Qualcomm si affida a Samsung per la produzione supplementare di Snapragon S4 e radio LTE

5 luglio 20127 commenti

La fonderia della TMSC ha avvertito più volte di non avere abbastanza attrezzature per soddisfare la richiesta di chip a 28nm, a causa della forte richiesta da parte di Qualcomm e altre aziende. Qualcomm stessa nella sua ultima press-conference ha affermato che "grazie" a questa situazione avrebbe venduto meno Snapdragon S4 del previsto.

L’unica soluzione al problema è trovare fonderie alternative: dopo essersi affidata a UMC che inizierà a produrre S4 a partire da Ottobre, Qualcomm è stata costretta ad affidarsi ad un’azienda competitrice, Samsung, che produce e vende i suoi processori sotto il marchio “Exynos”.

Non sappiamo quando inzierà la produzione di Snapdragon da parte di Samsung e soprattutto quanti ne riuscirà a produrre, visto che oltre ad essere impegnata con i componenti per i suoi terminali deve anche produrre processori per iPhone e iPad della sua migliore amica Apple. Inoltre Qualcomm potrebbe chiedere una mano a Samsung anche per produrre antenne LTE a 28 nm per il nuovo iPhone.

Loading...
  • fulezone

    Poi si fanno causa tra loro come si dice se la cantano e se la suonano da soli

  • TOMMY_04

    ma avete notato che il simbolo di snapdragon è molto simile a quello di vodafone?

  • Pessima scelta strategica. Qualcomm avrebbe bisogno di qualche bell’investimento, non di far produrre ad altri. Samsung non è certo nota per la qualità dei processori, e viene da pensare che i prossimi Snapdragon potrebbero essere più scadenti degli attuali.

    • Darkness Fury

      Ma che minchia dici…Il processore Exynos Quad-Core non ha rivali ad oggi basta guarda i benchmark…

      • Innanzi tutto ti prego di essere educato. Dissentire è perfettamente lecito, purché lo si faccia in modo corretto.
        Innanzi tutto, i benchmark non dicono tutto di un processore, ma solo la potenza “nuda e cruda”. Che i benchmark dell’Exynos siano superiori a quelli dello Snapdragon è di per sé scontato, visto che stiamo parlando di un processore quad-core contro un dual-core.

        Tuttavia la potenza non è tutto. Il processo di costruzione del processore Qualcomm è molto avanzata (28 nm contro i 32 dell’exynos), e si è dimostrato estremamente performante in numerosi campi di rilievo (in primis connettività 3G, ma anche consumo della batteria e riscaldamento del processore, cosa, quest’ultima in cui l’exynos non eccelle per nulla, essendo praticamente una stufa).

        In definitiva, lo Snapdragon si rivela essere un processore altamente concorrenziale rispetto a numerosi quad-core (e infatti esistono numerosi top-gamma che continuano a montarlo). L’anno prossimo Qualcomm ne lancerà il modello Quad-core, che ci si aspetta sia ottimo, esattamente come gli attuali dual, ma a prestazioni infinitamente migliorate. E per quanto siano buoni i processori Samsung, non sono sicuro che sarà in grado di raggiungere gli standard elevatissimi che ci si aspetta da una marca come Qualcomm, i cui dual core possono rivaleggiare tranquillamente con i Quad-core nVidia.

        • claudio

          non dimentichiamoci che l’exynos quad-core si basa su un architettura arm9 contro l’arm 15 dello snapdragon…ci sono troppe differenze per paragonare i 2 processori che a mio parere sono ottimi entrambi…cmq @Daiquiriism:disqus dire che samsung non è nota per la qualità dei processori secondo me non è corretto perchè samsung produce processori di altissima qualità

  • Cristiano Cambarau

    l’s4 non é cortex a15,ma un core ibrido. samsung é al top come tecnologia e know how.
    prima fonderia al mondo di chip arm.
    ciao.