte a tutti gli effetti!
            Mentre sempli widget sono fini a modifiche?
            Aspetta te lo ricordo perche vedo che non capisci …

            Non lo puoi fare perche Mamma Apple non vuole!
            Questo scrivitelo sulle mani altrimenti lo scordi.
            Certo che sie veramente un soggetto!

          • Ruppolo

            Pianoforte? PIANOFORTE????!

            Ma dico, ti sei perso qualche pezzo per strada?

            To, ammira:

            http://www.youtube.com/watch?v=eoAHORlEDhk

          • regster

            Al momento non ci sono app sviluppate come GB e non è detto che non ci saranno in futuro su android, ricordi il detto mai dire mai vero?
            Ma ci sono già ottime applicazioni già linkate in precedenza ma tu non ne vuoi sapere perchè sei solo accecato da Apple e il suo mondo.

            Continua a pensare quello che vuoi così stai più tranquillo!

            Io resto con la mia idea

          • Ruppolo

            Bene, la prendo come una ammissione che su Android non esiste nulla di simile a Garageband.

          • regster

            se ti fa sentire meglio ;)

          • Ruppolo

            Oh mi fa sentire benissimo :-)

            Passiamo alla prossima app?

          • regster

            come ti pare ;)

          • regster

            il discorso è nato perchè tu volevi dimostrare che su ios non puoi fare determinate cose e mi rispondi con un’applicazione per giocare a suonare il piano o a mettere in loop tracce!!
            ma tu col tuo iphone NON PUOI fare altre determinate operazioni che ti ho indicato prima è questo è un LIMITE

          • Ruppolo

            Ti sbagli, il discorso è nato per dimostrare che ci sono “millemila” cose che con Android NON PUOI FARE. Ho iniziato con Garageband, che tu cerchi di sminuire, ma che è menzionato come “supportato” da tutti i prodotti musicali professionali, e tu mi hai replicato con banali app per gestire i loop. Ti ho fatto vedere un MAESTRO di orchestra suonare con Garageband durante un concerto di musica classica, non un bimbominkia nella sua cameretta. Infine mi hai elencato delle operazioni (a tuo dire impossibili da fare su iOS) che sono solo operazioni fini allo strumento. Io non compro uno smartphone perché posso metterci i widgets, così come non compro una automobile per poterci mettere i cerchi in lega o l’autoradio. Quindi cerca di uscire dall’angolo dove ti sei cacciato.

          • regster

            Ed altre che non puo fare ios ! Garageband è un giocattolo e questo mettitelo in testa non è uno strumento musicale.
            Io compro un auto e se mi va ci metto i cechi in lega altrimenti no tu xompri un auto e NON PUOI METTERE I CERCHI IN LEGA fattene una ragione!

          • Ruppolo

            La tua strategia ultima di spacciare Garageband come giocattolo è stata già smontata dal fatto che i produttori di strumenti musicali citano iOS e Garageband come prodotto compatibile con i loro.
            Se ti servono una manciata di link, chiedi pure. Ma se vuoi puoi sempre risparmiarti una figura di palta.

            Ah, non compro un’automobile per poter mettere i cerchi in lega. Tu si?

          • regster

            La tua strategia ultima di far passare IOS per come l’OS che puo fare tutto, deviando le prove che ti ho mandato dicendo che sono utili al fine!

            Ma sei matto?
            puoi cambiare batteria senza metterti seduto e senza giraviti?
            Puoi cambiare tastiera o dialer o launcher?

            Il fine di un telefono Smartphone sai quel’è?

            Mi dici per cortesia un’altra cosa che non puo fare Android, hai detto che ce ne sono un milione ?

          • Ruppolo

            Sono forse utili a qualcos’altro? Cosa posso fare dopo averle installate, che non posso fare prima? O cosa non posso fare senza di esse?

            Di cambiare la batteria in 5 secondi non me ne può fregare di meno, perché se ho vissuto 17 anni senza cambiare una sola batteria, è probabile che ne passi altri 17 senza cambiare la batteria.

          • regster

            te ‘lho detto cosa non puoi fare senza di esse!
            Puoi vedere un filmato su yb e rispondere ad un messaggio?
            no! e fidati rendono tutte queste piccolezze uno smartphone più pratico ma se vuoi puoi restare con la semplicità.
            Io posso farlo tu devi restare con la semplicità!

            Fidati anche io non la cambiavo la batteria! ma da quando me la hanno regalata insieme al piccolo caricatore dedicato (praticamente piccolissimo) che si attacca sia in auto che in casa, non ho piu bisogno di attaccare il cell!

            Molto comodo te lo assicuro ma fartelo ammettere è impossibile

          • Ruppolo

            Non me l’hai detto, cosa non posso fare.

            Se posso vedere un filmato su YouTube e rispondere ad un messaggio? Certamente, dove sarebbe il problema? Lo facevo anche 7 anni fa.
            Ma la questione della praticità è un’altra questione, non è “cosa NON si può fare IN NESSUN MODO”.
            Ad esempio io posso scrivere e inviare un messaggio senza nemmeno uscire dallo sblocco e senza toccare il display. Ma anche se non potessi inviare un messaggio in quel modo, questo non significa che non posso inviare messaggi.

          • regster

            non puoi farlo contemporaneamente mi dispiace.

          • Ruppolo

            Nemmeno tu. O segui il video o pensi cosa scrivere.

          • regster

            mi dispiace se te lo posso fare tu invece NO

            http://www.youtube.com/watch?v=ynn81mJERyk

          • Ruppolo

            A me invece dispiace che tu non possa usare un prodotto favoloso come Garageband. Ne prima, né durante, ne dopo qualsiasi cosa.

          • regster

            Quindi tu hai dimostrato che non è possibile installare un’app IDENTICA a GB ed IO ti ho dimostrato che tu NON PUOI FARE altre determinate cose chiuso così?

          • Ruppolo

            Identica? No, nemmeno lontanamente simile.

            E tu non hai dimostrato nulla, se non la simultaneità di due operazioni che io non mi sognerei mai di fare simultaneamente. Anzi, lo trovo un esempio stupido, senza offesa.

          • regster

            Anche io non mi sognere mai di installare app tipo GB su i miei dispositivi quindi siamo pari!

          • Ruppolo

            Secondo me invece ti piacerebbe provarlo :-)

          • regster

            Naa!!

          • Ruppolo

            Siii!

            Non dire che i due filmati di Lynda.com non ti hanno sorpreso… :-)

          • regster

            ma mi deve per forza piacere quello che piace a te?

            Meno male che non siamo tutti come ruppolo, sai che mondo!

          • Ruppolo

            Non ti ho chiesto se ti sono piaciuti, ma se ti hanno sorpreso. Ti hanno sorpreso?

          • regster

            come vuoi che ti rispondo?

            Dimmi che ti faccio felice! ;)

          • Ruppolo

            Mi hai già risposto ;-)

          • regster

            se ti piace essere preso in giro……Quando vuoi ;)

          • Ruppolo

            Sei tu che ti stai prendendo in giro da solo, ma non te ne rendo conto :-)

          • regster

            Tu non te ne rendi conto vero? Ed è normale, chi ha problemi molto spesso non li vede e pensa che gli altri sono ad averlo

          • Ruppolo

            Perché copi le mie parole?

            Comunque, ecco un esempio praticissimo di cosa NON puoi fare:

            http://www.youtube.com/watch?v=9STYdNOWIzM

            E non è perché è un tablet, anche con iPhone si fa:

            http://www.youtube.com/watch?v=ogKvZr5Gw-k

            È il software che fa la differenza, così come la differenza tra me, te e tutti noi la fa il “software” che gira nel nostro cervello :-)

          • regster

            Hei, Ruppolo non ci siamo, quando mi risponderai a questa domanda andremmo avanti nella conversazione altrimenti ti fermo quì :
            Fai anche questo con un iphone così come lo compri senza JB?
            Quando lo farà fammi un fischio ;)
            http://www.youtube.com/watch?v=aOY9ncAESwY

            e con queste novità ancora meglio
            Smart Dock EDD-S20JWE
            solita storia per la risposta!
            Ho chiesto se lo può fare ricorda! non se non ci fai niente non ti interessa e se è anche questa roba obsoleta per te.
            Devi solo rispondere : SI–NO

            Ricorda, non sono Dio ma voglio una semplice risposta diretta..

            Fatta finita, praticamente ti sto sopra con le mie mani sul tuo collo e tu mi gridi : TI ARRENDI?
            Sei patetico! Dormici sopra

          • Ruppolo

            No, mi spiace, non ho il monitor da 50 pollici, ma solo da 60, quindi non posso farlo.

            Ti va bene come risposta? Dentro la mia frase c’è “non posso farlo”, quindi la puoi estrapolare e stare contento, va bene?

          • regster

            VITTORIA! ci sono voluti solo 3 giorni!

            Ps: ho una TV da 63 pollici vuoi delle foto?

          • Ruppolo

            Sei contento di aver vinto?

            Bene, allora sarai contento che NEMMENO TU PUOI fare ciò che hai visto nel filmato, visto che ti manca la TV da 50 pollici, come manca a me.

          • regster

            Quindi abbiamo tutti capito che questa cosa NON PUOI FARLO Neanche su un monitor da 200 pollici altrimenti avresti già messo link a dimostrarlo. Non ammetti Mai e quindi per me questa vittoria su di una persona over 50 che ragiona come un bambino di 10anni finisce quì.

            La Tv da 63pollici c’è l’ho veramente e con S3 posso farlo se non ci credi posso farti un video e postarlo sul tubo…. Ovvio che mi devi dare tempo.

            Ho solo DIMOSTRATO CHE quello che tu dicevi ovvero, io posso fare tutto quello che fai tu, non è vero.

            Io ho finito vostro Onore (tono scherzoso)

            Guarda ti dò un consiglio:

            http://www.doctoralia.it/medico/esposito+giulia-13432710

          • Ruppolo

            Hai capito male, ho detto che non posso farlo perché non ho un monitor da 50″. E nemmeno tu ce l’hai, quindi siamo nelle medesime condizioni.

          • regster

            Si ma funziona su un qualsiasi schermo che sia plasma, LCD, monitor o tv che sia…. Dai falla finita che sei cotto e spari a vanvera…

            La tv plasma da 63 pollici io c’è l’ho, e sono disposto a confermarlo. Ma se non ci credi rimani convinto di quello che vuoi sai che problema!

            E RICORDATELO CHE NON PUOI FARLO!

          • Ruppolo

            Non capisco il motivo per cui ci tieni a provarmi che hai un plasma da 63 pollici. Forse sei il tipo di giovanotto a cui piace far vedere che ce l’ha più grande? Non c’è problema, io ho un proiettore inFocus da 3 mila ansi lumen, che proietta un’immagine sulla parete larga 3 metri, in cui il tuo piccolo plasma da 63″ potrebbe al massimo fare il Picture In Picture nell’angolo.

            Ritorniamo quindi sull’argomento: cos’è che non posso fare, di preciso? Collegare un monitor al mio iPhone/iPad?

          • Ruppolo

            Riposto la risposta perché stranamente non la vedo:

            Non capisco il motivo per cui ci tieni a provarmi che hai un plasma da 63 pollici. Forse sei il tipo di giovanotto a cui piace far vedere che ce l’ha più grande? Non c’è problema, io ho un proiettore inFocus da 3 mila ansi lumen, che proietta un’immagine sulla parete larga 3 metri, in cui il tuo piccolo plasma da 63″ potrebbe al massimo fare il Picture In Picture nell’angolo.

            Ritorniamo quindi sull’argomento: cos’è che non posso fare, di preciso? Collegare un monitor al mio iPhone/iPad?

            Nel frattempo goditi questa cosa a te inaccessibile:

            http://www.youtube.com/watch?v=E_KYUF6pxR8

          • regster

            hahahaha!!

            Che tardo!!! neanche sai leggere!!!

            Ma che me ne importa di farti credere che ho un tv da 63, ma era solo una risposta alla tua

            E poi pensa che potresti avere un cinema intero e a me sai cosa importa? (stai giocando a chi l’ ha più lungo? A 55 anni? FATTI VEDERE DA UNO BRAVO!!!!!)

            quoto: non ho un monitor da 50″. E nemmeno tu ce l’hai, (è quì che ti ho risposto tardo!!) quindi siamo nelle medesime condizioni.

            —————————————————

            QUOTO :Ritorniamo quindi sull’argomento: cos’è che non posso fare, di preciso?

