Per Huawei 4 GB di RAM sono più che sufficienti, 6 o 8 GB di RAM sono uno spreco

6 marzo 201731 commenti

E' passato un anno da quando Vivo ha lanciato il primo smartphone al mondo con 6 GB di RAM. Nel corso dei mesi, altri produttori ne hanno seguito l'esempio proponendo device con RAM molti capienti. Non tutte le aziende però puntano su questa specifica tecnica, a detta di Huawei 6 GB di RAM sono infatti troppi.

Il giugno scorso ha fatto il suo debutto sul mercato degli smartphone di LeEco Le Max 2 Pro, il primo dispositivo con ben 8 GB di RAM. Secondo Lao Shi, dirigente di Huawei, 4 GB di RAM sarebbero però più che sufficienti. A detta dell’ executive del brand cinese, i test avrebbero dimostrato come, i dispositivi Huawei con 4 GB di RAM (equipaggiati con SoC Kirin 960) siano più performanti rispetto a smartphone con 2 unità in più. Lao Shi, citando l’esempio dei device Apple, sostiene che sia il software a determinare ottime prestazioni in uno smartphone. 

Benché Huawei già produca dispositivi con più di 4 GB di RAM, secondo il dirigente, ricorrere a RAM sempre più ampie è uno spreco. Per Lao Shi, le aziende non stanno facendo altro che riproporre, in ambito tecnologico, a una sorta di corsa agli armamenti paragonabile a quella avvenuta nell’epoca della Guerra Fredda tra USA e URSS. L’aumento della RAM non fa altro che aumentare il prezzo del dispositivo, senza però  rendere necessariamente più performante il device. Siete d’accordo con Lao Shi?

Loading...