Pioneer Computers annuncia DreamBook ePad H10 HD

15 marzo 20113 commenti

Pioneer Computers, un noto produttore di elettronica australiano (da non confondere con la multinazionale giapponese Pioneer che si occupa di apparecchi Hi-Fi) ha recentemente annunciato il suo primo tablet basato su Android 3.0 Honeycomb: il DreamBook ePad H10 HD.


Si tratta di un 10″ con risoluzione di 1280 x 800 pixel dotato di un processore dual-core Tegra 2, due fotocamere (2 e 5 Megapixel), SSD da 16/32/64GB e uscita HDMI.

Ha 1 GB di RAM e non manca connettività WiFi, Bluetooth e 3G (opzionale) oltre ad una porta microUSB e uno slot per le memorie SD. In termini di misure è 264×176.4×12.2 mm e pesa circa 760 grammi.

Attualmente è in pre-vendita in Australia per 699 dollari con una disponibilità prevista per metà Aprile. Tutti i dettagli sono visibili al seguente indirizzo pioneercomputers.com.

  • Titorez

    Bah, un altro produttore che tenta di vendere il suo tablet (che poi sono tutti uguali) a 699, WiFi + 16 GB, e tenta la politica di altri 16 GB per 99 dollari e modulo 3G per 99 dollari…
    anche questo per me SCAFFALE, continuo a sperare in toshiba, ACER, ASUS

    • Anonimo

      Meglio così, più concorrenza=maggiore evoluzione….e qui finalmente almeno si introduce l’ssd, tecnologia che si deve ancora espandere se si vuole vedere un notevole abbassamento dei prezzi…ben venga allora.

  • Mauro

    bello, è il clone dello xoom in pratica ma costa uguale allo xoom in pratica. Quindi tantovale lo xoom!