            Risposta: Dimostri ancora di essere TARDO perchè è già stato ben spiegato, ed io ci GODO A RINFRESCARTELO continua a richiedermelo XD……

            ECCO COSA NON PUOI FARE…è bel illustrato da uno dei più validi recensisti Galeazzi:

            http://www.youtube.com/watch?v=aOY9ncAESwY

          • Ruppolo

            In risposta alla mia? Bene, abbiamo appurato che io non no un televisore da 50″, e nemmeno tu hai televisore da 50″. Quindi nessuno dei due può fare quello che abbiamo visto nel filmato, visto che occorre un televisore da 50″.

            Sul fatto di chi è tardo, abbi pazienza e ti risulterà chiaro.

            Sulla domanda che ti ho già posto due volte, pensi di svicolare ancora a lungo?
            Scommetto che la tua memoria difetta, per cui te lo chiedo per la terza volta: cosa, di preciso, non posso fare relativamente al filmato? Non posso collegare un display esterno? Non posso collegare una tastiera?
            Resto in attesa della risposta.
            Del filmato è inutile che riposti il link, è sempre di quello, che stiamo parlando.

            Riguardo invece a “hotel california”, cosa vorresti comunicarmi?

            Infine, non ho 55 anni, ma 65.

          • regster

            Il fatto che sei TARDO è già risultato e lo si nota dall’ultima risposta che mi hai dato eccola

            Quoto:

            abbiamo appurato che io non no un televisore da 50″, e nemmeno tu hai televisore da 50″. Quindi nessuno dei due può fare quello che abbiamo visto nel filmato, visto che occorre un televisore da 50″.

            E mi riferisco specialmente a questo (visto che occorre un televisore da 50)

            Se riascolti bene Galeazzi lo dice anche lui che il tv da 50 pollici è stato usato quello per FAR VEDERE MEGLIO ma NON è un requisito, e tra l’altro continua dicendo che basterebbe anche un normalissimo Monitor l’importante è che abbia l’entrata HDMI che ormai la maggior parte delle TV hanno……

            Sai anche il mio plasma da 63 ha entrate HDMI e guarda caso ho anche il cavetto MHL per collegarlo quindi…………………………………………………………………………………………………MIO BEL TARDONE… IO lo posso FARE!!!

            TU no!!!!!

            Quindi tu capiresti dal filmato di Galeazzi che sia possibile SOLO COLLEGARE TV DA 50 POLLICI ad un Galaxy Note?

            Rispondi e non deviare TARDO!!

            Tardo!

            Ps: lo dico tante volte per fartelo capire non per niente!!!!

            E ancora Godo sul fatto che …..

            TU NON PUOI FARLO!! REMENBER

            http://www.youtube.com/watch?v=aOY9ncAESwY

            Mia nonna diceva : in C—O te centra ma in testa NO?

            (non prenderlo per volgare ma è un detto romano perchè mia nonna viveva a roma)

          • Ruppolo

            Te lo chiedo per la quarta volta, cosa precisamente non posso fare di ciò che vediamo nel filmato di Galeazzi?
            Puoi rispondere o puoi svicolare anche questa volta.
            Anzi, se vuoi svicolare ti do’ anche la giusta opportunità: hai sentito che Microsoft vuole “segare” Windows RT? Eh, contro iPad non c’è storia :-)

            E a proposito del “tardo”, sei fortunato che io non sia tardo! Pensa se fossi tardo, che figura da vigliacco staresti facendo!

            Infine, si scrive “remember”, con la “m”.

          • regster

            AMPIAMENTE SPIEGATO DA GALEAZZI (lo conosci L’italiano?)

            Non c’è bisogno che lo faccia io un video parla molto di più di mille parole!!

            Basta che lo (il video tante volte non capisci a cosa si riferisce “lo”) riguardi e ASCOLTI magari mettendo ogni tanto in pausa visto che non ci arrivi.

            Quello che sta svincolando a tutti gli effetti sei Tu!

            Offendi con i tuoi ragionamenti contorti e non obbiettivi l’intero forum spero che ci sia qualche anima buona che ti faccia sloggiare (moderatore amministratore del sito) e ti invito ad dirigerti su altri siti visto e considerato che NON ti PIACCIONO i Disp Android.

            Questo sito si chiama Androidiani se vai su ispazio lì troverai qualcuno che crederà alle tue bugie.

            .——————————————–
            Quoto :

            Anzi, se vuoi svicolare ti do’ anche la giusta opportunità: hai sentito che Microsoft vuole “segare” Windows RT? Eh, contro iPad non c’è storia :-)

            Non SVINCOLARE!!!

            E ancora una volta mi fai godere grazie continua a chiedermelo e poi ancora……………….. Remember che Tu NON PUOI FARE QUESTO!!!! NON come volevi far credere che tu puoi fare tutto quello che facciamo noi con android

            riveditelo:

            http://www.youtube.com/watch?v=aOY9ncAESwY

            fattici una raggione di vita ……

            PS: dai correggimi non si scrive “raggione” ma Ragione

            Tanto solo quello sai fare quando non sai come uscirne da quel buco dove ti sei cacciato, GARANTITO AL LIMONE (tanto per usare i tuoi vocaboli da applefan) che già da svariati post stai facendo una figura del TARDO, continua a farti del male!!

            —————————————————————————–

            E QUI TI FACCIO NERO E TI SMASCHERO BRUTTO BASTARDO, BUGIARDO CHE NON SEI ALTRO:

            Ma non avevi detto due giorni fa …..anzi ti quoto:

            ——————————————

            Ruppolo a regster • 2 giorni fa −

            Il prossimo mese ne faccio 52. E tu?

            ——————————————

            E adesso mi dici che hai………..e ti quoto anche quì:

            Circa due ore fà ——– Infine, non ho 55 anni, ma 65.

            NON LI HO MICA SCRITTI IO QUEI MESSAGGI MA TU STESSO!!

            FACCE PACE CO STO CERVELLO, non meriti neanche risposte e sei solo un bugiardo.

            RUPPOLO questa volta ha fallito ,cerca di fartene una ragione di vita e torna a casa col tuo iphogne.

            Capito perchè non capisci quello che scrivo? perchè non vuoi capirlo! ma non sei neanche furbo perchè ti sei fatto scoprire.

            Stammi beve BUGIARDO!! ;)

          • Ruppolo

            Ti stai innervosendo?

            Prima di tutto ti insegno un po’ di italiano: “svincolare” ha un significato diverso da “svicolare”. Svincolare significa liberarsi da qualcosa che ti trattiene, cioè liberarsi da un vincolo.
            Svicolare significa invece scantonare, svignarsela, evitare qualcuno o qualcosa, infilarsi in un vicolo per evitare un incontro (da quest’ultima definizione deriva il verbo).

            Quindi ora chiami in aiuto il moderatore del forum per farmi cacciare? Ma la mamma in aiuto la chiamano in bambini, perché vuoi passare da persona infantile?

            Riguardo la mia età, ho scritto che il mese prossimo compio 52 anni, quindi ora ne ho 51, mentre tu hai già innalzato la mia età a 55, quindi ti sto facilitando il compito alzandomi da solo l’età, visto che l’idea ti piace.

            Ma torniamo a battere là dove il dente duole, il video. Nel video Galeazzi fa alcune cose, che tu dici che io non posso fare.
            Ti chiedo dunque, per la quinta volta, quali sarebbero queste cose?
            Vuoi chiamare la cavalleria in soccorso perché un “brutto cattivo” ti fa domande che non riesci a rispondere?
            Vuoi svicolare ancora? Temi il confronto?

          • regster

            E COME PENSI POSSA CREDERE E PARLARE ORA AD UN , BUGIARDO CHE NON SEI?:

            Ma non avevi detto due giorni fa …..anzi ti quoto:

            ——————————————

            Ruppolo a regster • 2 giorni fa −

            Il prossimo mese ne faccio 52. E tu?

            ——————————————

            E adesso mi dici che hai………..e ti quoto anche quì:

            Circa due ore fà ——– Infine, non ho 55 anni, ma 65.

            NON LI HO MICA SCRITTI IO QUEI MESSAGGI MA TU STESSO!!

            ANCORA DEVI RISPONDERE SE COL TUO iphone puoi fare QUESTO :

            http://www.youtube.com/watch?v=aOY9ncAESwY

            LO PUOI FARE? NO!!!! NON PUOI….

            NON richiedermi cosa non puoi Fare Tu Col Tuo Iphone vedendo quel video, perché sai l’italiano dato che mi illustri il significato delle parole QUINDI CAPIRAI COSA STA FACENDO CON UN ANDROID GALEAZZI senza che devo spiegartelo io.

            Non svincolare!

            Guarda ti ho fatto nero e sei nervoso fradicio, fatti una passeggiata e dormici sopra poi casomai ne riparliamo un’altra volta.

          • italba

            Inutile insistere, Ruppolo è un maestro nell’evitare di rispondere a domande scomode. Per esempio, è già da un po’ che gli ho domandato quali limiti ha Garageband su un iPhone da 1 Gb e se le fantastiche prestazioni che sbandiera non abbiano bisogno invece di un Apple più cresciutello, ma ha preferito ignorare la domanda. Bisogna chiedergli le cose come ad un bimbo di tre anni, ad esempio:
            Si può dividere lo schermo e far girare 2 programmi contemporaneamente su iPhone?

            Chissà se risponderà, si accettano scommesse.

          • regster

            Si ma nella domanda devi anche specificare che non ti serve sapere se lui lo avrebbe usato in quel modo o in un altro oppure se non serve.

            Altrimenti parte con esempi assurdi di elicotteri col porta pacchi….. XD

            Non mi interessa se non risponde, il silenzio conferma la mia domanda… Ovvero non può farlo! Proprio il contrario di quello che lui ha detto o voleva far credere all’inizio della conversazione ( io posso fare con il mio iPhone tutto quello che fate voi con android)

            E pensa se dice ancora di non capire la mia domanda, glie la ripeterò all’infinito in modo che se la impari a memoria e la dice come un rosario.

            A proposito, noti qualcosa in questa domanda che non si capisce?
            ,_____________________________________
            SE CI FOSSE AL POSTO DEL NOTE 2 UN Iphone saresti riuscito a fare quello che sta facendo Galeazzi?
            ______________________________________

          • italba

            Ma lui se gli parli di Galeazzi pensa alla domenica sportiva a va in confusione… Fagli domane più specifiche, ed una alla volta se no la butta in caciara!

          • regster

            XD infatti con quel cervello così limitato!
            Comunque gli sta scoppiando il fegato dalla rabbia, ancora mi stanno arrivando messaggi da lui anche se ormai ho chiuso il discorso già da ore!

            XD poraccio mi fa quasi pensa

          • regster

            E quindi sei un BUGIARDO cercando di ingannare gli altri con falsità

            .QUESTO LO HAI SCRITTO TU NON IO:
            mentre tu hai già innalzato la mia età a 55, quindi ti sto facilitando il compito alzandomi da solo l’età, visto che l’idea ti piace. (mettila come ti pare ma è a tutti gli effetti UNA BUGIA, e ne dici tante,qualsiasi sia il suo fine!)

            Cerca anche la definizione di Bugia sul dizionario e vedrai che anche la tua affermazione :

            Posso fare tutto quello che fate voi con Android è una Falsità ormai dimostrata.

            Te lo ripeto ancora e ti rispondo con questo video che SPIEGA BENISSIMO COSA NON CAPISCI?

            Una persona che conosce bene l’italiano come te NON CAPISCE UN SEMPLICE video che illustra delle funzioni di un telefono android?

            La domanda è semplice eccola SE CI FOSSE AL POSTO DEL NOTE 2 UN Iphone riusciresti a farlo?

            Sai Se ci fosse il mio S3 lo farebbe!!!

            Quindi cosa non capisci? Dimostri che sei tardo se non capisci questo lo capisci?

          • regster

            52 51 55 65

            Questi sono i numeri che hai dato per dire la tua età, guarda ti faccio una proposta giocateli al lotto forse la tua vita cambierà spero per te in meglio

          • Ruppolo

            SESTA VOLTA: quali sono precisamente le cose indicate nel video di Galeazzi che non posso fare?

          • regster

            OTTAVA VOLTA : SE CI FOSSE AL POSTO DEL NOTE 2 UN Iphone riusciresti a farlo?

            E il video è ben spiegato! dimmi TU COSA NON CAPISCI!!!!!!!!!????????

