Riconoscimento facciale su Android Ice Cream Sandwich?

30 settembre 201149 commenti

Qualche ora fa vi abbiamo presentato una lista di file estratti da un Nexus Prime che sappiamo sarà il primo smartphone con la nuova versione Android Ice cream Sandwich. Tra i tanti file e tra quelli che hanno destato maggiormente la curiosità di molti troviamo FaceLock.apk, il quale subito fa pensare al tanto discusso riconoscimento facciale che Google vorrebbe implementare sui propri dispositivi. Chi non vorrebbe utilizzare il riconoscimento facciale per sbloccare il proprio device Android?

In passato, già con il Motorola Atrix, il colosso di Mountain View ci aveva abituato all’implementazione di una forma di sicurezza biometrica, attraverso lo scanner d’impronte digitali.

E sapendo che BigG ci aveva già pensato in passato di certo ci aiuta a considerare quest’alternativa come probabile, ma non certa. Google facendoci conoscere ICS ci dimostrato che sicuramente Android 4.0 sarà caratterizzato dalla presenza di nuove API. Tra le quali ovviamente troviamo quelle della fotocamera, che ogni sviluppatore sarà libero di sviluppare ed incorporare nelle applicazioni per i propri Android.

Purtroppo questi nuovi trucchetti per la fotocamera erano solo demo avvistati all’I/O di BigG , come dimostra il video seguente, ma non è da escludere che Samsung abbia scelto di implementare questa nuova funzione sul Nexus Prime:

Qualora fosse confermata la scelta di inserire il riconoscimento facciale sul nuovo Nexus Prime sicuramente molti di noi saranno contenti, anche perchè presto i nostri portafogli saranno sostituiti da uno smartphone; quindi perchè non renderli più protetti e sicuri.

Tutto questo presto prenderà forma; il Nexus Prime sta per arrivare.

Secondo voi Samsung e Google sceglieranno il Prime come smartphone con “FaceLock”? A voi piacerebbe rendere più sicuri i vosrti smartphone grazie al vostro volto?

Via

Loading...
  • Giacomo Traballoni

    Se riescono con un sistema simile a rendere il furto di uno smartphone totalmente inutile per il ladro, ben venga.

    Off topic, segnalo comunque che è stato annunciato Chrome per Android. :)

    • Sergio

      ma uscirà a ottobre se va bene

  • Conunaprecisionepazzesca

    il riconoscimento facciale non è stato ideato “da Google”, c’è da più di dieci anni.

    • z1k83

      c’è che chi dice d’aver inventato il touch e chi il riconoscimento facciale..

    • TizioIncognito

      Una cosa è inventare il riconoscimento facciale, ben altro è riuscire ad implementarlo su uno smartphone.
      Anche Leonardo da Vinci aveva inventato l’elicotero, ma non mi sembra che nel medioevo la gente andasse in giro volando.

      • Dragondevil

        già, peccato solo che sul market applicazioni x il riconoscimento facciale ci sono già da un bel pò di tempo!!

    • Martino
  • Picard12

    E se io usassi una bella foto del proprietario?

    • Dragondevil

      non credo sia tanto questo il problema perchè se uno ti frega il telefono e non lo conosci che ne sa che faccia hai??
      il problema più grave secondo me è come fare a sbloccare il terminale con scarsa luminosità…
      anche perchè non ho ancora visto smartphone con il flash frontale…io il nexus s lo uso tanto di giorno quanto di notte, e di notte x bloccarlo che faccio vado sempre in un bar o u locale dove vi sia luce?? per me è una grande limitazione più che funzione…

      • Martino

        basta usare la luminosità del monitor

      • Alexander Squa

        Nella schermata di riconoscimenti facciale ci sarà una funzione che permetterà di sbloccare il terminale in un altro modo ad esempio inserendo il PIN o la password dell’account Google.

