Project Tango: ecco un nuovo video a gravità zero

20 aprile 201428 commenti
Il nuovo Project Tango di Google è già molto richiesto da tantissimi utenti, i quali attendono nuove notizie su queste interessanti tecnologie che nel prossimo futuro potrebbero arrivare a bordo di alcuni smartphone. Per chi ancora non lo conoscesse, Project Tango punta a dotare i nostri smartphone di una moltitudine di sensori con software specializzato per la scansione di tutto il mondo che ci circonda. Queste novità le abbiamo spesso viste in video e durante le ultime ore un nuovo video è emerso sul web.

Stavolta Project Tango è arrivato nei centri NASA ed è stato protagonista di una prima prova a gravità zero. Stavolta i primi prototipi sono stati portati nei laboratori aerospaziali per poter controllare l’hardware nel controllo di nuovi satelliti SPHERES.

Le condizioni non sono certamente le migliori per uno smartphone, dato che ci troviamo in assenza di gravità, come possiamo notare dal seguente video.

Durante l’estate la NASA lancerà nello spazio alcuni prototipi di questi droni in modo tale da raccogliere un’elevata quantità di dati che consentano agli ingegneri di perfezionare tutti gli strumenti di ricerca.

In attesa di sviluppi futuri non ci resta che attendere ulteriori novità.

 

  • uga

    Scusate…perché l’assenza di gravità dovrebbe essere un problema?
    Non me lo spiego anche perché non c’é da spiegare nulla.
    È un’affermazione insensata.
    Scusate la pignoleria ma certe cose non si possono leggere.

    • quote

      Pressione totalmente differente, ad esempio?

      • uga

        Sbaglio o la navetta è pressurizzata?

        • edoardo001

          Avevo sentito dire da degli amici di un ragazzo italiano che lavorava alla nasa, Per simulare la gravità 0 stavano su un aereio che faceva su e giù di continuo

          • Eternalphone

            Mi ha detto un amico del ragazzo della sorella di Obama che conosce Edward che é amico di Albert che conosce delle persone che lavorano alla NASA che loro avevano visto un uccello nello spazio…. Ma… Storie da niente ;)

          • edoardo001

            Oh ma quanto sei simpatico, se è un ragazzo italiano e chiedi a qualcuno sarà molto famoso, io ricordo che una sera ne parlavano, dicendo”sai c’è un ragazzo italiano che bla bla bla” ne io ne loro lo conosciamo ovvio, e io non ricordo il nome. E’ proprio opportuno un commento così sinistro?

          • repsol777

            Io so che in Russia su un aereo super rinforzato e incazz …tissimo ci portano pure i turisti (ma vogliono soldini) e gli fanno provare la gravità zero così. Nel film “Un piano perfetto” c è e me lo ha ricordato…

    • la gnugna

      Nel caso debbano fare delle missioni extraveicolari un S5 esploderebbe dato che essendo ermetico mantiene dell’aria dentro di se che tenderà ad occupare tutto il volume del vuoto. Poi cibsononi campi elettromagnetici che emette il sole,i raggi gamma e beta,il calore,i detriti spaziali che viaggiano a velocità di poco sotto la luce…solo per citarne alcune ;D

      • Samuele Maggioni

        Guarda che i detriti spaziali non viaggiano a velocità vicine alla luce, al max poche decine di km/s, altrimenti non rimarrebbero in orbita. La velocità della luce è ben superiore (300000 km/s)

        • quote

          Inoltre all’interno di un centro scientifico lo smartphone dovrebbe essere protetto dai detriti spaziali?

      • uga

        All’interno della bavetta tutti questi problemi non sussistono.

        • la gugna

          Primo,datti una calmata,non volevo nè tantomeno fare il sapientino dato che sui detriti ho cannato che mi sono confuso con buchi neri che assorbono luce data la densità.
          Secondo,ho detto “nel caso debbano” ed una locuzione che regge una condizionale e quindi era un ipotesi.
          Terzo, un pò di educazione non guasta mai,tutti a fare i bacchettoni, siamo in un forum e serve a crescere insieme non a uccidervi a vicenda. Detto questo, buona pasqua.

        • jhon connor

          La bavetta spaziale?

          • teob

            Ci vuole un bavaglino spaziale per quella :-)

      • uga

        Ho parlato di extraveicolare per caso? No.
        Imparate a leggere.
        Hai fatto il figo, bravo.

    • dario

      Forse perché per i suoi calcoli delle superfici il sistema si avvale di sensori di gravità e movimento su 3 assi. Ipotizzo eh.

  • Pingback: Project Tango: ecco un nuovo video a gravità zero - WikiFeed

  • Pingback: Project Tango: ecco un nuovo video a gravità zero | Crazyworlds

  • pirata_1985

    scaffale spaziale

    • dario

      Un sistema che consente di creare un modello 3d di qualunque luogo con pochi gesti, al di là del tormentone dello scaffale, è una rivoluzione epocale in una miriade di professioni e applicazioni.

      • pirata_1985

        scaffalerrimo

        • dario

          Eheheh dipende. Se lo deve fare ad minchiam per far vedere agli amici che fico che sei mi associo allo scaffale, se lo fa con precisione però, non dico per me, ma per ingegneri architetti medici ecc. Saranno ore e ore di progettazione cad o maya risparmiate… altro che scaffale!

          • pirata_1985

            si, però scaffale

          • dario

            Vabbè quello sempre, che c’entra.

    • pirata_1985

      Ti auguro il peggio. Nonostante sia pasqua

      • pirata_1985

        ti auguro lo scaffale ;)

        • Pirata_1985

          Prendetevi a scaffalate.

          • pirata_1985

            ovvio