          • regster

            PS : Se non capisci sei TARDO!
            devi dire solo “No” pensa solo 2 lettere e questa storia è finita.

          • Ruppolo

            Ma hai difficoltà anche con la lingua italiana?
            Per la SETTIMA VOLTA,
            QUALI sono, — PRECISAMENTE — le cose che, SECONDO TE, non posso fare? TUTTE? UNA?
            Riesci a fare un breve elenco o i tuoi neuroni sono in vacanza?

          • regster

            quoto: Nel frattempo impara come si compone un brano Rap strumentale, ovviamente con iPad e Garageband, a te precluso:

            Ma non dovevi prima rispondermi a questo?

            NONA VOLTA : SE CI FOSSE AL POSTO DEL NOTE 2 UN Iphone riusciresti a farlo quello che sta facendo Galeazzi?

            E il video è ben spiegato! dimmi TU COSA NON CAPISCI!!!!!!!!!???????

            Tu mi rispondi NO non lo posso fare ed io ti risponderò al tuo link del rap!
            Prima però accetta le sconfitte ed esci dalla tana

          • Ruppolo

            FARLO CHE? QUALI DELLE COSE CHE SI VEDONO? TUTTE?

            TUTTE?

            TUTTE?

            TUTTE?

            UNA?

            DUE?

            QUALI?

            Do you understand “QUALI”?

          • regster

            Quello che ha difficoltà sei tu!
            SONO QUELLE CHE STA FACENDO G A L E A Z Z I !

            e per la DECIMA VOLTA! : SE CI FOSSE AL POSTO DEL NOTE 2 UN Iphone saresti riuscito a fare quello che sta facendo Galeazzi?

            —————————————————————————–

            LA VEDI QUI SOTTO?
            SE CI FOSSE AL POSTO DEL NOTE 2 UN Iphone saresti riuscito a fare quello che sta facendo Galeazzi?

            ——————————————————————————–

            E il video è ben spiegato!

          • regster

            Bene…il silenzio conferma le mie convinzioni!

          • Ruppolo

            Bene, risposta: SI.

          • regster

            E come credere ad un bigiardo! Dimostralo bugiardo perche NON PUOI FARLO!

          • Ruppolo

            Si che posso.

          • regster

            Questa è una dimostrazione? Il “si posso farlo” di un BUGIARDO? No grazie non ci credo voglio link…..ha vero non litrovi .

            Sai Perche? Perché non puoi farlo

          • Ruppolo

            I link te li devi guadagnare. Prima mi elenchi ciò che non posso fare, poi ti fornisco i link a riprova che posso farlo. Uno per uno.

          • regster

            I link non ci sono Ruppolone!ecco perche non li linki ciao bello accetta la sconfitta!

            Non devo guadagnare niente perche è molto chiara! e la domanda eccola :
            Se ci fosse stato un iphone al posto del note 2, saresti riuscito a fare esattamente quello che sta facendo Galeazzi nel video?

          • regster

            E poi cosa esattamente non capisci di quello che sta facendo nel vdeo?
            Esattamente quello che sta facendo lo fai col tuo iphone come lo sta facendo Galeazzi?

          • regster

            Bene…il silenzio conferma le mie convinzioni!

          • Ruppolo

            Il silenzio conferma solo che sono andato a cena e poi sono uscito.

          • regster

            Allora se hai risposta alla mia domanda già fatta BEN 12 Volte allora rispondi altrimenti resta in silenzio.

            Nella domanda non c’è nulla che non si possa possa capire
            Per la Tredicesima volta!
            Nel video Linkato, SE CI FOSSE AL POSTO DEL NOTE 2 UN Iphone saresti riuscito a fare quello che sta facendo Galeazzi?
            Più precisamente TUTTO QUELLO CHE STA FACENDO NELLO STESSO MODO!

            Se non capisco non è un mio problema!

          • regster

            Bene…il silenzio conferma le mie convinzioni!

          • Ruppolo

            Conferma solo che sei un trollino.

          • regster

            QUINDICESIMA VOLTA!!!!

            SE CI FOSSE AL POSTO DEL NOTE 2 UN Iphone saresti riuscito a fare quello che sta facendo Galeazzi?
            Più precisamente TUTTO QUELLO CHE STA FACENDO NELLO STESSO MODO!

            NON ti ho chiesto se è INUTILE fare tutte quelle cose O SE è POSSIBILE FARLE una alla volta su iphone MA SE LE PUOI FARE contemporaneamente nel medesimo MODO di Galeazzi?????!! Tardo Tardo Tardo!!!

            NO!!! NON PUOI FARLE!!!

            Troll della Mela BUGIARDO già smascherato e come menti per la tua data di nascita non avrai certo scrupoli per mentire su altri argomenti !

          • Ruppolo

            Galeazzi non fa NULLA contemporaneamente, e L’UNICA COSA che avrebbe potuto fare contemporaneamente (ma di fatto non lui, ma il dispositivo) è vedere un filmato mentre, che so, legge una pagina web (come farà? Un occhio su una finestra e l’altro sull’altra? Magari se è strabico ci riesce…)
            Ma Android non permette di aprire la “multifinestra” su filmati, quindi PICCHE!

          • regster

            NON MI INTERESSA COSA FA O NON FA!

            La domanda è questa…poi ti rispondo io:
            SE CI FOSSE AL POSTO DEL NOTE 2 UN Iphone saresti riuscito a fare quello che sta facendo Galeazzi?
            Più precisamente TUTTO QUELLO CHE STA FACENDO NELLO STESSO MODO!
            Anche il silenzio mi stà bene, chi tace acconsente i ragionamenti altrui!

          • Ruppolo

            Ti ho già risposto sotto, visto che continuare a rispondere ad un pappagallo è solo uno spreco di tempo.

          • regster

            No! Altrimenti dimostramelo! voglio link

          • Ruppolo

            link de che? Ma non vedi quanto sei ridicolo?

            Ora vai a dire alla gente che si compri un Note, così potrà aprire 2 finestre. Sono soldi ben spesi, chi non vorrebbe aprire 2 finestre?

          • Ruppolo

            Kaspita, sei riuscito a fornire una precisazione! Il neurone ha riposato?

            Bene, iniziamo a rispondere.

            Innanzi tutto, cosa fa Galeazzi, con questo Note? La domanda a cui svicoli, in sostanza.

            Ma sentiamolo dalla bocca di Galeazzi:

            “Ma questo Note così potente, così performante, ci si può fare quasi tutto, ma lo possiamo ritenere un sostituto di un PC per lavori office ovviamente senza grosse pretese?”

            Ecco cosa fa Galeazzi, prova a vedere se il Note è un sostituto di un PC per lavori di Office.

            Quindi io farò la stessa cosa, con un iPad:

            Ma questo iPad così potente, così performante, ci si può fare quasi tutto, ma lo possiamo ritenere un sostituto di un PC per lavori office ovviamente senza grosse pretese?

            Certamente che possiamo. Apple dotò iPad di una suite office fin dal primo giorno di vita di iPad. Parliamo di Pages, Numbers e Keynote. Applicazioni specificatamente progettate per iPad, con una interfaccia innovativa. Ma non solo, sono anche specificatamente progettate per iPhone, con una interfaccia specifica per iPhone.
            Questo è possibile perché le app iOS possono essere “Plus”, ovvero contenere il codice sia per iPhone (e iPod touch) che per iPad).
            Le versioni odierne di questa suite sono compatibili a livello file con le rispettive su OS X, quindi possiamo tranquillamente lavorare sugli stessi documenti da Mac, iPad e iPhone. Documenti che iCloud farà in modo di farci trovare, in modo automatico e trasparente, su tutti i nostri dispositivi, sempre aggiornati all’ultima versione. Inoltre possiamo condividere questi documenti anche con utenti che non hanno queste applicazioni: usando un browser Internet potranno (sia da Mac che da PC) aprire e anche lavorare su questi documenti, anche contemporaneamente. Possibilità che gli altri si sognano.

            Con i dispositivi iOS possiamo utilizzare una tastiera standard, sia Bluetooth che USB, che ovviamente non presenta i problemi visti su Android. Un monitor esterno si può collegare, sia VGA che HDMI che wireless, ma è completamente inutile per questo tipo di utilizzo, perché le interfacce su iOS sono progettate esattamente per le rispettive dimensioni e risoluzioni dei dispositivi sui cui andranno a girare, a differenza di Android. L’unico caso “office” in cui si collega un monitor esterno è durante la proiezione di Keynote. E durante questa proiezione, l’iPad o l’iPhone mostrano sui rispettivi display le informazioni per il presentatore, le slide precedente e successiva, oppure la slide proiettata con la possibilità di simulare un puntatore laser, toccando lo schermo.
            C’è altro da dire? Ah si: le app “office” di Apple sono ovviamente più belle, più facili da usare e più potenti delle controparti Android (e possono aprire come salvare nei formati Microsoft Office). Ma questa non è certo una novità.

          • regster

            I tuoi neuroni ancora dormono! TARDO!

            LA domanda che ti ho posto è questa NON SVICOLARE !!

            Per la QUATTORDICESIMA VOLTA!!!!

            SE CI FOSSE AL POSTO DEL NOTE 2 UN Iphone saresti riuscito a fare quello che sta facendo Galeazzi?
            Più precisamente TUTTO QUELLO CHE STA FACENDO NELLO STESSO MODO!

            NON ti ho chiesto cosa spiega Galeazzi o se è INUTILE fare tutte quelle cose contemporaneamente!! Tardo Tardo Tardo!!!

          • Ruppolo

            Devi insegnare l’aritmetica al tuo neurone, almeno per contare.

            Fare tutto quello che fa Galeazzi? E a quale scopo? Ciò che conta non è fare ciò che fa Galeazzi, ma capire se un dispositivo mobile può sostituire un PC nei lavori Office. Questo è quello che conta, questo è quello che Galeazzi fa, non scoreggiare se Galeazzi ha scoreggiato o chiamare Francesco l’antennista o scrivere un messaggio.
            Ma forse sono concetti troppo difficili per il tuo neurone.

          • regster

            Aspetta ti quoto:
            ————————–
            E a quale scopo?

            ————————–

            Ti sembra che nella mia domanda TI HO CHIESTO A CHE SCOPO?

            ANALIZZA LA FRASE DELLA DOMANDA mio bel sapientone :

            SE CI FOSSE AL POSTO DEL NOTE 2 UN Iphone saresti riuscito a fare quello che sta facendo Galeazzi?
            Più precisamente TUTTO QUELLO CHE STA FACENDO NELLO STESSO MODO!

          • regster

            Se non sai neanche analizzare e comprendere il SIGNIFICATO di una semplice domanda DIMOSTRI DI ESSERE …………….
            TARDO!!

          • Ruppolo

            Il significato della domanda è che sei un trollino da due soldi. Ma a ma piace strapazzare i trollini :-)

          • Ruppolo

            Nota la differenza: quando ti ho mostrato Garageband in uso, ti ho chiesto non di fare esattamente e precisamente ciò che faceva la persona nel filmato, ma se esiste per Android una applicazione simile. Mentre tu pretendi che si faccia esattamente e precisamente quello che fa Galeazzi nel filmato. Questo dimostra la tua disonestà intellettuale.

          • regster

            ed io ti ho già risposto che non esiste al momento un’app IDENTICA a GB per Android ma applicazioni simili!

            Mentre IO NON PRETENDO CHE IL TUO IP FACCIA LA STESSA COSA!!!

            HO solo chiesto se LO PUO FARE NELLO STESSO MODO!

            E tu continui a girarci intorno!

            Questo Dimostra la tuo Disonestà e offendi l’intelletto del forum come fossi un Troll

          • Ruppolo

            Ed io riguardo a GB ti ho risposto che non esiste nulla di simile. Anzi, nulla di neanche lontanamente simile, e ti postato numerosi filmati a riprova di questo.

          • regster

            Quoto: ti ho già risposto che non esiste al momento un’app IDENTICA a GB per Android ma applicazioni simili!

            Mi indichi DOVE TI HO MAI DOMANDATO SE ESISTEVA UN’APP simile a GB?

            TI HO DOMANDATO INVECE QUESTO ed NON HAI ANCORA RISPOSTO E SE CONTINUERAI A NON RISPONDERMI TE LO CHIEDERO ALL’INFINITO:
            SE CI FOSSE AL POSTO DEL NOTE 2 UN Iphone saresti riuscito a fare quello che sta facendo Galeazzi?
            Più precisamente TUTTO QUELLO CHE STA FACENDO NELLO STESSO MODO!

