Samsung potrebbe fornire display OLED a Xiaomi

18 luglio 2017Nessun commento

Samsung detiene ormai un monopolio virtuale sul mercato dei display medio-piccoli OLED, ed è per questo motivo che chi vuole adottare dei pannelli OLED per i propri dispositivi prima o poi passa per Samsung. Stando ad un nuovo report, uno dei prossimi clienti della casa sudcoreana è Xiaomi.

Xiaomi avrebbe infatti stipulato un accordo per la fornitura di display OLED con Samsung per il suo prossimo flagship, previsto per il 2018. La casa sudcoreana fornirà a Xiaomi pannelli Amoled da 6.01 pollici, con il primo carico che partirà già a dicembre 2017. Nel primo mese verranno spedite circa 1 milione di unità, mentre nel mese successivo verranno spedite altre 2.2 milioni di unità.

Xiaomi avrebbe inizialmente preferito dei pannelli OLED flessibili da 5.49 pollici prodotti da LG, ma l’accordo sarebbe saltato a causa dei ritardi da parte di LG stessa nel rendere operativa la nuova fabbrica.

Questo accordo non è stato confermato né da Samsung né tanto meno da Xiaomi ma c’era da aspettarselo, in quanto di solito le compagnie non fanno dichiarazioni su notizie riguardanti gli accordi sulle parti. In ogni caso, non ci resta che attendere il prossimo flagship Xiaomi per sapere di quale pannello sarà dotato, anche se sicuramente si tratterà di un display OLED.

Loading...