Samsung batte Intel: ora è la prima produttrice di Chip al mondo

28 luglio 2017Un commento

Durante gli ultimi 24 anni Intel ha dominato il business dei microchip, battendo il rivale di sempre AMD e tutta una serie di nuovi competitors basati su tecnologia ARM come Qualcomm, MediaTek e Samsung. In accordo con gli ultimi report finanziari di quest'anno, la leadership si è conclusa...

IL REPORT samsung

Stando ai dati pubblicati nel report del Q2 2017 di Samsung, la casa Coreana ha generato un introito di 15.8 miliardi di dollari in contrapposizione ai 14.8 miliardi che Intel ha generato in tutto il suo business annuo.

Ovviamente Intel vende molte più CPU rispetto a chiunque altro nei mercati Desktop e Notebook, quindi “dov’è l’inghippo”?

I chip di memoria.

Samsung vende con successo da anni memorie DRAM e NAND, e nell’ultimo periodo le richieste di questi tipi di memoria sono aumentate esponenzialmente in device come smartphones e tablets.

Intel, invece, per quanto riguarda la produzione di memorie, è più addentrata nel campo degli SSD e della recente introduzione della tecnologia Intel Optane.

Il concetto di Leadership è quindi un concetto da prendere “con le pinze” dato che i due più grandi competitor operano in due settori differenti, con Samsung che primeggia nel mercato delle memorie per il mondo mobile ed Intel che chiaramente domina su processori Desktop e Notebook.

Dati alla mano però….

Loading...
  • Valerio Vitello

    qui ci vorrebbe cuoreimpavido76…