          • Ruppolo

            “Mi indichi DOVE TI HO MAI DOMANDATO SE ESISTEVA UN’APP simile a GB?”

            Sono io che te l’ho chiesto, somaro!

          • regster

            Prima rispondi a questa e poi ti risponderò alla tua domanda!

            Sai è MALEDUCAZIONE Rispondere ad Una domanda con un’altra!

            La domanda è questa…poi ti rispondo io:

            SE CI FOSSE AL POSTO DEL NOTE 2 UN Iphone saresti riuscito a fare quello che sta facendo Galeazzi?
            Più precisamente TUTTO QUELLO CHE STA FACENDO NELLO STESSO MODO!

            Anche il silenzio mi stà bene, chi tace acconsente i ragionamenti altrui!

          • Ruppolo

            Non ti ho fatto nessuna domanda, ti ho detto che sei un somaro, col punto esclamativo, non col punto di domanda!

            Quanto al fare tutto ciò che sta facendo Galeazzi, ti ho già risposto: SI.
            Se pensi che non sia vero, puoi sempre ribattere “quella cosa non la puoi fare”, sempre se il tuo neurone ti consente di elaborare qualcosa che vada oltre “TUTTO QUELLO CHE”.

          • regster

            La domanda è questa…poi ti rispondo io:
            SE CI FOSSE AL POSTO DEL NOTE 2 UN Iphone saresti riuscito a fare quello che sta facendo Galeazzi?
            Più precisamente TUTTO QUELLO CHE STA FACENDO NELLO STESSO MODO!
            Anche il silenzio mi stà bene, chi tace acconsente i ragionamenti altrui!

          • regster

            No! Altrimenti dimostramelo!

          • Ruppolo

            Sono pronto a dimostrare il punto specifico in cui non concordi.

          • regster

            Apri 2 finestre nello stesso schermo con iphone!

            e fai quello che fa galeazzi

          • regster

            Anche il silenzio mi stà bene, chi tace acconsente i ragionamenti altrui!

          • Ruppolo

            Se aspetti il silenzio da me, mettiti comodo.

          • regster

            Già mi hai risposto!

            ECCO il tuo commento:
            Bene, non posso aprire 2 finestre in iOS.

            QUINDI NON PUOI FARE TUTTO QUELLO CHE FACCIO IO ..ed aggiungo ANCHE SE NON TI SERVE

          • Ruppolo

            Sei ridicolo. Fai una cosa, oltre ad aprire le finestre, apri anche la porta e defilati.

          • Ruppolo

            Kaspita, il neurone si è rivitalizzato! Sei riuscito a specificare un aspetto!

            Bene, non posso aprire 2 finestre in iOS.
            Questo impedisce l’utilizzo office?

            Ma vediamo cosa offre questa possibilità, in ambito office: posso aprire due documenti di “word” nelle due finestre, con il Note?

          • regster

            VITTORIA!!!

            NON PUOI FARLO!!

            cOSA OFFRE è BEN SPIEGATO DA GALEAZZI….CERTO poi se tu lavori facendo una cosa soltanto non me ne frega niente!

            l’importante è che NON PUOI FARLO! non come dicevi tu

            Quoto: posso fare TUTTO QUELLO che fate voi!

          • regster

            CIAO BELLO!! Salutami i tuoi amichetti Troll della mela!

            NON vorrai mica rimangiarti le TUE parole?
            QUOTO:
            Bene, non posso aprire 2 finestre in iOS.

            SAI COSA SIGNIFICA ” NON POSSO”?

            Che non lo puoi fare!

            CIAO E MANGIATI IL FEGATO!

            SAI perchè mi sono spinto oltre con te facendo il “matto”?

            Solo per darti una lezione su come TU tratti la gente e lo fai esattamente come HO FATTO IO con Te!

            Sai, comunque una persona intelligente può fingere di essere “MATTO” mentre un matto non può fingere di essere una persona intelligente.

            QUINDI sai che fingendomi “matto” ti ho solo preso in giro e quindi non ti aspettare che risponderò alla tua Stupida domanda.

            OVVIO che puoi continuare a scrivermi ma non ti aspettare da me più risposte.aspettare che ti risponderò!
            CIAO e metto il punto chiedendo SCUSA A TUTTI!

          • Ruppolo

            Tu non hai dato nessuna lezione, hai solo dimostrato la tua infantilità al mondo e hai miseramente fallito la missione di salvare la faccia ad Android.

          • Ruppolo

            Certo che sei proprio infantile. Il tuo obiettivo era solo trovare una minuscola cosa che non posso fare? Tutto qui? Questo era l’”IMPORTANTE”?
            Su di me ti posso dire che io non solo nel lavoro, ma tutto ciò che faccio nella vita lo faccio una cosa per volta. Al massimo ne posso fare due, se la seconda non comporta il ragionamento. Che so, posso conversare mentre pedalo con la bicicletta.

            Galeazzi, invece, fa tutte cose sulle quali deve ragionare, ed infatti NON FA NULLA CONTEMPORANEAMENTE.
            Ma se tu noti qualcosa di contemporaneo, non fai altro che dirmi a quale minuto e secondo del filmato lo sta facendo.

            Resto in attesa della risposta sui due documenti “word” aperti insieme (che non ha nulla a che vedere con le cose fatte contemporaneamente).

          • Ruppolo

            Tu che continui ad apostrofarmi con “tardo” e “bugiardo” parli di maleducazione? La tua ipocrisia è superata solo dalla tua ignoranza.

          • Ruppolo

            Vedo che continui a fare il pappagallo, ripetendo le mie parole. Ma di tue non te ne escono?
            App simili a GB per Android NON ESISTONO. Infatti non sei riuscito a fornire un solo link di una app simile.

            Dunque tu mi stai chiedendo non se posso fare una determinata cosa, ma se posso farla in un determinato modo?
            Diciamo che il modo fa la differenza se porta dei vantaggi, altrimenti il modo non conta una cippa. Ci sono dei vantaggi nel modo usato da Galeazzi? Ma prima ancora di stabilire qual’è il modo migliore di fare una cosa, cosa fa Galeazzi? Di che accidenti stiamo parlando? Di come scrive un messaggio? Di come apre un documento? Di come chiama il suo amico? Di che parliamo?

          • Ruppolo

            Non riuscirei a chiamare Francesco l’antennista, perché non ho il suo numero. Però potrei chiamare qualcun altro, se per te fa lo stesso.
            Purtroppo il tuo neurone non riesce a fornire dettagli, quindi mi adeguo di conseguenza.

          • regster

            Quindi capisco da questa tua risposta TUTTO! NON PUO FARLO PROPRIO COME STA FACENDO GALEAZZI ma solo una cosa alla volta.

            Perchè se uno ti chiede:
            SE CI FOSSE AL POSTO DEL NOTE 2 UN Iphone saresti riuscito a fare quello che sta facendo Galeazzi?
            Più precisamente TUTTO QUELLO CHE STA FACENDO NELLO STESSO MODO!
            e tu rispondi di chiamare l’antennista, puoi solo fare questa cosa:

            http://www.paolodalessandro.com/?gclid=CMPIle3SibsCFQ1L3god6A4AzA

          • Ruppolo

            Ma Galeazzi STA facendo una cosa alla volta. Dove vedi che sta facendo più cose contemporaneamente?

          • Ruppolo

            Ma Galeazzi STA facendo una cosa alla volta. Dove vedi che sta facendo più cose contemporaneamente?

          • regster

            apre due cose sullo stesso schermo dividendolo a metà

          • Ruppolo

            Questo non significa fare due cose, a meno che tu non reputi il guardare, fare.

          • Ruppolo

            Questo non significa fare due cose, a meno che tu non reputi il guardare, fare.

          • Ruppolo

            E allora? Questo significa fare 2 cose contemporaneamente? Ma il neurone si è già appisolato?

          • regster

            apre due cose sullo stesso schermo dividendolo a metà

          • Ruppolo

            Perché insisti con questo atteggiamento infantile?
            La gente comprerà il note per fare esattamente ciò che fa Galeazzi?
            Di fatto Galeazzi non fa nulla di interessante né di utile, nulla che valga la pena replicare.
            Come se io mi vantassi che posso fare doppio click sul tasto home dell’iPhone mentre tu no perché non hai il tasto. Sarebbe un vanto, questo? Un “tu non puoi fare quello che faccio io”?
            Sei solo un troll, nulla di più e nulla di meno.
            Tra l’altro ti ho pure fatto notare, con una domanda a cui non hai ovviamente risposto, che non puoi nemmeno tenere aperti su due finestre due documenti di word, l’unica cosa utile in un ambiente office.
            Quindi sono le solite funzioni da markettari, inutili, tipiche di una Samsung che non far nulla se non copiare a destra e a manca.

          • Guest

            TUTTTTE!!!! nella stessa maniera

          • Ruppolo

            Secondo me invece ti piacerebbe provarlo :-)

          • regster

            mi vorresti dire che puoi vedere su yt mentre apri email ed la scrivi per poi inviarla?
            Puoi gestire i tuoi file con un explorer con intefaccia a cartelle come nei pc?

          • Ruppolo

            E cosa mi servirebbe vedere YT se devo pensare a cosa scrivere?
            File? Cosa sono i file? Ah, quella roba di una volta… no no guarda, io tocco file. Io uso musica, libri, foto, filmati, contatti, appuntamenti, note, presentazioni, fogli elettronici… ma file no, proprio no.

          • regster

            Sai a me è capitato ma la questione non è se serve o no!
            Guarda è semplice TU NON PUOI FARLO IO SI.

            Mi dispiace per te ma i file non è roba vecchia INFORMATI che forse vivi in un mondo tutto tuo ecco perchè non ne sei a conoscenza

          • Ruppolo

            Fare cosa? Io potrò vedere il filmato YT e potrò rispondere al messaggio. Non lo posso fare contemporaneamente? Allora vorrà dire che metto in pausa il filmato, rispondo al messaggio e riprendo a guardare il video. E comunque così farei a prescindere, anche sul mio iMac da 27″.

          • regster

            Altra vittoria! (ti faccio arrabbiare dì la verità)

            Bravo devi fare per forza così perchè…………alhe!

            NON PUOI FARLO!

          • Ruppolo

            Altra vittoria di Pirro, vorrai dire :-)))

            Perché mai mi dovrei arrabbiare? Le cose che tu ti vanti di poter fare non hanno per me alcuna rilevanza, perché di fatto tu non puoi fare nulla che posso fare anch’io. Tu puoi guardare filmati YT, anch’io posso. Tu puoi rispondere ai messaggi, anch’io posso. E non ti voglio umiliare dicendoti che posso rispondere sull’iPhone, iPad, iMac e MacBook, dove su ognuno di questi ho tutta la conversazione, in tempo reale, grazie ad iCloud. OPS, l’ho fatto! Chiedo perdono!

          • regster

            Quoto : Le cose che tu ti vanti di poter fare non hanno per me alcuna rilevanza,

            Pensa che stavo pensando la stessa cosa di quello che fai te con GB!

          • Ruppolo

            Risposta prevedibile, ma non cambia il succo del discorso. Tu con il tuo Androide non puoi suonare, a parte gli mp3. Non puoi perché mancano le app. E cos’è un computer senza software? Un bel ferma porta, se non è troppo leggero.

          • Ruppolo

            Risposta prevedibile, ma non cambia il succo del discorso. Tu con il tuo Androide non puoi suonare, a parte gli mp3. Non puoi perché mancano le app. E cos’è un computer senza software? Un bel ferma porta, se non è troppo leggero.

          • regster

            Posso suonare già detto e stradetto!
            Tu inceve non puoi fare altre determinate cose gia dette e ristradette!

          • Ruppolo

            certo suona gli mp3 e anche la radio in streaming.
            Ma tu stai dalla parte di chi ascolta, non dall’altra di chi produce. Ah, la libertà di suonare ciò che si vuole…. ehhehe!!

          • regster

            Suono app simili non certo uguali ma se voglio mi diverto.
            mentre la libertà di decidere cosa poter fare col proprio cell è una cosa che non puoi capire

          • Ruppolo

            Mi spiace per te, ma il kill switch lo hanno usato, più volte, solo nella tua piattaforma. Inoltre fanno quello che vogliono anche i delinquenti, non scordarlo.
            Infine, la tua apparente libertà è in realtà condizionata dal software disponibile, a meno che tu non sia capace di scrivertelo (cosa che io faccio, giusto per risponderti sul fatto che non posso capire cosa sia la libertà).
            E su questo punto oggi hai appreso che le cose non stanno come sembrano. Senza scomodare il draga-dati-personali Google, a cui tu sei sottoposto.

