Philips W8355: ecco un nuovo smartphone Android dual-SIM

13 gennaio 201323 commenti
Oltre i SoC quad-core, le potenti fotocamere e le grandi quantità di RAM, il principale trend del mercato mobile del 2013 riguarda i display. Per i top-gamma parliamo sempre di ampi display con risoluzioni Full HD ma adesso anche per gli smartphone di fascia media e fascia bassa è sempre più richiesto un ampio display, vicino ai 5 pollici che solamente pochi mesi fa trovavamo solamente su phablet come Galaxy Note, Optimus Vu ed altri. Proprio per questo anche Philips ha voluto realizzare il proprio phablet Android di fascia media, il W8355.

Il nuovo Philips W8355 cercherà di contrastare il mercato del nuovo Samsung Galaxy Grand Duos grazie al supporto dual-SIM.

Tra le tante altre specifiche tecniche troviamo:

  • Display da 5.3 pollici con risoluzione di 960×540 pixel;
  • Processore dual-core da 1 GHz;
  • 512 MB di RAM;
  • Fotocamera posteriore da 5 megapixel;
  • Android 4.0.4 Ice Cream Sandwich;

Come detto precedentemente questo nuovo phablet Philips supporterà due SIM e sarà dotato di tante personalizzazioni software sviluppate dal produttore.

Philips-W8355

Certamente il Galaxy Grand Duos di Samsung è avvantaggiato potendo contare su Android 4.1.2 Jelly Bean, un processore dual-core da 1.2 GHz, 1 GB di RAM ed una fotocamera da 8 megapixel. Unico aspetto negativo il display: 5 pollici da 800×480 pixel.

Purtroppo ancora non sappiamo quando e dove verrà lanciato sul mercato e con quale prezzo. Vi terremo aggiornati su eventuali novità.

 

  • gimmi

    tra questo e il duos siamo messi male.. che schifo…………

  • Pingback: Philips W8355: ecco un nuovo smartphone Android dual-SIM | Notizie, guide e news quotidiane!()

  • ghirondero

    fascia media?? Sì, ma nel ’46!!
    lol

    • Simo123

      è ancora un’ottima fascia quella dei dual core da 1 GHz… Peccato solo per i 512 MB di Ram,che potevano benissimo essere 1 GB… Tu non sai cosa riesco a far girare su 800 MHz!

      • Barretta

        Quello che si RIESCE a far girare per me non deve essere elemento di valutazione della fascia di un telefono .
        Smanettoni e tecnici sono in grado di fare miracoli con rom moddate su misura e personalizzazioni estreme ma chi si avvicina a questo genere di apparati non sempre lo è anzi quasi mai..

      • ghirondero

        no, ma figurati quando usavo la CyanogenMod sul mio s3, lo tenevo tutt’altro che overclockato! anche io giravo ottimamente tra i 700 e gli 800 MHz…
        però onestamente mi fa sorridere vedere all’alba del 2013 un dispositivo che deve far girare 2 sim con delle specifiche tecniche da galaxy s(1) su cui dopo 5min di navigazione avevi bisogno di un riavvio!! XD

  • Mattia Bertacchini

    Non vale oltre i 199 € ……………….altrimenti e da scaffale.

    • Shazo

      199 € è leggermente pochino.
      Questo mi sa che va sui 230 €.
      Ha pur sempre 5 MP, Dual-Sim, Dual-Core, Display 5,3″ 960×540.

  • cricri

    Io avevo il philips savvy 13 anni fa haha.era meglioo

    • teo

      Io avevo lo genie avanti anni luce in quel periodo…e SI parla di anni e anni fa….aveva anche i comandi vocali

      • Sam Cooper

        Gran telefono…. oltretutto aveva un’assistenza portentosa: chiamavi un numero verde dicendo che avevi un problema ed il mattino dopo veniva il corriere a casa a consegnarti quello nuovo e contestualmente ritirare quello vecchio.
        Erano così efficienti che alla fine hanno deciso di non offrire mai più un simile servizio…. chissà quanto gli sarà costato quello scherzo…. ;-)

  • antonino

    Ma questi Phillips,forse li vendono in Africa,mai visti da queste partì.

  • veritiero

    per ngm e brondi saranno cazzii amari

  • J.K trowler

    Ehm ne creano tanti di dispositivi, ma non bisogna fare un articolo ogni volta! (Soprattutto se sono di fascia bassa)

  • Alepapone

    Solito prodotto Cinese su cui viene impresso un marchio importante a livello mondiale ma che di fatto non interviene sul prodotto, non credo che le personalizzazioni le facciano loro. Sarebbe meglio che la Philips continuasse a produrre frullatori e ferri da stiro, più volte ha tentato la strada di prodotti tecnologici ma con grandi flop, in alcuni casi ha abbandonato invenzioni come il laser disc che poi altri hanno sviluppato. Pessima scelta.

    • http://twitter.com/Ghylkan Ghilkan

      Questo è sicuramente un prodotto cinese con marchio philips come hai detto giustamente tu,ma ti assicuro che sa fare ottimi prodotti come mini hi-fi televisori (che durano un eternità) e altre cose che sono di qualità più che eccellente.Ho avuto in passato sua monitor per pc che tv che ho duvuto cambiare solo perchè erano diventati vecchi ma che funzionavano ancora da dio.Altre marche dovrebbero darsi ai frullatori e ferri da stiro :)

  • repsol777

    5.3 pollici e quella risoluzione dello schermo… è come inzuppare le salcicce nel caffè latte… OMG
    Imho i produttori di schermi >5″ con risoluzione inferiore a 720p dovrebbero essere perseguiti per legge… :D

    • repsol777

      OMG COS’HO FATTO… LA MELA MARCIA APPENA MI LEGGE QUERELA PER TRUFFA SAMSUNG & CO…. :D

  • Barretta

    Mi pare eccessivo definire di fascia media un telefono con 512 mb di ram un modesto dua core 1.2 GHZ e quella risoluzione che non si può proprio vedere su schermi di quelle dimensioni senza poi considerare il marchio che già da solo lo pone in fondo alla lista di natura.
    Forse il supporto DUAL SIM gli dovrebbe far valere questo salto di categoria così sensibilmente?
    Non avendo specificato come funzioni questo supporto dual sim non si è nemmeno in grado di comprendere se possono funzionare entrambe simultaneamente potendo così usufruire delle offerte voce su una sim e di quelle dati su di un’altra..

    In questo caso potrebbe essere “forse” l’unico vantaggio imputabile a questo modello ( imho )

  • Asdgg

    Megabidone !

  • Pingback: Philips W8355: ecco un nuovo smartphone Android dual-SIM | Nerd For LifeNerd For Life()

  • maxeem

    non è esatto dire che philips è ormai un marchio cinese! la philips ha trasferito nel 96 le sue attivita relative alla telefonia mobile in cina creando una JV con cec!! è li è rimasta!!!direi piuttosto che è un assemblatore!

  • Pingback: Philips W8355: ecco un nuovo smartphone Android dual-SIM()