Reuters: Tim Cook non ha mai voluto portare Samsung in tribunale

11 febbraio 201319 commenti
Attualmente il mercato mobile, principalmente quello smartphone, è regnato da due indiscussi rivali, Apple e Samsung, i quali in comune hanno solamente le aule di tribunale. Per la società della mela morsicata HTC, Sony, LG, Huawei e tutti gli altri produttori non sono abbastanza grandi da poter scalfire il proprio mercato (da qui l'accordo con HTC). In questi giorni, il portale Reuters ha voluto documentare la lunga "Love Story" tra i due colossi del mobile, con alcuni retroscena interessanti.

Del lungo resoconto di Reuters, che vi invitiamo a leggere, un estratto particolare ha attratto l’attenzione del mondo Android. La seguente:

“Tim Cook, Jobs’ successor as Apple chief executive, was opposed to suing Samsung in the first place, according to people with knowledge of the matter, largely because of that company’s critical role as a supplier of components for the iPhone and the iPad.”

L’Executive Chief che ha sostituito Jobs dopo la morte, Tim Cook, si sarebbe sempre opposto a portare in tribunale Samsung, soprattutto perchè essendo fortemente dipendenti da una società per i componenti, non si dovrebbe sbagliare e mettersi in una brutta situazione come ha fatto Apple.

E chi c’era dietro l’intera faccenda? Sembra che fosse lo stesso e solo Steve Jobs. Detto e saputo ciò, Apple e Samsung smetteranno mai di lottare in tribunale?

Difficile da dire, il colosso di Cupertino non vorrebbe attaccare direttamente Google per il proprio sistema Android, anche perchè hanno un seguito di avvocati che potrebbero costituire un piccolo stato europeo. Perciò accanirsi su Samsung, il principali fornitore del robottino verde permetterebbe di controllare quest’ultimo. L’importante è non commettere mai errori, perchè potrebbe minimamente mettere in discussione il proprio futuro con Android, il quale ha portato al colosso sud-coreano il successo globale.

E quindi, nonostante questa succosa rivelazione, come finirà questa lunga diatriba?

 

  • RR2000

    Non riesco a capire perchè bisogni combattere tra due colossi… Tanto se uno vuole comprarsi un telefono Samsung si compra un Samsung e se uno vuole comprarsi un telefono Apple si compra un Apple punto. Tanto si sà che non cambierà niente, ma questa battaglia,a mio parere, non serve a niente perchè è come sbattere due pietre uguali una contro l’altra: si romperanno entrambe allo stesso modo.

    • robpe1985

      hai pienamente ragione, ognuno fa ciò che vuole e compra ciò che vuole, bisogna farsi concorrenza sul mercato…non in tribunale… alla fine è il consumatore finale che decide le sorti di un’azienda

      • uca

        Mai sfiorata l’idea che sia tutto il solito inciucio per fare “scannare” i vari fan boy e pubblicizzare i propri prodotti?????? In quanto a concorrenza sui prezzi ……….

      • giuber

        Ma veramente pensi queste cose? Rifletti un po sui bisogni indotti che le grandi aziende hanno creato per arricchirsi, noi siamo pedine… viviamo in una splendida gabbia d’oro,siamo liberi?

    • http://www.facebook.com/ravaglia.claudio Claudio Ravaglia

      IL fatto che i due colossi combattano è un’ottima notizia per noi consumatori, prezzi più competitivi (almeno si spera), innovazione tecnologica e tanto altro. Poi sulla battaglia legale è un’altro discorso in cui non entro, ci sono centinaia di avvocati che ci lavorano sopra e non pretendo di poter dare un’opinione fondata al riguardo.

      • elegos

        Si vedono i prezzi più competitivi, con Samsung che anzi rilancia…

  • Gionny147

    Sempre la solita storia, che ormai va avanti da anni, si potrà essere liberi di comprare e spendere i propri soldi come si vuole…

    • Francesco Pio Armenise

      no mai perchè qualsiasi siano le tue scelte ci sarà sempre qualcuno a criticare.

  • djd

    Mi sa che Tim Cook non vuole licenziare Sam Sung e per questo non vuole mandare in tribunale la Samsung

  • Pingback: Reuters: Tim Cook non ha mai voluto portare Samsung in tribunale | Notizie, guide e news quotidiane!()

  • Pingback: Reuters: Tim Cook non ha mai voluto portare Samsung in tribunale | FunkySheep il Web Donna()

  • Davide

    A parte che si troverebbe in difficolta apple?visto che iphone monta un casino di chip samsung!
    andrebbero contro i loro interessi?

    • Federico Barone

      a quanto pare sì, perché ora pare che i componenti li fornirà tsmc e non più samsung…

  • http://www.facebook.com/andrea.alfonsi1986 Andrea Alfonsi

    steve jobs era un fanboy oltre ad esser in preda ai deliri di onnipotenza ! Tim cook fa quel che può !

    • mr verdicchio

      Finalmente uno che ha capito la sostanza del problema!
      Credo anch’io che jobs vivesse un livore non sano nei confronti di google.
      In effetti dopo aver mangiato m..da per anni, mandato ko dal suo ex collega gates, stava per avere il monopolio nei cell, di fatto nokia stava andando a zero.
      Però é arrivato android, e lui si é ritrovato secondo.
      Si sarebbe inca..ato pure gandhi!
      Jobs però ha esagerato.
      E con lui gli applefag

      • http://twitter.com/Godel_Kurt Kurt Gödel

        Esatto!! XD

      • http://www.facebook.com/andrea.alfonsi1986 Andrea Alfonsi

        danke !

  • Pingback: Reuters: Tim Cook non ha mai voluto portare Samsung in tribunale - Android Blog()

  • Max1234ITA

    Se non ho capito male, èppol dipende da samsung per certi componenti critici (display?). Samsung, a sua volta, realizza lei stessa alcuni dei dispositivi più venduti al mondo.. Non mi sembra che la Mela sia nelle condizioni di controllare alcunché… però in fondo va bene così, è tutta pubblicità indiretta e mantiene alta l’attenzione del pubblico sui prodotti (di entrambe le parti).
    Quindi… avanti a scannarsi!