          • regster

            Posso suonare già detto e stradetto!
            Tu inceve non puoi fare altre determinate cose gia dette e ristradette!

          • italba

            Allora il multitasking è inutile (finchè non lo implementa Apple), cambiare batteria è inutile (finchè non lo permetterà Apple), l’umts era inutile (finchè Apple non lo ha implementato), ecc. ecc. ecc. . Triste discutere con un talebano…

          • Ruppolo

            Apple lo ha già implementato, ma preferivo com’era prima (perché ho vissuto anche senza multitasking, quindi so di cosa parlo). Del resto senza multitasking nessuno sarebbe caduto vittima di quella perniciosa app succhia batteria di nome Facebook.

          • regster

            Cerca di uscirne dal tunnel

          • regster

            Possiamo andare avanti per mesi sai? Ovviamente ti risponderò quando ho tempo, sai ho una vita ;)

          • Ruppolo

            Nessun problema, ma prima vorrei chiedere il permesso a chi ci ospita, ovvero ad Androidiani.com.

          • italba

            Ci sono fior di fotografi che usano la Lomo, se è per questo…

          • Ruppolo

            Metti pure dei link…

          • regster

            no aspetta metti tu i link di fotografi che usano IP5 per fare servizi fotografici!!

          • Ruppolo
          • regster

            Si contano con le dita delle mani è?

          • Ruppolo

            Chi ha detto che è migliore?
            Io ho detto che la migliore fotocamera è quella che hai in tasca, nel senso “con te”. È la migliore perché è quella che hai nel momento, imprevisto, in cui ti serve.

            Ovvio che se devo fare un servizio fotografico, quel giorno ti porti la miglior attrezzatura che hai.
            Comunque questi esempi di “reportage” fotografici fatti con iPhone dimostrano che è possibile ottenere un buon risultato. E ce ne sono quanti ne vuoi, non “si contano con le dita delle mani”. E non basta una buona fotocamera, ci vuole anche un buon display che mostri realmente cosa stai scattando, quindi qualsiasi smartphone con schermo OLED è escluso.

          • regster

            lo vedi che piano piano ci arrivi da solo?

            Pochi post fa dicevi che addirittura i fotografi fanno servizi fotografici col cellulare e tu lo avresti fatto a breve!

            Invece il tutto è solo per dimostrare che ip ha una buona fotocamera come anche garageband è una ottima applicazione ma NON SOSTITUISCONO gli oggetti professionali come volevi far credere con gli esempi che portavi!

          • Ruppolo

            Pochi post fa ho detto la verità e te l’ho dimostrato. Ho dimostrato ciò che tu reputavi impossibile. E si, al mio matrimonio verrà usato l’iPhone per le foto e i video. Anzi, GLI iPhone, che potranno scattare centinaia di foto a raffica, cogliendo l’attimo senza che io debba fare le “pose” da scemo del villaggio.

            Quanto a Garageband, ho mai detto che andrà a sostituire gli oggetti professionali? Nessun strumento musicale ha mai sostituito un’altro, tutti sono sempre stati AGGIUNTI. Il punto è che Android non aggiunge alcun strumento, mentre iPad ne aggiunge parecchi. Lo hai visto il filmato sulle corde? Hai qualcosa di simile da farmi vedere su Android? Oppure vuoi parlarmi del Bluetooth che trasferisce i file? Vedi tu se vuoi rispondere col fucile a tappo di sughero contro uno scud.

          • regster

            Vedi che sei limitato?

            Chi ti ha detto che è impossibile! neanche sai leggere altrimenti per favore me lo indichi dove l’ho detto che fare i servizi fotografici con iphone sia impossibile?

            Te lo spiego, dico che le foto fatte non avranno la stessa qualità di quelle fatte con un oggetto professionale come una reflex!

            Sai è possibile fare serv. fotogr. anche con le usa e getta!!!

            ————————————-

            No aspetta leggi cosa hai scritto!!

            Quoto: Nessun strumento musicale ha mai sostituito un’altro, (vero una chitarra non ripiazzerà mai un violino)

            Ma poi hai continuato dicendo Quoto : tutti sono sempre stati AGGIUNTI.

            Quindi sei proprio convinto che Un semplice ipad è uno strumento aggiunto!

            Continui a vaneggiare con i tuoi ragionamenti contorti, non ho mai visto una persona così ottusa e irragionevole spero per te che lo stai facendo di proposito

          • Ruppolo

            Se concordavo con me che era possibile, perché mi hai detto di postare dei link? Ecco cos’hai scritto:

            “no aspetta metti tu i link di fotografi che usano IP5 per fare servizi fotografici!!”

            L’ho fatto, quindi?

            La qualità non è la stessa di una reflex? Ovvio, e quindi? Questo cancella la realtà di servizi matrimoniali di pinco pallino o per il National Geographics siano stati fatti, CON SUCCESSO, con iPhone? Eh si, perché non devi dimenticare il SUCCESSO di tali servizi. Do you understand “SUCCESSO”?

            Non ho poi capito cosa vuoi dire sul “aggiunto”…

          • regster

            Sei andato a chiedere ai fotografi della tua zona se fanno servizi con l’iphone?

            NON CAPISCI!!!

            Se vuoi ti faccio il servizio fotografico con una polaroid del 1990.

          • Ruppolo

            No, sono andato su Google e ho scelto uno dei migliaia di link dove si legge di servizi fatti con l’iPhone.

          • regster

            addirittura volevi far credere che cambiare batteria fosse un gioco da ragazzi!

            mentre sui video che hai linkato c’è scritto :

            WARNING!!! – THIS DEMONSTRATION IS BEING PERFORMED BY AN EXPERIENCED TECHNICIAN. ANY ATTEMPT TO REPAIR AN ELECTRONIC DEVICE CARRIES AN INHERENT RISK OF PERSONAL INJURY AND/OR SERIOUS DAMAGE TO THE DEVICE

            Non ti viene in mente perchè?

          • Ruppolo

            Hai anche visto come si fa o ti sei fermato al disclaimer? Vuoi dire che non saresti capace di cambiare la batteria?

          • regster

            no no , l’ho visto e ti dico che non sanno farlo tutti!
            perdi la garanzia! questo è scritto in tutte le guide ma tu non vuoi capirlo perche sei ottuso.

          • Ruppolo

            Ovvio che non sanno farlo tutti, ma sono certo che tutti i nerd di questo blog sono in grado di farlo.
            Quanto alla garanzia, la garanzia dura meno della vita della batteria, l’ho già scritto. E se è in garanzia, ci pensa il venditore a cambiartela gratis. Quindi non darmi dell’ottuso, se mai sei tu che parti a scrivere senza pensare.

          • regster

            Quoto: Ovvio che non sanno farlo tutti

            Quindi mi stai dando ragione?

            La garanzia dura più della garanzia ma se uno vuole comportarsi come me NON PUO FARLO!!

            Ottuso!!

          • Ruppolo

            Ti vedo un po’ nervosetto, hai scritto “la garanzia dura più della garanzia”. E poi, cosa significa “comportarsi come me”? Forse tu cambi la batteria in garanzia a tue spese?

            Dai su, che arrampicarsi sugli specchi costa fatica, riposati :-)))

          • italba

            Specie se non sei allenato come Ruppolo…

          • regster

            no tranquillo non ti preoccupare per me,.
            errore di battitura, ma penso lo abbia capito o devo riscriverlo?

            Comportarsi come me era sottinteso perchè era spiegato in post precedenti.
            Avere 2 batterie e usarle per avere sempre il cell carico specialmente quando andiamo in escursioni dove non è possibile caricare il cell

          • Ruppolo

            Se devo andare in escursione e passare tutto il tempo a filmare (così finisce che cado in un burrone…) mi porto dietro questa, da 12Ah:

            http://store.apple.com/it/product/HE110ZM/A/mophie-juice-pack-powerstation-xl-external-battery-12000-mah?fnode=48

            Così posso stare via una settimana.

          • regster

            Ancora fuori pista!

            Cosa c’entra con la possibilità di cambiare batteria?
            e poi devi sempre CARICARLA quindi non è la stessa cosa ca,bia (10sec) e vai!

          • Ruppolo

            Ti piace giocare con le parole?

          • regster

            no, è solo che NON VUOI CAPIRE tutto quì!

          • regster

            Visto non ti preoccupare, io so farlo ( ho cambiato da solo display schede logiche e altro) ma molti non sanno farlo!

            Poi se apri un iphone perdi la garanzia!

            Dai che forse lo capisci!

          • Ruppolo

            Dai che forse capisci che se è in garanzia la batteria non la cambio io ma il venditore e senza pagare nulla!

          • regster

            La garanzia su di una batteria è veramente poca perchè è considerato un bene che deteriora nel tempo quindi ammeno che non è difettata nel momento che hai comprato un iphone e torni dopo 8 mesi PAGHI!!!

            E non ti potrai comportare come faccio IO , perchè la batteria NON SI CAMBIA facilmente ma serve un tecnico

          • Ruppolo

            EH be’ è qui che si vede la qualità della garanzia Apple: anche la batteria è garantita 2 anni!

          • italba

            E vorrei anche vedere! Te la vendono inchiodata dentro…

          • regster

            non penso proprio

          • Ruppolo

            Non solo, ma se voglio mi mandano prima un iPhone nuovo, poi io gli mando quello con la batteria rotta, senza muovere un passo fuori casa. E finisce lì, mi tengo quello nuovo.

          • regster

            Rigenerato non nuovo!

            E per quanto riguarda la batteria già risposto rileggi!

          • Ruppolo

            Meglio di nuovo, visto che è collaudato.

          • regster

            mi disp ma Preferisco il nuovo

          • Ruppolo

            Quando ti vedi arrivare un iPhone dentro la scatola, bello intonso, con la pellicola da togliere… vedi come ti piace!

          • regster

            Ma dentro cè quello di Giorgio che gli era caduto! lol

          • Ruppolo

            Non importa, il vestito è nuovo. E quello che c’è dentro non è più vecchio di quello che avevo io, visto che l’ho comprato il day 1.

          • regster

            quoto : Non importa, il vestito è nuovo.

            Quindi quando spolveri casa metti tutto sotto il tappeto, tanto dall’esterno non si vede
            Oppure viene apple a pulire da te!

          • Ruppolo

            Immagina di portare la macchina di 10 anni dal carrozziere per cambiare un fanalino e questi te la rivernicia a nuovo. Uh, no no…

          • regster

            Infatti immagina che hai la macchina cno una carrozzeria perfetta ma il motore che ha 400.000 Km, del resto la cosa che a te importa di più è apparire!

          • Ruppolo

            Vero, ma dimentichi un paio di dettagli:

            1) Il motore non può avere più km di quelli che aveva il mio.

            2) Il motore si usura, l’elettronica no.

          • regster

            tutte le componentistiche sono sogette a degratazione nulla dura in eterno

          • Ruppolo

            Non è così. I chip non degradano con l’uso. Al massimo si guastano entro alcune ore se sono difettosi. Per questo una elettronica usata è migliore di una nuova.

          • regster

            il deperimento della batteria rientra nel normale e non da un difetto di fabbricazione, vale il seguente passo delle condizioni di garanzia (dal sito apple)

            “La presente garanzia non si applica a: (a) componenti consumabili, quali batterie o rivestimenti protettivi soggetti a riduzione nel tempo, salvo che il problema sia stato causato da un difetto di fabbricazione o di manodopera…”

          • Ruppolo

            Questa è solo una precauzione per evitare i furbetti. Di fatto se la batteria ti molla a causa di un difetto, Apple te la cambia in garanzia. Ovvio che se la rovini tu, la paghi.

          • regster
          • Ruppolo

            Fidati, è così.

          • regster

            ha scusa non sapevo che lavorassi alla apple al servizio assistenza!

          • Ruppolo

            Sono cliente Apple da molto tempo. Forse da prima che tu venissi al mondo, a guardare la tua foto.

          • regster

            Grazie del complimento!
            Tu quanti anni hai Ruppolo?

          • Ruppolo

            Il prossimo mese ne faccio 52. E tu?

          • regster

            Buttati al vento fidati!

