OUYA da Novembre in Italia nei centri MediaWorld e Saturn

14 novembre 201322 commenti

La celebre console Android OUYA è già arrivata in Italia per i primi finanziatori del progetto ma il suo debutto ufficiale sul nostro mercato avverrà durante questo mese grazie alla distribuzione ufficiale da parte di Halifax. Dopo USA e UK, il nostro paese sembra essere pronto ad accogliere la tanto chiacchierata console Android.

La vendita ufficiale di OUYA nel nostro paese avverrà durante questo mese ed i punti vendita nei quali la troveremo saranno esclusivamente MediaWorld e Saturn, almeno inizialmente.

Ecco il comunicato ufficiale di Halifax, che, come detto precedentemente, si occuperà della distribuzione della console nel nostro paese:

Arriva in Italia la nuova home console solo da Media World e Saturn
Finalmente arriva in Italia, esclusivamente presso i punti vendita Media World e Saturn, la nuova console basata su sistema Android che, grazie alle sue caratteristiche uniche ed al prezzo vantaggioso, promette di rivoluzionare il concetto di home console.
Si chiama OUYA e dopo essere stata lanciata in America e Gran Bretagna con buon successo è pronta per esordire sul mercato nostrano.
Rispetto alle console casalinghe che tutti conosciamo, OUYA, ha delle caratteristiche peculiari che la rendono un sistema di gioco appetibile per un target  vasto ed eterogeneo.

 

Il prezzo competitivo, la facilità di utilizzo ed un parco titoli estremamente vasto ed in continua espansione (al momento quasi 500 giochi), tutti con demo e versioni gratuite (espandibili tramite contenuti a pagamento), rendono OUYA una valida alternativa ai sistemi d’intrattenimento disponibili sul mercato per giocare e divertirsi con tutta la famiglia.

 

Di contro, alcune caratteristiche innovative proprie di questo “cubotto delle meraviglie”, sono pensate per strizzare l’occhio ad una tipologia di utenza più “core” e smaliziata; ad esempioOUYA propone un joypad con tecnologia touch prima di qualunque altra console “next-gen”, supporta gli emulatori di SuperNES, Nintendo 64, NeoGeo, Commodore 64, NES, GameBoy,  Atari 2600 e Nintendo DS (per godere di alcune perle videoludiche del passato sul proprio TV di casa), dispone di software media quali TwitchTV, VEVO, XBMC ed offre un’architettura “open” che rende ogni console un vero e proprio kit di sviluppo dando ad ogni utente la possibilità di sviluppare e proporre i propri giochi.

 

OUYA supporta anche OnLive, il sistema di distribuzione di Gaming basato su Cloud computing a pagamento, con quasi 300 giochi già disponibili che annovera diversi titoli AAA come ad esempio Assassin’s Creed 2 / Brotherhood / Revelations, Bioshock, Borderlands, Braid, Darksiders II, Deus Ex: Human Revolution, L.A. Noire e molti altri.

 

Un sistema d’intrattenimento adatto a tutte le tipologie di utenti insomma, che riesce a proporre sia la semplicità e l’immediatezza dei titoli Android – propria dell’esperienza gaming “mordi e fuggi” di smartphone e tablet -direttamente sulla TV di casa, sia contenuti e titoli dedicati ai gamers più esigenti che potranno trovare in OUYA diversi strumenti per sviscerare al massimo la loro passione!

 

OUYA è disponibile da novembre esclusivamente presso i punti vendita Media World e Saturn.

 

Ulteriori informazioni su OUYA qui

Non ci resta che attendere comunicazioni sul giorno del debutto e sul prezzo di vendita.

 

Loading...
  • Pingback: OUYA da Novembre in Italia nei centri MediaWorld e Saturn | Crazyworlds()

  • Pingback: OUYA da Novembre in Italia nei centri MediaWorld e Saturn - WikiFeed()

  • Maxtone

    già vista nei mediaworld… sempre in ritardo come notizie voi!!

    • Prezzo?

      • Pinco Pinco

        considerando che sono 99 dollari, mmm sui 500 euro in italia dovremmo starci

    • makdob

      Ti crea dei disturbi esistenziali tutto ciò? Chi scrive la notizia per primo vince un premio?

  • Alessandro Carlo Paolucci

    povero chi ci capita…

  • ilvanni

    Non ho capito, è basata su android giusto? Ma si connette ad una wi-fi, sì? Permette anche l’installazione delle app comprate sul play store?

    • Luke_Friedman

      Basata su Android, si connette a Wi-Fi ma non ha il browser (quindi niente internet) e non si connette al Play Store.

      • macciocapatondo129

        se ci fai il root puoi installarci sopra quello che vuoi :)))

  • Benjamin Sisko

    Da quello che ho letto in giro, sembra fare un pò pena… si salva solo perchè ci sono gli emulatori MAME, NES, C64 etc.etc.

    • Luke_Friedman

      Farà veramente il salto di qualità con la compatibilità al Play Store, altrimenti rimarrà una console castrata (ancora di più).

      • Anto71

        Quindi non posso usarla per Asphalt, Death tr. ecc….. ?

      • Benjamin Sisko

        il fatto è che secondo me, questi hanno cercato fondi con crowfunding… gli è andata bene e gli hanno dato 8 milioni di $ al posto dei 960 mila richiesti, ed ora si ritrovano con 7 milioni di $ avanzati… ma chi glielo fa fare di lavorare ? hanno fatto stà porcheria per giustificare crowfunding, ma ora questi si tengono i soldi e vivono di rendita per il resto della loro vita…. mica scemi questi… quasi quasi provo anch’io a farmi finanziare una panzana da crowfounding !!!

        • Luke_Friedman

          Eh già :D
          Il tuo discorso fila liscio, purtroppo…
          Spero solo che non abbandonino il loro progetto e che esca una OUYA 2 o simili, magari col supporto al PS.

      • Alessandro Carlo Paolucci

        doveva essere compatibile col play store, poi l’hanno levato, dubito che cambieranno rotta, i segnali del flop a causa di sta cosa ce li hanno avuti tutti…

  • Pingback: OUYA da Novembre in Italia nei centri MediaWorld e Saturn | Domondo.it()

  • gnz

    119 al mediaworld

    • Gatto

      Be giusto no? In america 99$ che dai noi sono 75-80€, però noi la paghiamo 40€ in più…

  • jimmy

    Certo che mediaworld ha l esclusiva su tutto son forti pero…..

  • jimmy

    Certo che mediaworld ha l esclusiva su tutto son forti pero…..