Qualcomm Snapdragon 820 raggiunge i 132.000 punti su AnTuTu

11 Dicembre 201527 commenti

In molti attendono il suo arrivo sul mercato e purtroppo solamente nel 2016 debutteranno i primi esemplari che porteranno in dotazione il tanto chiacchierato Qualcomm Snapdragon 820. Dopo i scarsi risultati del suo predecessore, il nuovo chipset tenta di risollevare le sorti dell'azienda e sembra farlo egregiamente, come confermato dagli ultimi test AnTuTu.

Ecco alcuni screen:

Come avrete notato, lo Snapdragon 820 riesce a superare i 132.000 punti a bordo di un dispositivo di test dotato di Android 6.0 Marshmallow, display da 6.17 pollici con risoluzione di 2560×1600 pixel e densità di 489ppi, 3GB di RAM e 10GB di memoria interna.

Da questi primi test effettuati su AnTuTu, GeekBench 3, Octane 2.0 e GFXBench GL, secondo il portale brasiliano che ha avuto la fortuna di effettuare dei provare il dispositivo in questione nella sede Qualcomm di San Diego, le performance sono straordinarie, inoltre non ci sarebbero problemi di surriscaldamento (al termine del test la temperatura del dispositivo era di 40 gradi).

Su AnTuTu gli oltre 132.000 punti hanno lasciato il vuoto dietro, infatti insegue il Huawei Mate 8 con “solo” 92.746 punti. Ottimi anche i punteggi in single-core e multi-core, rispettivamente 2.396 e 5.499 punti.

Quanto visto fino ad oggi fa ben sperare per il futuro, perciò non ci resta che attendere l’arrivo sul mercato di un primo esemplare.

 

Loading...
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com