          • Ruppolo

            Che caduta di stile…

          • regster

            grazie del complimento!
            Tu invece quanti anni hai Ruppolo?

          • regster

            il cambiare una batteria su un iphone NON E COME CAMBIARLA su un S3 o simile!

            C’è tanto da capire?

            Non ti arrampicare sugli specchi

          • Ruppolo

            E chi se frega di cambiare una batteria che non dovrò cambiare? Mica me lo ordina il dottore di cambiare la batteria!

          • regster

            Bravo! Ma non puoi farlo! ora chi è limitato?

          • Ruppolo

            Cos’è che non posso fare?
            Dimmi una cosa, secondo te tutti quelli che restano a piedi con la macchina a causa della batteria, che fanno? Appendono la patente al chiodo?

          • regster

            Ti vedo un pò nervosetto, ti porto una camomilla?

            ma scusa, parlavi con me? allora dovresti saperlo.

            Per la batteria già fatti svariati esempi pratici ma tu non capisci , mica è colpa tua sai?

          • Ruppolo

            Mi vedi nervosetto? Ho scritto qualche svarione?

            Per la batteria, ti ho già risposto

            (ora Androidiani mi mette in conto lo spazio sul loro server…)

          • regster

            Infatti allora senza che richiedi in continuo cose già scritte rileggile

            Che facciamo apriamo un forum dedicato?

          • italba

            Mai rimasto a secco di batteria? Mai avuto bisogno di ricaricare il telefono lontano da casa o dall’ufficio? E quanto ti si è allungato il naso?

          • Ruppolo

            A secco è un’altro discorso, io parlavo di cambiare una batteria “rotta” con una nuova.
            A secco sono rimasto poche volte, ma ho sempre con me di che ricaricare (in macchina, per la precisione, e dove sono io c’è anche la mia macchina). Poi oggi caricare è più facile di una volta, basta una qualsiasi presa USB.

          • italba

            Ma sei fissato con gli OLED! Apple = iPhone ma Android != Samsung !

          • Ruppolo

            Android ≅ Samsung.

          • italba

            Chi è abituato ad essere schiavo delle scelte altrui difficilmente riesce a capire cos’è la libertà di scelta.

          • Ruppolo

            Quale libertà di scelta? LG sta per abbandonare il mercato degli smartphone, HTC è sull’orlo del collasso. Ah beh, ti restano sempre le innumerevoli cinesate tra cui liberamente scegliere AHHAHAHA!!!

          • italba

            Oh che peccato! Ci rimarranno solo Sony, Motorola, Alcatel, Asus, Acer, Huawei, Xiaomi, Zte, Lenovo, Zopo, Brondi, Oppo e qualche altra decina di produttori! Già, ma se vengono dalla Cina non valgono niente… Dove l’hanno fatto il tuo gioiellino?

          • Ruppolo

            Motorola non c’è più.
            Quanto agli altri… accomodati :-)))

            Ti consiglio un Acer hihihiih!

          • italba

            Motorola c’è ancora, ma puoi chiamarla Google se preferisci: http://www.motorola.com/us/shop-all-mobile-phones-1/ . Non ho trovato un Acer che mi piacesse quindi ho preso uno Zopo Zp980 di cui sono più che soddisfatto.

          • Ruppolo

            Motorola non c’è più, chiusa. Come non c’è più Nokia. È rimasto il nome nella nostra memoria e forse in quella dei markettari, nulla di più.

          • italba

            Stai a vedere che il Moto g lo fa la Apple.

          • Ruppolo

            Lo fa Google.

          • italba

            E io che ho detto prima? Nel link che ti ho postato c’è scritto “Motorola, a Google company”!

          • italba
          • Ruppolo

            Scusa italba, ma questo tuo post era in risposta a cosa? Ho difficoltà a seguire i post, sono troppi.

          • italba

            Ai fotografi che usano Lomo

          • Ruppolo

            Bravissimi, belle foto.

          • land 110

            ruppolo non risoponde

            mette i 4 neuroni marca apple per fare un lavoro per volta!
            mica puo rispondere
            non ha un multitasking come il 3G lui spara cagate a rafficone
            e lo fa un gran bene!!!
            grande ruppolo infestante
            almeno ci si fa na grassa risata quando ti si legge

          • Ruppolo

            Da questo forum mi arrivano 40 risposte al giorno… ho anche altro da fare, sai?

          • land 110

            sei un povero accecato applefan

            e non un concreto opnionista
            quella del 3G é proprio na stunzata
            sii piu obbiettivo fratello

          • Kilgore

            Riconosci il punto interrogativo? Era una domanda genius!!
            Hai più di 50 anni, cresci un po che sarebbe ora.

          • Ruppolo

            Quindi mi hai chiesto se mi hanno bannato da PI?

          • italba

            Ma il 3G dove lo vai a trovare, al museo o dal robivecchi? Ammesso che lo trovi, poi, come sarà ridotta la batteria NON SOSTITUIBILE? E quale razza di software applicativo, in grado di girare sul 3G non potresti trovare su Android?

            p.s. Un disoccupato potrebbe usare uno smartphone per scrivere o aggiornare il curriculum, gestire il profilo su Linkedin, consultare e rispondere sui siti di ricerca personale, farsi trovare su email o social network se arrivasse qualcosa di interessante, il tutto ad un costo paragonabile ad un paio di mesi di visite assidue ad un internet center. Un evasore fiscale o uno che si fa comprare il telefonino dal babbo invece non ha di questi problemi.

          • Ruppolo

            Dove l’hai letta la barzelletta che la batteria non è sostituibile?

          • italba

            O già, dimenticavo, si può sostituire: apri, smonta, svita, taglia, dissalda, risalda, incolla, avvita, rimonta, chiudi. E meno male che la Apple è quella che fa le cose user-friendly. Oh, ma ovviamente si può sempre andare da una “boutique” autorizzata che sarà felice di fare le cose per noi a… QUANTO???

            P.s. Non mi hai risposto, sono proprio curioso di sapere cosa un iPhone può fare in più di un Android

          • Ruppolo

            Il quanto costa cambiare la batteria, che lo fanno millemila laboratori solo in Italia, chiedilo a chi l’ha sostituita: io non ne ho mai avuto bisogno, per nessun prodotto Apple.

          • italba

            Eggià, tu non ne hai mai avuto bisogno perchè ogni volta che il tuo spacciatore Apple preferito mette in vendita una qualunque porcata con la mela sopra ti metti in fila da bravo pecorone e butti via l’attrezzo “vecchio”, anche se è più o meno uguale al “nuovo”. O forse le batterie Apple le fa di unoptanium e polimeri di dilitio. Ma allora perchè mai ci sono “millemila laboratori solo in Italia” che sostituiscono la batteria per il modico prezzo da 45€ a 90€? Per la cronaca, la batteria del mio plebeissimo smartphone cinese, da 2000 mAh invece dei 1570 mAh del 5S, costa ben 15€, si cambia in 30 secondi e me ne hanno pure regalata un’altra quando ho comprato il telefono!

            p.s. Non sgusciare via come un viscido verme, cosa si può fare con un iPhone che non si possa fare con un Android?

          • Ruppolo

            Primo, non ne ho mai avuto bisogno perché Apple impiega batterie buone, non le cineserie a cui sei abituato.
            Secondo, i “millemila” laboratori fanno di tutto, non solo riparazioni di materiale Apple.
            Terzo, la batteria dell’iPhone è meno capiente perché l’iPhone consuma di meno.
            Quarto, se te l’hanno regalata significa che non vale un fico secco.

            Infine, iniziamo da Garageband: esiste qualcosa di simile nel mondo Android?

          • italba

            Stai a vedere che le batterie Apple le fanno in Svizzera! E mi pare ovvio che consumi di meno, con un display più piccolo e con meno risoluzione… Ma non mi pare che nella classifica della durata batteria, pubblicata qui pochi giorni fa, la Apple sia ai primi posti. La mia batteria svolge egregiamente il suo lavoro, grazie, e dopo sei mesi va come il primo giorno.
            Per quel che riguarda Garageband untale appena più sotto ha detto: “PocketBand Uloops Pro. Questa app a prima vista sembrerebbe fare qualcosina di ciò che fa Garageband, ma in realtà non fa assolutamente nulla: si appoggia ad un server su Internet” Metodo alquanto strano per qualificare le app: Forse vuoi dire che dovrebbe essere squalificata? Comunque, quando c’è il mercato (e di smartphone Android c’è n’è più che iPhone) le app vengono fuori, stai tranquillo.

          • Ruppolo

            Il display consuma meno della maggior parte degli Android non perché è piccolo, ma perché è LCD. In altro parole, il consumo per centimetro quadrato è notevolmente inferiore.
            Ma il vantaggio di Apple è soprattutto il SoC disegnato a mano, che ha permesso di dimezzare i consumi. La batteria di iPhone 5, ad esempio, dura di più di qualsiasi iPhone precedente (li ho avuti tutti, quindi parlo per esperienza).
            Chi si è lamentato della durata della batteria di iPhone (e sono molti…) è chi utilizza l’app di Facebook (e sono i molti di prima…), un’app che solo da qualche settimana sembra non azzerare la batteria in poche ore. Più precisamente, l’app in questione consuma batteria anche se rimane in background, ovvero premendo il tasto “home” dopo averla utilizzata (i “benefici” del multitasking mobile, tanto voluto dalla massa berciante).
            Quanto alla durata in cicli di vita, Apple ha sempre usato i polimeri di litio, ovvero il meglio del meglio, che garantiscono mille cicli di carica e scarica.

            Infine, sulla questione di PocketBand Uloops Pro, ho detto che sembrerebbe fare qualcosina di ciò che fa Garageband. Diciamo un 5%? Ma di fatto manco quello, visto che il lavoro lo fa un server esterno.
            Riguardo il mercato, Android ha l’80% del mercato, e le app NON saltano fuori. Come mai? Semplice, il 94% di quel 80% non va su Internet, quindi non usa app. Ma non finisce qui: quel 6% rimanente NON SPENDE in software, dividendosi tra chi usa solo app gratuite e chi le ruba: in entrambi i casi agli sviluppatori non viene nulla in tasca.

          • italba

            Post lungo ed infarcito di sciocchezze. I display oled li hanno solo i Samsung e pochi altri, il mio per esempio ha un lcd ips.
            L’soc disegnato a mano fa quasi tenerezza. E magari l’hanno fatto all’uncinetto? Una applicazione in background deve, per definizione, rimanere attiva, altrimenti non è più un background. In particolare se serve per comunicare deve accedere alla rete, almeno ogni tanto. Se davvero le batterie Apple (ma sei davvero convinto che faccia batterie?) durano tanto, come mai ci sono tanti “service” che offrono il servizio sostituzione? Dovrebbero far la fame… Se PocketBand è di soli 2,8 Mb è appunto perchè si appoggia ad un server, tutto il resto sta lì. O tu forse valuti le app a peso? Riguardo alle app che non ci sono, fatti un giro su Google Play e poi ne riparliamo. In quanto al fatto che le app gratuite siano per forza inferiori a quelle a pagamento, ti ricordo che IOS è basato su software gratuito ed open source.

          • Ruppolo

            Dicendo che li hanno solo i Samsung hai appena detto che li hanno il 95% dei terminali Android, escludendo i “pochi altri”.

            Ti fa tenerezza il SoC disegnato a mano?

            Ecco, erudisciti:

            https://www.semiwiki.com/forum/content/1676-hand-crafted-horsepower-apple-a6-soc.html

            http://www.extremetech.com/computing/136749-iphone-5-a6-soc-reverse-engineered-reveals-rare-hand-made-custom-cpu-and-a-tri-core-gpu

            Riguardo l’applicazione in background, hai ragione. Il problema, però, è che in tasca non hai la rete elettrica che fornisce sempre energia, ma una limitata batteria, che quando è scarica sei “a piedi”. Quindi è da stolti lasciare un multitasking desktop-style. Tutto qui.

            La Apple non costruisce batterie, le progetta solamente. E solitamente sono intelligenti, con un chip (il cui firmware è aggiornabile senza attendere soggetti terzi…) che gestisce la singola cella. Questo lo fa da decenni.
            I service di cui ti ho accennato, non stanno lì solo a cambiare batterie, semplicemente fanno anche questo, oltre a cambiare altre parti. Del resto il mercato dei dispositivi iOS conta 700 milioni di pezzi in uso, quindi c’è lavoro per molti.