    • Riccionese

      non ricordo se fosse IBM o ASUS (voterei per IBM visto che l’ho di recente ritrovata su un netbook lenovo) che aveva introdotto il riconoscimento facciale sui suoi notebook via WEB CAM e subito s’era dimostrato che una foto (neppure troppo risoluta) sbloccava.
      Vero che un ladro occasionale non ha la tua foto ed è pure presumibile che non sappia neppure chi tu sia ma ….non esistono solo i ladri occasionali e sul “telefonini” (ha ancora senso chiamarli così?)  oggi si ci mette di tutto.
      Sia di personale che di professionale.
      mah!
      se non rileva la tridimensionalità, e per questo servirebbe una doppia fotocamera anteriore,  dubito possa essere più di un gadget.
      per ora

  • Sergio

    non vorrei banalizzare ma pperché la password o la sequenza di caratteri è brutta?? sinceramente è una cosa di cui non sento il bisogno sul mio galaxy

  • Pierfrancesco

    Curiosa la cosa

  • Marco

    Bhe una funzione in più non fa male. Mi sembra ovvio che se lo implementano lo faranno in modo che 1-se cé scarsa luminosità ci sarà un fallback via password o vocale, 2-nessuno obbligano nessuno ad usare il nuovo sistema se ci si trova bene con la password.

  • Anonimo

    Quindi anche i dati biometrici relativi al mio volto finiranno nel cloud di Google, non so perchè ma mi vengono in mente i cartelloni pubblicitari intelligenti di Minority Report!

  • Toroseduto_60

    Non và esclusa la possibilità di inserire un piccolo led a infrarossi nel frontale che eviterebbe qualsiasi probblema di luminosità, tralaltro senza infastidire l’utilizzatore.

    E’ solo questione di tempo. Per me benvenga il riconoscimento facciale, basta che sia fatto bene.

  • Marco

    applicazione davvero utile, si puo tranquillamente risolvere il problema della luminosità con la luce del monitor all’avvio dell’applicazione, ma credo che la semplice password, riconoscimento vocale e di impronta digitale siano piu che sufficienti; anche perche comunque un ladro, occasionale o meno, non ti ruba un cell da 700 euro per tenerserlo, ma per rivenderlo, almeno a napoli funziona cosi, basta andare a cercare che per strada ti vendono cell rubati, l’unico aspetto positivo è che dopo sai che nessun altro potra usarlo.

    in conclusione, la trovo una bella trovata, un po esagerata però!

  • Guidolo

    Secondo me il riconoscimento facciale dovrebbe essere applicabile solo a determinate funzioni… Se succede un incidente e uno prende in mano il telefono per chiamare aiuto non può certo stare la a farti il riconoscimento facciale, sblocco con il pin o altre cose… io lo trovo assurdo.

  • Damigor

    E se venisse implementato per il controllo sul NFC ? Prima dei pagamenti ? 

  • Marletto Cazzone

    E’ un riconoscimento di facials.
    Avete tradotto male.

    • Anonimo

      No quella è una prerogativa che ha solo il telefono di Davide Garbelotto…hihihi

  • Blackfix

    Era gia implementato sui mitici sharp mi sembra 904 o 905 solo per il mercato jap con schermi aquos…. parliamo di android ancora sconosciuto…..

  • Anonimo

    Nel frattempo ios presenterà un antiquata funzione di riconoscimento vocale! Su Android c’è da 2 anni pensate. E google invece probabilmente presenterà il riconoscimento facciale. Apple epic fail :D

