People of Lava lancerà la prima TV basata su Android

5 aprile 20104 commenti

La prima TV basata su Android vedrà presto la luce.

Prodotta da una compagnia svedese, chiamata People of Lava, entrerà in beta testing quest'estate e sarà in commercio dal mese di Settembre.


Il primo modello sarà un 42 pollici Full HD, monterà Android 1.5 su un processore ARM Cortex A8 da 833MHz e costerà tra i 2000$ e i 2500$.

A questo, poi, seguiranno altri due modelli, uno da 47 e uno da 55 pollici.

Potranno essere controllate tramite telecomando, tastiera wireless o usare la porta USB per collegare altre perifiche; e ovviamente non mancheranno le solite applicazioni come YouTube, Google Maps, Facebook, Twitter, Meteo, Tempo, e un App Store specifico creato dalla società (oltre ovviamente ad un browser web).

Trovate sul sito della società (esattamente qui) le specifiche complete delle TV e una rapida fotogallery.

Fonte: [1]

Loading...
  • Finalmente!
    Anche se c'è sempre il problema che l'ultima versione di Android non viene mai utilizzata, ma si preferiscono vecchie versioni…
    Cioè, io dico, nemmeno la 1.6??

    :)

  • CarloMuzzolon

    1.5? Su un aggeggio da duemila dollari? Ma peeeeeeerchèèèèèèèèèèè?

  • AndreA

    Più che altro la domanda che mi sorge spontanea è: se si riesce a far fare alla tv tutto questo con un processore dal telefonino che razza di ciofeche vengono normalmente montate sulle Televisioni dei marchi più blasonati per eseguire in maniera approssimativa le stesse funzioni???

  • kosky

    nn saprei risponderti..nn vorrei essere insultato..ma penso sia per il fatto del multi-touch o per motivi legati al touch..