            Pocket band è di soli 2,8MB perché non fa un tubo: è come il cameriere che porta l’ordine in cucina e poi, quando il piatto è cucinato, lo porta al cliente. Funziona finché stai al ristorante. Quando sei in piazza suonare… beh, c’è sempre la radio, no? :-))))

          • italba

            Diciamo che solo una parte dei telefoni Samsung ha il display oled e che chi sceglie Android ha la libertà di scelta tra dozzine di produttori, schermi, processori, formati e prezzi diversi, al contrario di qualcun altro. Per quello che riguarda il “disegnato a mano” quello che hai postato, e che si riferisce al vecchio A6, riguarda solo il LAYOUT del chip, non il progetto! E vorrei ben vedere, ci sono milioni di connessioni… Se fossi un pò meno ignorante (nel senso che ignori, beninteso) sapresti che TUTTE le batterie al Litio hanno un chip interno, e che TUTTE quelle montate su QUALUNQUE telefono sono programmabili.
            p.s. Quando sei in piazza a suonare (e devi essere ben sfigato per metterti a suonare con un iPhone) di solito il collegamento internet c’è ancora.

          • Ruppolo

            L’ignorante sei tu: Il progetto, quello si fa a mano, altrimenti dovremo solo attendere che qualche computer progetti da solo i prossimi SoC.
            Il layout, invece, è quello che solitamente “sbroglia” il computer, a modo suo. Apple lo ha invece “sbrogliato” a mano, 2 anni di lavoro. Ed il risultato è che ve lo messo nel diddi a tutti voi.

            Quanto allo sfigato, devi essere ben sfigato se ti presenti in piazza con uno strumento che suona solo se connesso a Internet. Tanto vale che ti porti una radio.

          • regster

            Se la metti cosi, è sostituibile amnche la scheda logica e il display …..non sei normale sai?

          • Ruppolo

            Display e scheda logica sono molto più difficili da sostituire. Sostituire la batteria è una cosa da 30 secondi, alla portata anche di un cosiddetto “bimbominkia”. Ricambi su Internet ne trovi quanti ne vuoi in ogni dove.

          • italba

            Certo, come no. Peccato che la batteria sia SOTTO la motherboard…

          • Ruppolo

            Sotto la mother board, esattamente, c’è la batteria. E più sotto ancora, il coperchio che si toglie in 10 secondi svitando 2 viti.

          • italba

            Davvero? Quindi si può sostituire la batteria svitando due viti e togliendo il coperchio dal fondo? No, perché tutte le istruzioni e i filmati che ho visto aprono a partire dal display. Vabbè che usare prodotti Apple non è detto che sviluppi l’intelligenza, ma insomma…

          • Ruppolo

            Quindi secondo te la batteria è posta in mezzo tra il display e la mother board?

          • italba

            Mi pare proprio di si, nel modello 5. Nel 3 e nel 4 era sotto.

          • Ruppolo

            Tu di filmati non ne hai mai visto uno.

            Ecco il filmato per iPhone 4:

            http://www.youtube.com/watch?v

            E per iPhone 5:

            http://www.youtube.com/watch?v

          • italba

            O si che li ho visti, molto divertenti. Soprattuto la scena in cui per smontare l’aggeggio hanno dovuto usare una ventosa da idraulico, veramente spassosa! Da notare che, forse per sbaglio, erano arrivati ad una soluzione quasi giusta con li 4 (coperchio posteriore smontabile, 2 viti “pentalobate” + il connettore) e sono subito tornati ad incasinare le cose col 5. Un Apple si deve distinguere sempre!

          • Ruppolo

            Le ventose vengono usate per tirare a sé i vetri, in molti contesti. Ti fa ridere?

            Riguardo “la soluzione giusta”, non vi è alcuna soluzione perché non vi è alcun problema. Forse nel mondo Android esiste il PROBLEMA di cambiare la batteria? Dura poco? Problemi vostri.

          • italba

            Si, mi fa ridere che per cambiare una batteria si debba usare lo stesso strumento che serve per spurgare un lavandino otturato, a te no? Riguardo alla durata della batteria Apple non è certo ai primi posti (vedi l’articolo di qualche giorno fa) e, personalmente, trovo molto comodo poter sostituire la batteria con una carica in pochi secondi ed in qualunque luogo, invece di dover passare un paio d’ore col telefono collegato ad una presa elettrica a ricaricare. Tu no?

          • Ruppolo

            A me no, non fa ridere. Forse perché vedo che i vetri si trasportano con le ventose da decenni, e quello di iPhone è un vetro.
            Riguardo la batteria, in casa di iPhone 5 ne abbiamo due, e nessuno dei due ha problemi con la batteria. Solitamente stanno intorno al 50%, alla sera, quando li mettiamo in carica, dopo una giornata di utilizzo. A volte di meno, ad esempio 20%, a volte di più, ad esempio 70%. Dipende dall’uso. Ma se voglio giocare 5 ore a piante contro zombi, le gioco tutte, e mi resta ancora il 15% di batteria. La nostra giornata tipo non è però di chi sta a giocare tutto il giorno con il telefono, noi lavoriamo.

          • italba

            Più o meno la stessa durata per me, raramente lo carico ogni giorno, più spesso ogni due. Però SE NE HO BISOGNO, posso benissimo cambiare batteria al volo! La batteria del vecchio Sony ancora resiste dopo quattro anni, ma, se volessi cambiarla, lo posso fare da solo e con pochi euro. Capisci la differenza?

          • Ruppolo

            Io lo carico ogni notte, indipendentemente dallo stato di carica. Se avessi una seconda batteria, la userei raramente. Questo significa che, grazie all’autoscarica, mi ritroverei con una batteria mezza carica o scarica del tutto. Tra l’altro una batteria al litio che resta completamente scarica per più di 2 ore si degrada rapidamente, perdendo capacità nominale. Quindi finirebbe nella spazzatura senza nemmeno averla usata, lasciandomi comunque a piedi nel momento del bisogno.
            Oppure mi dovrei ricordare di ricaricarla ad intervalli regolari, ed a questo punto sono io al servizio dello smartphone, non lui al mio servizio.

          • italba

            Infatti io ogni mese cambio batteria. E le batterie al litio si rovinano con i cicli di carica, non con l’età.

          • Ruppolo

            Se cambi batteria ogni mese significa che compri roba molto scadente.
            Una batteria Apple dura 1000 cicli di carica COMPLETI, il che significa 3 anni da 0 al 100%. E dopo 1000 cicli non è morta, ha solo l’80% della capacità.

          • italba

            La cambio con quella che è rimasta a riposo il mese prima, furbone! E col telefono me ne hanno date due.

          • Ruppolo

            Te ne hanno date subito due? Eh, sapevano già che con una sola ti attaccavi al tram :-))))

          • italba

            Ho già risposto, un paio di giorni per carica in media li fa. Era un regalo, non era ancora disponibile la custodia…

          • regster

            Quindi questa sarebbe la pratica da utilizzare per cambiare la batteria ogni qualvolta devo sostituirla?

            Mi sa che mi devo portare appresso i giraviti!!!
            Sai è molto comodo avere una batteria di scorta sempre carica da inserire al volo nel cell scarico senza piu dover attaccarlo all’alimentatore!!!

          • Ruppolo

            Si, ogni qualvolta. A me non è servito cambiarla nemmeno una volta, negli ultimi 17 anni (dal 1996 ad oggi, fine 2013).
            A te si? Si vede che hai scelto prodotti scadenti.

            La batteria di scorta l’ho avuta prima di quella data, un vera seccatura, perché poi dovevo ricaricarne 2 con un unico alimentatore. Mai più.
            Ma quella volta le batterie duravano da 8 ore in stand by, per cui era una necessità.
            Oggi un consumo pesante si ha solo quando si naviga col GPS o si fanno filmati lunghi oltre le due ore. Nel primo caso la soluzione è semplice, un carica batterie da auto, ovvero adattatore che si inserisce nella presa accendisigari e ha una o due porte USB. Nel secondo caso (filmato oltre le due ore) devo portarmi dietro un carica batterie. Per fortuna la batteria dell’iPhone si ricarica completamente in solo 1 ora, oppure al 80% in mezz’ora. Questo perché ha pochi mAh, a differenza dei più esosi smartphone Android, per i quali ci vuole il doppio di tempo per la ricarica. Ma si tratta comunque di eccezioni.
            Ah, non ti sto a elencare la pletora di batterie ricaricabili che permettono di ricaricare l’iPhone 3-4 volte con una carica, perché sono contrario a questo tipo di prodotti.

          • regster

            Il mio S3 si carica in un ora e mezza circa! Ma calcola che la batteria è piu grande mA.

            Poi c’è da dire che con un uso moderato, GPS , internet e rispondere a te sul disqus che non è poco mi dura 24 h vuoi che ti faccio qualche screenshot? Perchè so che non ci crederesti.
            Ma guarda neanche c’è bisogno di farli perchè tutti sanno che le durate delle batterie degli iphone sono delle peggiori.

            Detto questo non ho nessuna seccatura nel cambiarla ci vogliono 15 secondi Non devo portarmi appresso il kit del piccolo tecnico per sostituirla. E non ho bisogno di caricare due batterie ma sempre una!!

            facciamo un esempio, Ho il cell al 100% e l’altra batteria sta caricando o in car o a casa.

            Ho il cell scarico e faccio il cambio! se poi devo andare in montagna mi porto il cell carico al 100% e ho nella tasca o rorsello un’altra batteria carica al 100% perchè magari quel giorno potrebbe scaricamisi nel pm perchè sto facendo molti filmati!!

            MA tanto è inutile con te perchè dirai che è una scocciatura o non serve!

            Comunque anche su questo fattene una raggione di vita ;)

          • Ruppolo

            Infatti la tua batteria è più grande, ma non dura di più. Di più impiega a caricarsi, invece.
            Il tuo S3 non dura la metà di 24 ore nemmeno se sta facendo nulla, solo mostrando l’orologio.
            L’S3 è una ciofeca, e lo dicono i tuoi compari, qui su questo blog.
            Ma a parte questo, sei una contraddizione unica: a che ti serve cambiare la batteria in 15 secondi, se a tuo dire dura 24 ore?

          • regster

            Guarda che dici solo baggianate?

            http://www.webnews.it/2012/10/12/samsung-galaxy-s3-vs-iphone-5-batteria/

            Vuoi gli screenshot? ci faccio 24h Sei ignorante e cieco

            Sai invece vedo Parecchia gente che ti viene contro su questo blog! XD chissà come mai?

            Non mi serve cambiare batteria spesso ma praticamente NON ATTACCO IL CELL IN CARICA DA MESI ma la cambio con quella carica!!!!

            Molto utile se si va fuori e si vogliono fare molti video e non si ha possibilità di ricaricare in macchina il cell
            Possibile che non capisci neanche questo?

          • Ruppolo

            Se ci fai 24 ore a che ti serve poter cambiare la batteria in 15 secondi?

          • regster

            MA TU NON LEGGI? LO COPIO E LO REINCOLLO ALMENO LO LEGGI! o almeno lo spero!

            Molto utile se si va fuori e si vogliono fare molti video e non si ha possibilità di ricaricare in macchina il cell
            Possibile che non capisci neanche questo?

          • Ruppolo

            Ora mi hai stufato con questa storia. Quello che fai tu lo posso fare anch’io, ovvero avere la scorta di energia anche in cima alla montagna:

            http://store.apple.com/it/iphone/iphone-accessories/power#!

            Come ti ho scritto, esiste una pletora di batterie, che durano anche “enne” volte quello che dura la tua seconda batteria.
            Quindi finiscila!

          • regster

            ma sei matto!

            Cosa c’entra con la possibilità di cambiare batteria?

          • Ruppolo

            Nulla se parli di sostituire una batteria rotta, tutto se parli di sostituire una batteria scarica. Dipende da cosa vuoi (visto che ti piace giocare su questi equivoci)

          • regster

            guarda ti faccio un esempio di macchine visto che ti piacciono.

            Se vai in concessionaria per sostituire le pasticche dei freni perchè magari fanno rumore se vuoi te li cambiano ma paghi visto che sono considerati beni che deteriorano come la batteria!

            A meno che hanno un vero difetto dimostrabile

          • Ruppolo

            Vero, ma Apple la batteria te la cambia, perché la soddisfazione del cliente è la cosa più importante.
            A me hanno cambiato il mio iPhone 3GS mentre ero all’Apple Store di Milano solo perché aveva un minuscolo graffio sul vetro (fatto ovviamente da me). Ero lì per dare un’occhiata, non per farmi cambiare l’iPhone, ma il commesso quando ha visto il mio iPhone ha insistito per cambiarlo, perché ha detto “il vetro è garantito anti graffio, quindi se si è graffiato Apple lo cambia”.