    • Marcomanni

      Apple come sempre introduce tecnologie solo quando diventano mature e realmente utili. Ha mai fatto un telefono prima di poter iniziare a sfruttare schermi capacitivi? Oppure, è stata la prima a realizzare un dispositivo che leggesse sms in mobilità? Mi pare di no… Ma ecco che nella sua applicazione per i messaggi quelli scambiati con un certo contatto finivano tutti insieme, creando quella che ricordava una conversazione di una chat. La concorrenza non ha potuto che adeguarsi e fare lo stesso. Passando in dito dal basso verso l’alto o viceversa si scorreva la lista delle conversazioni aperte o la conversazione stessa. La concorrenza? Si è adeguata. Per rispondere non bisognava più cercare il pulsante adatto, scorrere fino a Opzioni, selezionarlo, scorrere fino a Rispondi, selezionarlo. Bastava sfiorare la barra inferiore dove si inseriva il testo per far apparire la tastiera. Diventato uno standard anche quello. Mi sono limitato a analizzare lapp sms, ahimè potrei andar avanti per ore. Semplicemente per dire, tranquillo che quando iOS avrà il riconoscimento vocale sarà qualcosa che come sempre risulterà REALMENTE utile, e la concorrenza pronta ad adeguarsi.

      • Anonimo

        La concorrenza si è adeguata ed ha nettamente superato apple ormai. Detto in altri termini ed in 2 parole: ios non innova più, ormai introduce le cose che altri inventano. Google lo avrà dal 2011, ios nel 2012-2013 forse, complimenti ad apple…ahahahah

        • Dragondevil

          hai mai visto l’interfaccia di un mac?? è sempre la stessa da anni e anni ormai, eppure piace e non piace, ma comunque vende…e come l’interfaccia di osx è la stessa cosa dell’interfaccia ios…ho un amico con il gs e ha con un launcher installato l’interfaccia di apple…quindi alla fine sono gusti!!

          • Marletto Cazzone

            Pensa che io faccio tutto da prompt di dos

          • Anonimo

            si che c’entra? Il problema è che su ios la personalizzazione è nulla e quindi il tuo mac e quello di un altro sono perfettamente uguali. Idem 2 iphone. Invece due gs2 sono completamente diversi…perchè ognuno mette i widget e il launcher che più gli aggrada, oltre allo sfondo animato o statico, e sul market ce ne sono migliaia e migliaia.

          • Dragondevil

            x questo ti ho fatto l’esempio di osx…2 osx sono perfettamente identici come hai giustamente detto anche tu, e a molte persone la semplicità piace…io ho un nexus s e per nulla al mondo cambierei l’interfaccia “pulita” di android, tant’è vero che sui miei vecchi android mettevo sempre laucher simili alle versioni puregoogle…
            ad esempio io trovo l’interfaccia di SE molto brutta perchè quando si fa il pinchtozoom tutti i widget mi sembrano messi li a caso e non secondo un determinato ordine come invece fa la sense…quindi come vedi cè a chi piace la personalizzazione e a chi no, quindi se un mac ha l’interfaccia uguale da diversi anni, perchè ios dovrebbe cambiarla??

          • Davide Garbelotto

            ” …il tuo MAC e quello di un altro sono perfettamente uguali…”

            Dato che evidentemente non hai mai visto OS X, risparmiaci le tue stupidaggini.

          • Anonimo

            Dai smettila di dire cazzate, si sa che ho ragione. Che troll che sei.

          • Anonimo

            Tu non hai mai avuto prodotti Apple, come ampiamente dimostrato nei giorni scorsi quando sei stato sputtanato in tutto e per tutto (e ridicolizzato da mezzo blog per la tua ignoranza e il tuo schifoso modo di parlare), e hai ancora il coraggio di parlare? Vergognati e nasconditi

          • Endroid

            Apple merda

          • Darkdroid

            Cappellotto!Sciò!

