Il Rinascimento della fotografia secondo Huawei

20 febbraio 20186 commenti

Huawei ha recentemente condotto uno studio sulle preferenze degli italiani circa il comparto fotografico dei propri smartphone.

La ricerca in oggetto è stata condotta da Lightspeed Research, che ha analizzato i feedback di un campione di 1000 consumatori rappresentativi di 10 paesi europei.

In particolar modo il 90% degli italiani desidera avere uno zoom potente in grado di non perdere definizione. L’89% dei nostri connazionali vuole invece poter immortalare soggetti in rapido movimento e scattare foto di qualità anche in condizioni di scarsa luminosità, senza l’ausilio di un treppiedi.

Huawei P20 nuovamente ''in vantaggio'' su Huawei P11

Il 68% del campione, poi, vorrebbe essere in grado di ottenere lo scatto migliore possibile senza effettuare diversi tentativi. A questo proposito il 61% si dice stufo di dover armeggiare tra le diverse impostazioni: secondo il 59% degli italiani dovrebbe essere lo stesso smartphone a suggerire i settaggi migliori in base allo scenario.

Insomma, il desiderio comune è quello di avere la qualità di una Reflex all’interno della propria tasca.

Per questo Walter Ji, presidente di Huawei CBG Western Europe, ha sottolineato il desiderio della compagnia “di rendere tutto ciò possibile grazie alla prossima generazione dei nostri smartphone, che lanceremo il prossimo mese proprio qui in Europa“.

Il riferimento è all’evento in programma il 27 marzo, durante il quale sarà presentata la sua nuova Intelligenza Artificiale.

 

 

Loading...