Pixate sarà parte del Google Design Team

22 Luglio 20153 commenti

Pixate è una start-up fondata nel 2012 allo scopo di creare semplici strumenti di design e prototipazione per applicazioni mobili. Il loro innovativo framework è atto a impiegare quanto di meglio sia a disposizione nello sviluppo mobile combinando tra loro la ricchezza e le innumerevoli funzionalità delle app native, e la flessibilità offerta da tecnologie web quali i CSS (Cascading Style Sheets).

A quanto pare la promossa di costruire un set di tool del genere è stata mantenuta, al punto che il colosso di Mountain View si è interessato ad acquisire l’azienda, che diventerà parte integrante del Google Design Team.

Il software creato dalla start-up, Pixate Studio, sarà disponibile gratuitamente a chiunque sia interessato, e riceverà comunque un continuo supporto.

Pixate Studio

Vi sarà inoltre una versione Premium, che prevede un piano Pixate Cloud da 5$ al mese, che aggiunge la potenzialità della collaborazione remota tra gruppi di sviluppatori. Per maggiori informazioni, date un’occhiata al sito ufficiale.

È indubbio che negli ultimi anni il design abbia raggiunto un ruolo sempre più prominente in Android; è quindi positivo notare come Google continui ad essere interessata ad investire nel talento di chi non migliorerà solamente le app di Big G, bensì offrirà i tipi di strumento che renderanno accessibile a tutti gli sviluppatori Android la creazione di design notevolmente articolato.

Cosa ne pensate? È solo oro colato?

Loading...
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com