          • Anonimo

            Cappellotto é stupendo…uno zimbello del forum ormai sto Davide! É assurdo come gli piaccia essere deriso ed aver sempre l’opinione sbagliata…contento lui

      • Gimmi1989

        come no, mi ricorda mobileme quando è uscito e anche il firmware 4.0.1 per il 3gs che inchiodava in telefono, ma forse non hai idea delle porcate che produce apple e non è mai stata famosa per produrre buon codice, al massimo icone sbrilluccicose

        • Marcomanni

          Codice scritto bene invece è quello android, che entro in galleria e vedo le immagini che appaiono pian piano come fosse l’anteprima di windows? E mi fermo qui…

          • Marletto Cazzone

            Ma come fai a giudicare il codice da questa cosa?
            Mi spieghi cosa c’entra?
            Hai detto “mi fermo qui” con quel cipiglio da esperto.
            Ti prego, continua invece.

          • Anonimo

            quickpic e passa la paura…appaiono istantaneamente. Come si vede che non conosci android…beata ignoranza!

          • Marcomanni

            E io mi dovrei andare a cercare un qualcosa sul market per emulare ios?… Ma stai scherzando spero?… Quindi conoscere android vuol dire conoscere un applicazione del genere? Che sembra una frase detta da uno che non sa neanche scrivere hello word in c…

          • Anonimo

            cioè non puoi digitare 8 lettere sulla tastiera touch di uno smartphone??? Stai messo proprio male allora caro mio. E’ l’app più famosa per visualizzare le immagini. E poi è falso che entri nella galleria e vedi le immagini che appaiono piano piano! Sul mio gs2 le immagini (e io ne ho almeno 1000) appaiono più velocemente che sul pc! Sei proprio fuori dal mondo mi sa…studia e ripassa magari…

      • Marletto Cazzone

        Perchè secondo te il riconoscimento vocale è una robettina che si può avere da un momento all’altro.
        E’ evidente che non conosci il riconoscimento vocale, quello vero: non hai proprio il concetto di come funziona altimenti non avresti scritto questo sproloquio.

        • Marcomanni

          Mai detto questo, ho solo detto che così come lo ha implementato google non lo trovo per nulla utile. E al di la di conoscere o non conoscere come funziona un concetto del genere lo posso esprimere benissimo. Vediamo cosa tirano fuori questa sera.

      • Marletto Cazzone

        “Siri, l’assistente vocale. Si chiama Siri, il nuovo
        sistema di comandi e riconoscimento vocale di iPhone 4s, come l’azienda
        sviluppatrice della tecnologia utilizzata per queste funzioni, che Apple
        ha rilevato un annp fa. Siri permette di controllare iPhone usando
        semplicemente la voce, pronunciando comandi come “Invia un sms a questa
        persona” oppure “Che tempo fa”, oppure “Dimmi dove sono”. Lo smartphone
        “comprenderà” l’input vocale e fornirà risposte appropriate, sullo
        schermo e in audio.

        Dalla demo fornita sul palco, le capacità di
        comprensione di Siri appaiono assolutamente interessanti. Il sistema è
        in grado di riconoscere comandi strutturati, come “metti la sveglia
        domattina” o “trovami il miglior ristorante greco in questa città”. Può
        funzionare con applicazioni preposte e migliora la resa col
        tempo,”apprendendo”. Bisognerà naturalmente vedere come se la caverà con
        l’italiano, al momento non incluso nelle lingue disponibili, ma come
        dice Apple, “arriveranno altre lingue”. Al momento il servizio è in beta
        e funziona in inglese, francese e tedesco.”

        AHAHHAHAHA!
        Forse è meglio che si adegui quell’azienda di merdapple al riconoscimento vocale di Google.
        MERDEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!

  • Ospite

    Non vale perché chi ha la faccia da culo ha una possibilità in più per sbloccare il suo terminale, in caso se la prima non funzioni.

  • Darkdroid

    o raga! ma quanto merda è la apple! Cazzo al mio collega in ufficio tecnico è crashato il mac pro disegnando una cassettiera del cazzo con il cad!

  • Manu87

    Ma per quanto riguarda l’accelerazione hardware si sa niente di certo?

  • Pingback: Chi è disposto a metterci la faccia? « Snacks of Marketing()