            “Cose che voi umani…” mi viene da dire!

          • regster
          • Ruppolo

            Appena visto il titolo ho chiuso la finestra.

          • regster

            scomodo e?

          • Ruppolo

            Scomodo? Non so se sia scomodo, inutile certamente. E comunque non cambia di una virgola cosa posso o non posso fare.

          • regster

            Perchè non credergli o dire che sia inutile se non è certamente un fatto scomodo?

          • regster

            Perchè non credergli o dire che sia inutile se non è certamente un fatto scomodo?

          • Ruppolo

            Non ho visto il filmato, quindi mi fermo qui.

          • Ruppolo

            Scomodo? Non so se sia scomodo, inutile certamente. E comunque non cambia di una virgola cosa posso o non posso fare.

          • regster
          • Ruppolo

            Stai parlando di tutt’altro argomento, ovvero del fatto che Apple non informava adeguatamente che i clienti hanno diritto a due anni di garanzia (anche se di fatto il secondo anno la garanzia è di tipo diverso, di qualità inferiore).

            Cerchiamo di non divagare.

          • regster

            rispondevo a questo :perché la soddisfazione del cliente è la cosa più importante.

            Anche se poi si sono adeguati altrimenti ALTRE MULTE!

          • Ruppolo

            Ricorda che le class action le promuovono gli avvocati, perché sono redditizie.
            La garanzia Apple è una cosa che gli Italiani non meritano, questo penso. Gli Italiani meritano non 2, ma 3 anni di garanzia, di quelle che quando vai a reclamarla ti rispondono che è colpa tua, ti fanno aspettare mesi, te lo ritornano uguale a prima, e avanti così fin quando la garanzia termina, 3 anni di calvario in cui il prodotto sta a casa tua 3 settimane al massimo. Questo meritano gli italiani, altro che la sostituzione gratuita a mezzo corriere espresso! Perle ai porci!

          • regster

            su questo concordo!
            Anche per altre garanzie!

            Calcola che non è apple o samsung chi garantisce ma CHI te lo ha venduto, purtroppo mi ci sono scontrato in tribunale e ne so molto bene su questo campo!

            La legge dice che anche se apple non te lo vuole passare la garanzia deve essere passata anche di tasca dal negoziante per un totale di 2 anni

          • Ruppolo

            Vedi, io ho buttato tutta la questione dietro le spalle: faccio sempre l’AppleCare e vivo tranquillo.
            Pensa, ad esempio, a questo caso: dopo 1 anno e mezzo si guasta l’iPhone, me lo cambiano con uno nuovo rigenerato, lo metto su eBay e lo vendo, ancora sigillato. Serve dire altro?

          • regster

            Comunque ogni uno puo fare un’assicurazione con soli 100/120 euro in più all’acquisto di un qualsiasi tel.

            e pensa che anche se ti cade in acqua te lo ridanno Nuovo!

          • Ruppolo

            Ora lo fa anche Apple, fino a 2 incidenti per causa tua.
            E ti assicuro che l’assicurazione dopo che ti ha pagato un cellulare non accetterà più il rinnovo del contratto da parte tua.

          • regster

            Senti non ti offendere, ora vado via…devo fare la spesa e poi cucino io il pesce questa sera!”!
            Vuoi venire pace? ;)

            ciao

          • Ruppolo

            Ciao e grazie della conversazione.
            Buon appetito!

          • italba

            Ciao a tutti e due. Abbiamo potato questo thread al primo posto tra i più commentati!

          • Ruppolo

            Ah l’avete potato? Bravi, ora se volete venite a potarmi il giardino :-)

          • italba

            Lapsus freudiano: In effetti sarebbe stato da potare da tante di quelle scemenze che hai scritto…

            p.s. Ma come, non hai ancora l’iLawnmower con batteria al dilitio incorporata per tagliare l’erba?

          • Ruppolo

            Certamente è molto più facile classificarle “scemenze”, che rispondere nel merito.

          • italba

            Quando sono “self-evident”… E poi quand’è che non ti avrei risposto nel merito?

          • regster

            Ma dove l’hai letto questo: anche se di fatto il secondo anno la garanzia è di tipo diverso, di qualità inferiore

            No perchè te lo sei inventato la comunità europea OBBLIGA il venditore a 2 anni di garanzia per vendita al pubblico!

            Il secondo anno vale come il primo!

            Mamma mia che casinaro che sei!

          • Ruppolo

            Informati meglio.
            Durante il secondo anno non è più il costruttore a darti la garanzia, ma il venditore, il quale farà di tutto per non riconoscerla (visto che ci rimette di tasca sua).
            Inoltre la prova che il difetto sia di fabbrica è a tuo carico, come a tuo carico sono le eventuali spese di spedizione.
            Non tutto ciò che luccica è oro, ricordalo.

          • regster

            Informati tu bene ecco il sito della codacons (sopero che non voglia contradirli)

            dice :

            1519-sexies (Termini). – Il venditore e’ responsabile, a norma dell’articolo 1519-quater, quando il difetto di conformita’ si manifesta entro il termine di due anni dalla consegna del bene.

            http://www.codacons.it/documenti/dlgs24-2002.html

          • regster

            pensavo volesse contraddire anche il sito codacons….e fidatevi ne sarebbe capace!

          • italba

            Da SETTANTA a NOVANTA euro per delle batterie esterne? Ma certo che per essere utenti Apple ci vuole proprio la patente di fesso!

            http://www.myefox.it/computer-gadgets-alimentatore-portatile-c-2285

          • Ruppolo

            La tua seconda batteria dura una settimana?

          • italba

            Non ce l’ho proprio, ne ho due interne! E tu sei proprio convinto che dentro allo scatolotto da 90€ targato Apple e a quello da 22,50€ cinese non ci sia dentro la stessa roba?

          • Ruppolo

            Io so che con gli scatolotti cinesi una persona è morta e un’altra ci è andata molto vicino.
            No grazie, la mia vita vale più di uno scatolotto.

          • italba

            E quindi la mela stampata sopra è un talismano? E poi io so di parecchi casi di iPhone esplosi!

          • Ruppolo

            La mela stampata sopra (che non è stampata ma incisa) è garanzia che il prodotto è conforme alle norme di sicurezza internazionali.

            http://leganerd.com/2013/08/07/apple-ritira-il-tuo-trasformatore-tarocco-e-te-ne-vende-uno-originale-a-meta-prezzo/

          • italba

            Si vede che a quelli a cui è scoppiato l’iPhone in mano gli era scaduta la conformità!

          • Ruppolo

            Adesso mi stai scadendo nel banale. Saprai ben che a tutti i marchi sono esplose batterie. È insito nella tecnologia delle batterie.

          • italba

            Appunto, Apple non fa eccezione!

          • regster

            Non e vero, 30 secondi letterali ci vogliono per un galaxy e lo sa fare anche un bambino 20 minuti per un iphone e lo sa fare una persona con un minimo di esperienza nel campo . E fidati la maggior parte non lo sono…..dici ancora baggianate

          • Ruppolo

            Ecco in 3 minuti (con gran calma, illustrando come fare) si cambia la batteria all’iPhone 4:

            http://www.youtube.com/watch?v=FElTpwzYaYw

            Nota la linguetta di plastica per sollevare la batteria, messa lì apposta a questo scopo.

            E questa è la procedura per iPhone 5:

            http://www.youtube.com/watch?v=FBIxr8W7ECc

            Si tratta solo di svitare alcuni viti e staccare qualche connettore, 2 minuti per chi l’ha già fatto 1 volta, un po’ di più per chi lo fa per la prima volta.

            La maggior parte degli utenti non avrà mai bisogno di cambiare la batteria, alcuni la cambieranno 1 volta.

          • regster

            Vuoi che ti faccio un video dimostrativo su quanto sia facile e veloce cambiare batteria su un S3?

            Rispondimi a questo:

            E più facile sostituire la batteria su S3 o Su IP4?

            Sai non tutti sono in grado di farlo è questo è un dato di fatto!

            Poi c’è anche da dire che se si apre un iphone si PERDE LA GARANZIA!!! Come è anche scritto su tutte le guide per farlo! eccone una:

            http://hackyouriphone.org/index.php/helpyou/aggiornato-batteria-potenziata-iphone

            C’è scritto: ATTENZIONE: CAMBIARE LA BATTERIA O COMUNQUE SOSTITUIRLA DA SOLI INVALIDERA’ LA GARANZIA DEL VOSTRO DISPOSITIVO

            I video che mi hai linkato nella descrizione trovi scritto:

            WARNING!!! – THIS DEMONSTRATION IS BEING PERFORMED BY AN EXPERIENCED TECHNICIAN. ANY ATTEMPT TO REPAIR AN ELECTRONIC DEVICE CARRIES AN INHERENT RISK OF PERSONAL INJURY AND/OR SERIOUS DAMAGE TO THE DEVICE.

            Se non lo sai leggere usa il traduttore!
            Secondo te uno che compra proprio Ip il piu delle volte lo fa perche vuole SEMPLICITA.

          • land 110

            ruppolo te ti droghi
            ma se non ha nemmeno la possibilita di far girare due programmi
            ti ricordo che quando é uscito per esempio il desire htc se lo magnava a colazione

            con questa sciocchezza devi aprire il
            “mercatino del ruppolo monnezzaro ”
            a se proposito vai in politica ti pagano per sparare cagate

          • Ruppolo

            Dimmi la verità, con quale cesso di computer hai scritto il post?

          • land 110

            Ha ho capito il giochino !!!
            Quando manchi di argomenti o vieni messo con
            le spalle al muro
            Spari cagate in ogni direzione!!!!!
            Ma va a quel paese STEVE JOBS DEI POVERI!!!!
            Il 3g era un cesso vi piacevano le iconette fighe
            Apple a9 partire dal 4 é riuscita a fare uno smartphone accettabile poi fino a ios7 é rimasta indietro come la coda di un maiale
            Ci ha messo 3 anni a riuscire ad avere le stesse cose di un Android fascia media
            Ti ricordo che il mio note quando é uscito
            Poteva configurarsi con tastiera mouse e video
            Esterni in un colpo!!
            Apple se lo sogna altro che afa un sacco di cose
            Se mi serve il mio note 2 fa quello che voglio io
            Apple é morta!!!!!!
            Tizen la seppellirà come ultimo colpo di grazia

          • Ruppolo

            Ti stai innervosendo?

            Comunque sei divertente, “tastiera e mouse” su un tablet AHAHHAHAH!!!
            Quanto al video, pure l’iPod uscita con il segnale video, anni prima di iPhone!

          • Pinco Pinco

            ecco un’altro con la testa bacata che fa cosa gli dice di fare la società e non segue la sua testa. Una prerogativa di chi usa i prodotti apple soprattutto iphone.
            Se dici che con l’iphone puoi fare molte più cose di un android, allora non hai MAI usato un prodotto android.
            Prima di parlare, informati!!!!!

            ma io mi chiedo, sta gente da dove esce??? Non si rendono conto che agli occhi degli altri possono sembrare stupidi? boh

          • Ruppolo

            Prova ad ordinare il tuo androide di farti ascoltare solo la musica che hai skippato meno di 5 volte, non solo con lui, ma anche sul tuo PC. Vedi se ti obbedisce…

          • regster

            è solo un Troll della mela lascialo stare!

            Poi addirittura ha affermato addirittura il 3gs che può fare un’infinità di cose in PIU di Android!

  • italba

    Lo Zopo Zp820 è più o meno uguale (4 core 1.3 GHz, schermo 5″ QHD 960*540, ma cornice più sottile) e costa 160€.

  • awatar

    Secondo me fanno bene visto che i Cel cinesi vanno piuttosto bene

  • awatar

    Secondo me anno nuovo 8 core mediatek dare filo da torcere…

  • Pingback: Oppo R833T: pronto al debutto un nuovo smartphone Android | Androidinme ITALIA

  • Marco

    ma stiamo scherzando?Oppo è anni luce avanti a Motorola…solo perchè non li trovate da mediaworld…ridicoli

  • kekko

    azza pero Androidiani non dite che apple non ha ragione che android specificatamente samsung non copia c e su sto blog hanno copiato pure il tasto condividi di ios … direi un epic fail!